Come comprare Bytecoin – Mining e piattaforme di scambio

Dopo il successo di Bitcoin degli ultimi anni, è probabile che anche tu ti sia avvicinato al mondo delle criptovalute e che ti stia cominciando a chiedere in che modo acquistarle o venderle. Per quanto Bitcoin sia ancora tra le monete virtuali più conosciute e apprezzate, anche nonostante il recente crollo del suo valore, è impensabile credere che sia l’unica criptovaluta che valga la pena comprare o in cui valga la pena investire. Il mercato delle criptovalute è divenuto molto ricco e variegato: le valute digitali non sono più prerogativa degli investitori, ma sono divenute anche un mezzo di pagamento alternativo per servizi più comuni, come acquisti in store online, la colazione al bar, la pizza al ristorante e così via.

La diffusione di numerose alternative a Bitcoin non è altro che la diretta conseguenza del suo successo e della popolarità raggiunta in quasi tutto il mondo. A seconda delle proprie esigenze, è ormai possibile scegliere tra diverse valute digitali, che si distinguono per valore, funzionalità e grado di riservatezza. Tra le più note, avrai sicuramente sentito parlato di Ethereum, Ripple e Litecoin. Le prime due si presentano come le più valide alternative a Bitcoin, sia per la velocità delle transazioni che per i discreti livelli di anonimato, mentre il successo di Litecoin si deve soprattutto alla leggerezza della struttura tecnologica, come si può ipotizzare anche dal nome.

Se ciò che cerchi nella criptovaluta ideale è la riservatezza, la privacy dei dati e l’anonimato delle transazioni, Bytecoin potrebbe fare al caso tuo.

Seguici per scoprirne le principali caratteristiche e capire quali mezzi hai a disposizione per fare compravendita di Bytecoin.

Comprare bitcoin carta di debito

Cos’è Bytecoin?

Bytecoin (BCN) è una criptovaluta basata su un protocollo internet in grado di garantire altissimi livelli di privacy. La tecnologia Cryptonote (è questo il nome del protocollo su cui si basa Bytecoin) è condivisa da criptovalute che hanno come obiettivo quello di garantire blockchain anonime e pagamenti non rintracciabili. Si tratta di un sistema nettamente a favore di valute aperte e decentralizzate, ma allo stesso tempo sicure e affidabili, come Monero, Bytecoin e la più recente Electroneum. Grazie alla tecnologia delle firme ad anello, con Cryptonote nessuno potrà venire a conoscenza degli importi trasferiti, né risalire all’ordinante della transazione, identificato come parte anonima di un gruppo di utenti.

Oltre ad essere totalmente anonima e riservata, Bytecoin si assicura di favorire anche i piccoli minatori, in modo da evitare un’eccessiva centralizzazione a favore di coloro che dispongono di attrezzature potenti e più adeguate all’estrazione. Che tu disponga di una CPU o che tu faccia parte di un team di minatori, non ci sono differenze per l’algoritmo di Bytecoin, tra i più egalitari a disposizione.

Come comprare Bytecoin: gli exchange

Tra i vari metodi per comprare e vendere criptovalute, uno dei più gettonati dagli investitori è quello degli exchange, i mercati di scambio. Tra i più conosciuti vi è sicuramente Coinbase, una delle piattaforme più pratiche e intuitive per gli investitori alle prime armi. La disponibilità di valute di Coinbase è limitata, ma la piattaforma è particolarmente apprezzata, soprattutto per la compravendita di Bitcoin ed Ethereum.

Uno dei metodi più semplici per comprare Bytecoin è proprio quello di acquistare prima Bitcoin su Coinbase o su una piattaforma simile, per poi scambiarli con BCN in un momento successivo. Per farlo, ti basterà iscriverti a Coinbase inserendo i tuoi dati personali, un indirizzo e-mail valido e una password. Dopo aver creato il conto ed aver verificato la tua identità con l’invio di una copia del documento, potrai iniziare ad acquistare Bitcoin con un semplice bonifico o con una carta di credito Mastercard o Visa. Dopodiché, dovrai solo scambiarli su uno degli exchange a disposizione per BCN, come Changelly, e conservarli in un portafoglio apposito. Oltre a Changelly, tra le migliori piattaforme di scambio, puoi servirti anche di Poloniex, piattaforma incentrata sullo scambio di Ethereum, Monero, Bitcoin e USDT, Bitplace, Godex, Best Rate e HitBTC.

Per quanto riguarda i wallet disponibili per Bytecoin, invece, puoi scegliere di scaricarne una versione offline sul tuo computer, utilizzarne la versione online per il Web o scaricare un portafoglio per dispositivi mobili dall’App Store. In alternativa, puoi anche scegliere di conservare i tuoi Bytecoin nel portafoglio messo a disposizione dalla piattaforma di exchange utilizzata per lo scambio.

Ovviamente, comprare Bitcoin o altre criptovalute al fine di ottenere Bytecoin non è una scelta obbligata: piattaforme come Cryptonator, infatti, permettono di comprare BCN anche a partire da euro, dollaro e altre valute tradizionali, ma è altrettanto vero che è molto più semplice trovare piattaforme di scambio tra criptovalute o, in alternativa, piattaforme che consentono di comprare Bitcoin o Ethereum a partire da valute ufficiali e scambiarli successivamente con Bytecoin.

Mining di Bytecoin

Se sei appassionato di mining e lo preferisci alla compravendita sulle piattaforme di exchange, Bytecoin mette a disposizione numerose mining pool per l’estrazione collettiva. Tra queste, Minergate, professionale ma semplice da utilizzare, Eobot, situata negli Stati Uniti, Bytecoin Party, Bytecoin UK e Bytecoin Cloud.

Come alternativa, puoi sempre scegliere di minare da casa con la tua CPU senza essere penalizzato dall’algoritmo Proof of Work, in quanto Bytecoin tende ad evitare la centralizzazione nelle mani di pochi.

Conclusioni

Bytecoin si presenta come una criptovaluta particolarmente adatta a chi ritiene che la privacy e l’anonimato siano al primo posto tra i vantaggi che una valuta virtuale dovrebbe offrire. Ora che disponi delle conoscenze adeguate per comprare Bytecoin, non devi far altro che scegliere come contribuire allo sviluppo della criptovaluta.

 

Come comprare Bytecoin – Mining e piattaforme di scambio
Rate this post

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.