Comprare Bitcoin con Postepay: la guida completa

Per comprare bitcoin con Postepay devi usare la carta come fai per qualsiasi acquisto online. Rivolgerti a un sito web che vende bitcoin come può essere un exchange e inserire i dati della tua Postepay in fase di pagamento. Questa guida vuole fornirti consigli sui vari metodi di acquisto disponibili, quali sono i più sicuri, come evitare le truffe e dove depositare la cripto moneta.

5 semplici passaggi per l'acquisto di criptovalute con carta di credito

  1. Iscriviti gratuitamente utilizzando il link sottostante, inserisci i tuoi dati nel campo richiesto.
  2. Compila il questionario, questo è breve e in realtà molto utile!
  3. Fai clic su “Deposita”, ti verrà chiesto di scegliere il metodo di pagamento, fai clic su “Carta di credito”.
  4. Inserisci l’importo che desideri depositare (ti consigliamo di iniziare con il minimo prima di aumentare l’importo).
  5. Ora hai un account live, trova la tua criptovaluta preferita e compralo!

Acquista con carta di credito - eToro

L’acquisto con carte di credito o di debito era molto difficile prima di provider come eToro che supportavano criptovalute. Ora che eToro e altri ti consentono di acquistare con la carta di credito, il mercato è molto più accessibile. eToro lo semplifica, il processo è molto simile all’acquisto di qualcosa online, compila i tuoi dati e guarda il prodotto consegnato.

Passaggio 1: Registrazione

Prima di poter acquistare qualsiasi criptovaluta è necessario creare un account. Questo è semplice da fare e gratuito, così puoi abituarti alla piattaforma prima di tuffarti. Fai clic sul link sottostante e compila i campi richiesti, quindi dovrai compilare un questionario per iniziare.

Passaggio 2: Deposito

Ora hai un account e sei pronto per acquistare la criptovaluta di tua scelta, è il momento di depositare nel tuo account live. Fai clic sul pulsante in basso a sinistra che dice "Deposito", ti verrà chiesto di scegliere un metodo di pagamento, questo è il punto in cui scegli la carta di credito e poi compili i dettagli pertinenti e il deposito.

Passaggio 3: Acquista il tuo Crypto

Ora hai un account di trading dal vivo, puoi scegliere la criptovaluta che desideri acquistare. eToro offre le monete più popolari e probabilmente più sicure sul mercato. Una volta scelta la moneta, fai clic su "Acquista", quindi inserisci l'importo che desideri acquistare e infine fai clic su "Fai trading" e hai acquistato la tua moneta!

Acquista con Paypal - eToro

eToro è uno dei primi provider di criptovaluta che ti consente di acquistare utilizzando Paypal e altri servizi. Anche il processo effettivo è molto semplice e uno dei motivi per cui consigliamo eToro è sia per i principianti che per gli esperti.

Passaggio 1: Registrazione

Per iniziare, devi registrarti con eToro. È gratuito iscriversi e non è necessario depositare immediatamente, il che significa che è possibile abituarsi alla piattaforma prima di andare in diretta.

Passaggio 2: Deposita

Una volta che sei soddisfatto della piattaforma e pronto a comprare per davvero, è il momento di depositare del denaro sul tuo conto. Fai clic sul pulsante di deposito in basso a sinistra, quindi scegli "Paypal" come metodo di pagamento. Inserisci l'importo che desideri depositare, ti consigliamo di iniziare a un livello basso prima di aggiungere altro nel tempo.

Step 3: Inizia a fare trading

Ora il tuo account è attivo e pronto per essere utilizzato, il processo è come qualsiasi altro provider di CFD, dovrai cercare la moneta che vuoi acquistare, sia che si tratti di bitcoin, ethereum o qualsiasi altra sia la tua scelta preferita. Premi il pulsante "Acquista" e poi "Scambia", assicurati di aver compreso i parametri di rischio prima di saltare.

Comprare Bitcoin eToro

eToro è un fornitore di CFD leader nelle criptovalute e per acquistare Bitcoin. Sono stati tra i primi a lanciare Bitcoin sulla loro piattaforma di trading e continuano ad essere un leader di mercato nello spazio delle criptovalute. Se sei interessato ad acquistare Bitcoin, non cercare altrove. Scopri di seguito i 3 passaggi richiesti per iniziare con eToro.

Passaggio 1: Registrazione

La registrazione è semplice. Bisogna compilare i campi con nome, indirizzo email, numero di telefono e la propria password scelta. La registrazione è completamente gratuita. Fai clic sul link seguente per iniziare. A registrazione completata, riceverai un’email di conferma e dovrai quindi verificare il tuo conto.

Passaggio 2: Deposita

Una volta effettuato l’accesso al conto, fai clic sul pulsante Deposita per iniziare. Dovrai depositare l’importo minimo pari a $250. Ti consigliamo di non superare tale importo nel tuo primo giorno. Inizia in piccolo e cresci. Bitcoin Trader offre diversi metodi di pagamento, ma i pagamenti con carta sono i più popolari.

Passaggio 3: Attiva il trading automatizzato

Una volta alimentato il conto, dovrai stabilire le impostazioni di trading che intendi utilizzare. Tra queste, dovrai gestire il tuo rischio determinando i limiti di take profit e stop loss. Puoi anche decidere quali criptovalute negoziare e su quante vuoi operare contemporaneamente.

Investous

Il nuovo fornitore di CFD Investous, con i suoi ottimi giudizi è entrato sul mercato, creandosi una solida reputazione. Si tratta di una piattaforma senza soluzioni di continuità che semplifica il trading ai principianti che sono alla ricerca di operare nel mondo delle criptovalute. Investous offre oltre 270 asset diversi e una vasta gamma di criptovalute, tra cui Bitcoin.

Passaggio 1: Registrazione

Registrarsi è semplice: fai clic sul link seguente e una volta aperta la homepage, fai clic sul pulsante “Registrati” in alto a destra. Inserisci il tuo nome, email e numero di telefono, scegli il tipo di conto, quindi fai clic su “Inizia a fare trading”. Riceverai un’email per verificare il tuo conto prima di poter effettuare un deposito sul tuo conto.

Passaggio 2: Deposita

Una volta creato un conto, dovrai accedervi e compilare un questionario. Una volta completato ti verrà chiesto quanto vuoi depositare e il metodo di pagamento che intendi utilizzare. Consigliamo sempre di depositare l’importo minimo previsto prima di aggiungere ulteriori soldi una volta che si conosce la piattaforma.

Passaggio 3: Compra Bitcoin

Ora che hai depositato, troverai un elenco degli asset offerti da Investous sulla sinistra. Utilizza l’opzione filtra e scegli “Criptovalute”, quindi Bitcoin. Fai clic e avrai l’opzione di acquistare e vendere. Decidi quanto vuoi rischiare, fai clic su compra, quindi “Fai trading”.

Skilling

Skilling è la piattaforma pensata per semplificare il trading. Vengono offerte diverse funzionalità per aiutare gli utenti ad avere successo sui mercati. Dalla formazione eccezionale offerta, alle dashboard personalizzabili e ancora alle ultime notizie e a prezzi in tempo reale, questa piattaforma ha tutto.

Passaggio 1: Registrazione

Skilling ha progettato una piattaforma elegante con un processo di registrazione molto lineare e semplice. Una volta aperto il conto, dovrai completare la registrazione del conto, che prevede la registrazione dei documenti d’identità.

Passaggio 2: Deposita

Una volta creato il conto, avrai già accesso al conto demo, che può essere utilizzato per testare strategie. Il completamento della registrazione necessiterà la scelta di una forma di deposito sul conto reale.

Passaggio 3: Compra criptovalute

Avrai già avuto modo di vedere la piattaforma in fase di registrazione, ma il tuo conto è ora operativo e potrai vederla in maggiore dettaglio. Per comprare, cerca la valuta che ti interessa nella barra di ricerca. Troverai un pulsante che è possibile spostare che indica “Fai trading su BTCUSD”. Fai clic su di esso e inizia subito.

Binance

Binance è uno dei più grandi exchange di criptovalute al mondo. L’exchange è cresciuto rapidamente dopo il lancio nel 2017 e ora ha un token proprio, chiamato Binance Coin. Si tratta di uno dei posti migliori per acquistare e negoziare alcune delle altcoin meno popolari. La scelta è ampia e cambia sempre, con l’aggiunta di nuove criptovalute e la rimozione di vecchie. Per motivi di sicurezza, preferiamo sempre acquistare utilizzando un fornitore di CFD come eToro.

Passaggio 1: Registrazione

Per iniziare devi accedere alla home, quindi cliccare su “Registrati”. Verrai reindirizzato alla pagina di registrazione, dove dovrai compilare i campi: email e password. Ti verrà inviata un’email di verifica. Fai clic sul link per attivare il conto. Suggeriamo di attivare l’autenticazione in 2 passaggi.

Passaggio 2: Deposita

Binance consente ora di acquistare bitcoin con carta di credito. Si tratta di una funzionalità relativamente nuova. Altre coin disponibili con carta di credito sono Ripple, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Una volta acquistata una di queste valute, puoi scambiarle con qualsiasi altra valuta disponibile sulla piattaforma.

Passaggio 3: Compra Bitcoin

A seconda del tuo livello di esperienza, puoi scegliere l’exchange di base o avanzato. Se non conosci la piattaforma di Binance, ti consigliamo di utilizzare la versione di base. Fai clic su Bitcoin, quindi compila il ticket per effettuare l’acquisto.

Chi si avvicina per la prima volta alle criptovalute e decide di comprarne come forma di investimento, valuta i seguenti metodi di acquisto:

  • Exchange di criptovalute.
  • Attraverso l’account PayPal.
  • Marketplace (esempio: ebay).
  • Un mercato online decentralizzato (esempio: LocalBitcoins).
  • Persone conosciute nei forum.
  • Da amici o parenti.

Ma prima di partire, alcuni rapidi consigli sulla versione di Postepay abilitata all’acquisto di criptovalute.

Quale versione posso usare per comprare bitcoin con Postepay?

Esistono molte versioni di Postepay: standard, evolution, evolution business, IoStudio, molteplici versioni aziendali. Tutte sono abilitate agli acquisti online e ti permetteranno di comprare BTC.

Va bene qualsiasi exchange, o altro servizio, abilitato all’acquisto di bitcoin con le carte dei circuiti internazionali Mastercard e Visa Electron. Non importa se il logo Postepay non è esposto, come ti capiterà acquistando BTC su piattaforme straniere, l’importante è che aderiscano al circuito internazionale stampato sulla tua carta ricaricabile.

Ricorda che Postepay è abilitata all’acquisto di prodotti e servizi in valuta diversa dall’euro, quindi ti sarà possibile acquistare anche su quelle piattaforme che accettano solo dollari USA. In questo caso il circuito internazionale applicherà le commissioni di cambio.

Exchange bitcoin che accettano Postepay

In generale tutti gli exchange che accettano carte sono buoni per comprare bitcoin usando la carta di credito di Poste Italiane. Di seguito un elenco dei servizi più riconosciuti e apprezzati nel web:

  • Coinbase.
  • Cex.io.
  • Bitstamp.
  • Cryptopay.

Per capire se un exchange accetta carte di credito, verifica in basso se sono presenti i loghi Mastercard e Visa, in alternativa visita le pagine del sito in cui sono elencati i metodi di pagamento accettati.

Acquistare bitcoin da Ebay

E’ interessante conoscere il meccanismo di acquisto dei bitcoin su ebay. Il marketplace ha dedicato una categoria alle criptovalute, chiamata ‘monete virtuali’, in cui sono elencate decine di offerte di vendita della criptomoneta. In questo caso l’unico metodo di pagamento accettato per l’acquisto di bitcoin è Paypal. Ma se continui a leggere, poco più avanti ti spiego come usare la Postepay con PayPal.

Ci sono un paio di garanzie che devi fornire come acquirente: devi avere un account ebay e Paypal verificati e in regola, fornire un indirizzo del wallet per ricevere la somma di BTC acquistata.

Come acquistare bitcoin con Postepay usando PayPal

Il metodo è semplice, per comprare bitcoin con Postepay usando PayPal accedi al tuo account personale PayPal (o creane uno se non ce l’hai). Dal menu scegli ‘Portafoglio‘ e nella nuova pagina che si apre associa la carta ricaricabile (vedi immagine sotto). Ricorda di confermare la carta seguendo la procedura indicata.

Ora si apre un mondo di possibilità. Potrai acquistare bitcoin anche su piattaforme che accettano PayPal, come ad esempio eToro. L’addebito degli acquisti passerà automaticamente dal conto online alla carta.

Associare Postepay a PayPal

Acquistare con Postepay su LocalBitcoins

LocalBitcoins è un mercato online decentralizzato, dove comprare bitcoin da persone che si trovano geograficamente vicine a te. Il funzionamento è semplice:

  • Inserisci l’importo in euro, la città, come metodo di pagamento Postepay.
  • Fai clic su ‘cerca’, LocalBitcoins restituisce la lista delle offerte corrispondenti ai criteri inseriti.
  • Per finalizzare l’acquisto è necessario iscriversi.

Il sistema garantisce sicurezza perché il venditore deve depositare i BTC nell’area riservata del sito, e quando avrà ricevuto il pagamento, i bitcoin arriveranno nel tuo portafoglio.

Prima di acquistare da un venditore è comunque consigliabile verificare i feedback sul venditore lasciati da altri utenti.

Comprare bitcoin da privati usando Postepay

Un metodo alternativo ai precedenti è l’acquisto di bitcoin da privati usando Postepay. Di solito ci si rivolge a privati che inseriscono annunci di vendita sui forum specializzati, o come abbiamo letto sopra usando marketplace come ebay o LocalBitcoins. Non mancano proposte “fai da te” a volte fantasiose e proposte su siti web di incerta provenienza. Meglio allora rivolgersi a broker regolamentati come 24Optioned Etoro.

Anche tra amici è possibile scambiarsi criptovalute in cambio di denaro.

Se decidi di comprare BTC da privati, è importante raccogliere informazioni sufficienti sulla persona che li vende. Eviterai molti raggiri purtroppo presenti in rete e fuori dalla rete.

Come evitare le truffe quando acquisti bitcoin con Postepay online

A proposito di fiducia, vediamo come evitare le truffe quando acquisti bitcoin con Postepay online.

Le tecniche per truffare sono molte e delle volte difficili da stanare. Queste le tecniche più usate.

  • Invio email personali in cui è chiesto di cambiare soldi in bitcoin direttamente dal messaggio di posta elettronica.
  • Banner pubblicitari ingannevoli che rimandano a falsi siti web di noti exchange.
  • Siti web che propongono lo scambio euro-bitcoin senza offrire garanzie.
  • Persone che propongono l’acquisto di bitcoin senza dare garanzie.

Stai attento anche a quei siti web che promuovono la compravendita di bitcoin senza alcuna registrazione dell’utente, è per loro più semplice affermare: ‘non abbiamo ricevuto alcuna somma di denaro dalla tua carta di credito‘. Ecco perché non ci stancheremo mai di consigliarti di usare piattaforme regolamentate che possano tutelare te ed i tuoi investimenti.

Ho comprato i bitcoin, dove li posso conservare?

I bitcon e in generale le criptovalute, si conservano nei portafogli (in inglese wallet) di criptovalute. Essi sono di vario tipo:

  • Software scaricato sul computer / notebook.
  • App collegata a un servizio online.
  • Piattaforma wallet online o exchange.
  • Portafoglio hardware.

Per andare sul sicuro devi scaricare il portafoglio sul tuo computer (software): ti suggerisco di seguire la guida alla scelta del miglior wallet per bitcoin. L’alternativa a prova di “scassinatori virtuali” è il portafoglio hardware, un dispositivo simile ad una pen drive, sul quale conservare i bitcoin acquistati con la carta di Poste italiane.

In alternativa puoi lasciare i bitcoin presso l’exchange a cui ti sei rivolto, se ritieni il servizio meritevole di fiducia.

Si possono trasferire bitcoin su Postepay?

Come hai appreso, i bitcoin hanno bisogno di un portafoglio elettronico dedicato. Postepay non è un bitcoin wallet, almeno per il momento. Esistono comunque alcune aziende che rilasciano carte di credito in bitcoin, ad esempio Xapo e CryptoPay. Le carte di debito in bitcoin si usano per fare acquisti nei negozi come una carta qualsiasi. Prevede però dei costi di commissione e di scambio tra valute.

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.