Home > Altcoins > Bytom > Comprare Bytom

Come Comprare Bytom | Guida completa per acquistare BTM

Bytom logo
Bytom (BTM)
...
Cambio 24 ore
...
CAMBIO DI 7 GIORNI
...
Capitalizzazione di mercato
...

Bytom (BTM) è un innovativo progetto di criptovaluta legato al mondo dell'asset management. Bytom mira a colmare il divario tra il mondo digitale e quello fisico, costruendo una rete decentralizzata in cui è possibile registrare e scambiare vari asset digitali e fisici.

Bytom offre uno dei protocolli più originali nel regno della blockchain e ha dimostrato un caso d'uso significativo e di successo. Attualmente sono in circolazione circa 1 miliardo di BTM, con una fornitura totale di 2,1 miliardi che entrerà in circolazione attraverso il mining.

In questo articolo discuteremo di tutte le questioni relative al trading di Bytom nel 2021.

5 passaggi per acquistare con il suo mezzo di pagamento preferito ora

Acquistare qualsiasi criptovaluta con il suo mezzo di pagamento preferito ed eToro è facile, basta seguire i passaggi seguenti:

  1. 1
    Registrati gratuitamente con eToro, inserendo i tuoi dati nei campi richiesti.
  2. 2
    Compila il questionario, questo è sia educativo per te che per eToro.
  3. 3
    Fai clic su "Deposita", ti verrà chiesto come vuoi finanziare il tuo account, scegli il suo mezzo di pagamento preferito.
  4. 4
    Dovrai collegare il tuo account il suo mezzo di pagamento preferito a eToro, segui semplicemente i passaggi forniti.
  5. 5
    Inserisci l'importo che vuoi depositare e sei a posto!

Come acquistare Bytom con un Broker

L'acquisto di Bytom tramite un broker può essere un ottimo modo per entrare per la prima volta nella nicchia. I broker offrono CFD e altri derivati che ti consentono di ottenere un'esposizione indiretta al prezzo di Bytom senza il fastidio associato al possesso delle monete. I CFD sono contratti tra te e il broker che sono collegati al prezzo di Bytom. La differenza tra i prezzi di apertura e chiusura della tua operazione si riflette come profitto o perdita.

Tuttavia, è importante ricercare il mercato prima di optare per un particolare broker. Ci sono vari fattori che possono essere diversi tra le piattaforme e dovrebbero assolutamente essere presi in considerazione. Commissioni e sicurezza, regolamentazione e altri problemi avranno tutti un impatto sul tuo viaggio nel trading di criptovalute, quindi dovresti assolutamente assicurarti di avere familiarità con tutti questi fattori.

Inoltre, puoi fornire istruzioni al tuo broker tramite strumenti come gli ordini di arresto. È anche perfettamente possibile consentire al tuo broker di completare tutte le operazioni per tuo conto, ma questo è più comunemente fatto nel mercato contemporaneo con il trading algoritmico.

1. Registrati con il Broker

Il primo step con qualsiasi broker è registrarsi sulla loro piattaforma, il che può essere considerato un processo relativamente semplice. Avrai bisogno di fornire alcuni dettagli personali, dopodiché la tua identità è solitamente confermata tramite la documentazione del governo e la prova dell'indirizzo.

Ci possono essere diversità nel processo di registrazione, a seconda della piattaforma utilizzata. Ad esempio, Plus500 consente di registrarsi per un account tramite le piattaforme di social media, mentre eToro utilizza esclusivamente un nome account e un sistema di password. Diverse piattaforme tendono ad avere differenti approcci, è quindi importante assicurarsi di esplorare tutte le strade prima di iniziare il trading.

2. Verifica la tua identità (Procedura KYC)

Il processo di verifica del "conosci il tuo cliente" (KYC) è diventato una parte importante della nicchia del crypto negli ultimi due anni. KYC è stato utilizzato nel settore finanziario da un po’ di tempo, ed è spesso parte del processo di registrazione per gli istituti di credito prestigiosi.

KYC offre la legittimità al crypto space, dimostrando che i broker e gli scambi stanno prendendo sul serio il processo di conferma dell'identità del cliente. Ciò ha dato credibilità alle criptovalute e a loro volta ha assicurato che l'architettura finanziaria tradizionale abbia finalmente cominciato a investire in questo eccitante settore.

3. Deposita i fondi con il tuo metodo di pagamento preferito

La prossima fase, prima di scambiare Bytom per la prima volta, è quella di depositare fondi sul sito web con il metodo di pagamento preferito. Dovresti verificare quali metodi di pagamento siano supportati prima di iniziare questo processo. 

Il download e l'attivazione del firewall forte e la protezione antivirus dovrebbero essere effettuati anche prima di negoziare qualsiasi token Bytom. La maggior parte degli scambi e dei broker avrà meccanismi di finanziamento online intuitivi e non sono quindi difficili da usare. Ma se avete domande o aree di interesse, è sempre consigliabile contattare lo sviluppatore, che dovrebbe essere in grado di risolvere qualsiasi problema.

4.  Apri una posizione long/short su Bytom

Una delle decisioni fondamentali in qualsiasi strategia di negoziazione è se prendere una posizione lunga o una posizione corta su un token. Ma a volte può esserci confusione su cosa rappresenti questa decisione.

Prendendo una posizione lunga significa semplicemente che ritieni che la criptovaluta in questione aumenti di valore per un periodo di tempo. Quest’ultima è la forma più comune tra le persone che acquistano i tokens, tenendoli in attesa di un apprezzamento dei prezzi. Coloro che entrano in una posizione lunga credono fondamentalmente nella legittimità delle criptovalute.

Chiunque stia prendendo una posizione short su Bytom ritiene che diminuirà di valore nel prossimo futuro. Questa posizione è spesso descritta come shorting, short seller, ma ognuna di queste espressioni significa esattamente la stessa cosa. Shorting è un ottimo modo per effettuare profitti durante i periodi in cui il mercato è in calo.

I contratti CFD sono spesso utilizzati per posizioni brevi, in quanto consentono più leva finanziaria. Ciò può portare a grandi profitti, ma è sicuramente un modo più tecnico e più rischioso di negoziazione, il che significa che i principianti tendono a optare per una strategia di acquisto. I commercianti che lavorano con i broker dovranno anche comprendere lo stop-loss, il mercato e gli ordini limite, che vengono utilizzati per trasmettere istruzioni.

5. Chiudi la tua posizione

Chiudi la tua posizione o quando sei soddisfatto dei profitti che hai fatto, o quando ulteriori perdite non sono più tollerabili. Puoi chiudere manualmente la tua posizione o utilizzare gli ordini automatici. I due tipi principali sono gli ordini di profitto e stop-loss - il primo bloccando un profitto predefinito, e il secondo annullando un trade una volta che le perdite raggiungono una certa soglia. Queste caratteristiche consentono ai trader di chiudere le posizioni anche quando sono lontani dal loro computer.

Come acquistare Bytom attraverso un exchange 

L'acquisto di Bytom tramite una piattaforma di scambio (crypto exchange) è un processo in gran parte intuitivo, dato che la maggiorparte di esse sono state programmate per essere user-friendly.

Tuttavia, dovresti scegliere il crypto exchange appropriato facendo la tua due diligence. Le tasse e la sicurezza sono una parte importante di questo processo, poiché queste differiscono spesso significativamente tra piattaforme. Anche la regolamentazione e la crittografia sono importanti, e dovresti prestare attenzione a tutti questi aspetti prima di iniziare il tuo viaggio commerciale.

1. Configura un portafoglio Bytom 

La creazione di un portafoglio Bytom è un'altra parte importante del processo di investimento, e dovrebbe essere preso sul serio, visto che implica la sicurezza per scambiare efficacemente.

Va notato che ci sono numerosi portafogli disponibili sul mercato e la scelta principale che devono fare gli investitori è tra una soluzione hardware e software. I portafogli hardware sono decisamente considerati i più sicuri, mentre i portafogli software sono flessibili e più facilmente accessibili. I portafogli hardware utilizzano chiavi private e metodi di crittografia avanzati, mentre i portafogli software sono accessibili facilmente tramite piattaforme mobili.

Scegliere il portafoglio giusto per te è importante, ma come regola generale l'opzione più sicura sarà fornita da un portafoglio hardware di conservazione a freddo (cold storage).

2. Scegli e unisciti a un exchange che offre Bytom

La popolarità delle criptovalute ha portato un gran numero di scambi disponibili per l'attività commerciale al giorno d'oggi. Alcuni dei più popolari disponibili includono le seguenti opzioni:

  • CEX
  • Coinmama
  • Binance
  • Coinbase
  • Poloniex

Gli investitori in Bytom sperimenteranno alcune differenze tra i vari exchange, non da ultimo nelle loro strutture di commissioni. Le interfacce utente sono un'altra ovvia differenza tra le piattaforme, mentre possono essere messe in atto anche diverse misure di sicurezza. Anche le valute e i metodi di pagamento accettati possono essere un punto di confronto, mentre la registrazione e la licenza costituiscono un'altra area di differenza.

Considerando tutti questi vari fattori insieme, è chiaro che dovresti assolutamente indagare e ricercare gli scambi prima di impegnarti in qualsiasi strategia di investimento.

3. Scegli il tuo metodo di pagamento per acquistare Bytom

Esistono diversi metodi di pagamento disponibili per l'acquisto di Bytom e questi possono differire per diversi fattori importanti.

Carte di debito - Le carte di debito sono il metodo di pagamento più conveniente per Bytom, ma non includono tutte le disposizioni di sicurezza associate alle carte di credito.

Carte di credito - Le carte di credito sono veloci e sicure, ma tendono anche ad attirare commissioni.

PayPal - PayPal è un popolare metodo di pagamento digitale, ampiamente disponibile in tutto il mondo. Tuttavia, può essere associato a ritardi, inoltre ci sono state anche critiche alle pratiche e alle politiche del commerciante.

Bitcoin - La principale criptovaluta può essere utilizzata anche per acquistare Bytom, sebbene sia leggermente meno flessibile rispetto ad altri metodi di pagamento.

4. Effettua un ordine per acquistare BTM

Effettuare un ordine per l'acquisto di Bytom comporta innanzitutto la registrazione su una piattaforma di scambio adeguata. Dovresti quindi confermare la tua identità tramite il broker o lo scambio di tua scelta, prima di registrare un metodo di pagamento scelto sul sito web.

Depositare denaro sul sito Web è il passaggio successivo della procedura e puoi quindi procedere e identificare l'investimento appropriato per la tua strategia di trading. Infine, puoi acquistare la moneta, prima di riporla nella tua soluzione di portafoglio sicuro.

5. Conserva in sicurezza il tuo Bytom 

Conservare Bytom in un portafoglio non è un processo impegnativo, ma è uno di quelli che dovresti assolutamente prendere in considerazione prima di iniziare a fare trading. I portafogli hardware richiedono di conservare le chiavi private, quindi dovrebbero essere archiviati in un dispositivo crittografato. Accedi allo scambio, vai alla sezione del portafoglio e ritira il tuo BTM all'indirizzo del tuo portafoglio. Ricontrolla sempre per assicurarti di inserire l'indirizzo corretto!

È più indicato comprare o scambiare Bytom?

L'acquisto o il trading di Bytom è una decisione importante che dovrai prendere e dipende in gran parte dalle tue particolari qualità e requisiti come investitore. La scelta di un broker è decisamente consigliabile per i principianti, ma richiede comunque un certo livello di conoscenza del mercato.

Al contrario, acquistare token e detenerli per un periodo di tempo non richiede questo stretto monitoraggio del mercato, e quindi può essere una strategia ideale per chi muove i primi passi nel trading di criptovalute.

Detto questo, il trading di Bytom offre molte più opzioni agli investitori, in particolare il lusso di fare soldi in un mercato ribassista.

Qual è la differenza tra un exchange e un broker di Bytom?

Gli scambi Bytom sono piattaforme che consentono agli investitori di eseguire le proprie operazioni, mentre i broker fungono da intermediari per i clienti.

I broker tendono ad addebitare commissioni più elevate, in quanto offrono un servizio esperto e gli scambi offrono una piattaforma di trading istantaneo, a cui è possibile accedere 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e in movimento.

Tuttavia, i broker tendono a rendere più fattibile l'operatività tramite accordi CFD, e questi apportano flessibilità al processo di trading, oltre a una leva finanziaria notevolmente maggiore. Questo può essere vantaggioso per gli investitori esperti.

Bytom: Investimento a lungo o a breve termine

Qualsiasi strategia di trading a lungo termine con Bytom si concentra sul token che ottiene una scoperta del prezzo in un periodo di tempo significativo. Chi fa trading su Bytom a breve termine spera di trarre vantaggio da fluttuazioni relativamente banali nel prezzo della criptovaluta. Ma ciò comporta un attento monitoraggio del mercato e molte operazioni a breve termine.

Il trading a lungo termine si basa sui fondamentali del mercato, mentre il trading a breve termine è più rischioso e più volatile. Gli investimenti a breve termine forniscono un profitto in un periodo di tempo più breve, tendendo anche ad essere associato alla leva finanziaria e ad altri meccanismi di trading che offrono flessibilità.

3 consigli per acquistare Bytom

In questa sezione ti forniremo tre consigli fondamentali per l'acquisto di Bytom.

Scegli il momento giusto e fai la tua ricerca su Bytom

La selezione del momento appropriato per l'acquisto di Bytom è essenziale, poiché le prestazioni del token varieranno enormemente nei mercati rialzisti e ribassisti. Il tempismo è importantissimo in qualsiasi mercato e ci sono una serie di problemi che possono avere un impatto sul valore delle criptovalute. È quindi importante ricercare il token e qualsiasi problema di mercato in modo estremamente diligente, poiché questa è davvero la chiave per un investimento di successo.

Compara i costi per l'acquisto di Bytom

Diverse piattaforme impostano commissioni diverse per l'acquisto di Bytom ed è quindi essenziale confrontare i costi se si desidera che il proprio trading sia il più conveniente possibile. Eventuali costi associati a una piattaforma dovrebbero essere comunicati in modo trasparente tramite il sito Web del broker o uno scambio. Quindi non dovrebbe essere troppo difficile confrontare i costi tra le varie piattaforme.

Tieni in conto sicurezza e protezione nell’acquistare Bytom

La sicurezza è sempre un problema quando si acquista qualsiasi criptovaluta, e questo vale sicuramente per Bytom. Dovresti assolutamente cercare una piattaforma che dia la priorità alla sicurezza e alla crittografia, poiché ciò renderà il tuo processo di trading notevolmente più sicuro. Funzionalità come la personalizzazione dei profili utente e la conservazione a freddo (- cold storage) sono sicuramente da consigliare e se fai ogni sforzo per scegliere la piattaforma più sicura possibile, è probabile che il tuo viaggio verso la criptovaluta sia molto più agevole.

Qual è il miglior metodo di pagamento per l'acquisto di Bytom

  • Acquista Bytom con contanti: un metodo anonimo. Richiede di trovare un venditore disponibile.
  • Acquista Bytom con carta di credito: veloce, sicuro e facile, ma a pagamento.
  • Acquista Bytom con bonifico bancario: di solito gratuito, questa è la migliore opzione a tutto tondo.
  • Acquista BTM con Bitcoin: conveniente per i trader che hanno già investito in BTC.
  • Acquista Bytom con PayPal: l'opzione più accessibile, ma non disponibile ovunque.

Altri modi per acquistare Bytom

Esistono anche molti altri modi per acquisire Bytom. Il mining del token è una delle più ovvie, e questo evita infatti la necessità di pagare eventuali commissioni. Inoltre, gli sportelli automatici Bytom potrebbero presumibilmente iniziare ad apparire nel prossimo futuro.

Bytom è un progetto di criptovaluta entusiasmante e innovativo e che promette di continuare ad aumentare di valore con il passare degli anni. Bytom ha dimostrato un caso d'uso valido e redditizio e potrebbe diventare una parte importante della nicchia delle criptovalute negli anni a venire.

FAQs

  1. Secondo gli sviluppatori di Bytom, è quello di "colmare il mondo atomico [fisico] e il mondo del byte [digitale], per costruire una rete decentralizzata in cui varie attività di byte e attività atomiche potrebbero essere registrate e scambiate".

  2. I tre tipi di beni bytom sono: Asset di reddito: comprendono attività non performanti, investimenti governativi locali e campagne di crowdfunding. Asset azionari: questa classe Asset richiede la verifica degli investitori per i trasferimenti, compresa l'equità in società private, nonché azioni di un investimento non pubblico. Asset cartolarizzate: basata su un flusso di cassa prevedibile. Gli esempi includono debiti e prestiti per automobili.

  3. La registrazione della proprietà e degli scambi delle risorse sulla blockchain crea un sistema più efficiente e sicuro di qualsiasi cosa attualmente disponibile, secondo gli sviluppatori di Bytom. Questo aiuta a rimuovere il rigonfiamento e gli intermediari dal processo, il che porta anche a costi e tempi di trasferimento inferiori.

  4. L'approccio efficiente di Bytom offre agli investitori il pieno controllo dei propri asset. Le terze parti non sono tenute a tenere registri accurati, poiché sono archiviati su registri pubblici immutabili. Il protocollo Bytom include anche la capacità di transazioni cross-chain.

  5. Il token bytom (BTM) ha tre usi principali nell'ecosistema ByTom: commissioni di transazione, dividendi e depositi di emissione dei beni.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.