Electroneum (ETN) – La Altcoin Minabile via App

Secondo alcune stime, due miliardi di persone nel mondo non hanno accesso ai servizi bancari minimi, una condizione che mina lo sviluppo economico e personale di tali individui. Electroneum ha l’ambizione di risolvere il problema espandendo, attraverso gli smartphone, un sistema di pagamenti basato sulla ETN coin, a cui chiunque può accedere facilmente.

Una sfida impegnativa che raccontiamo attraverso questa guida completa, in cui apprenderai come funziona il sistema di Electroneum e quanto conviene investire in ETN coin.

Cos’è Electroneum ETN? Un po’ di storia

La criptovaluta Electroneum nasce mobile, un filone di valute digitali che ha origine nel 2017 con l’intento di superare i limiti delle precedenti altcoin “appesantite” da blockchain in continua espansione.

Il progetto è stato finanziato attraverso una initial coin offering (ICO), partita il 14 settembre 2017 e terminata il 20 ottobre 2017, con una raccolta fondi totale pari a 40 milioni di USD.

La storia di Electroneum partì qualche anno prima, nel 2015, quando il fondatore si avvicinò alle criptovalute banalmente acquistando una quota di bitcoin. Nei mesi successivi decise di avviare lo sviluppo di una propria criptovaluta con l’appoggio dei programmatori informatici della sua azienda: Retortal. La nuova coin non aveva un nome e “viveva” solo all’interno del laboratorio di sviluppo. Nel 2016, con la crescita esponenziale del prezzo del bitcoin, il fondatore decise di strutturare il suo progetto e di dare alla criptovaluta il nome di Electron, in seguito trasformato in Electroneum perché già esisteva un’altra moneta criptografica con il nome iniziale.

Chi ha creato la criptovaluta?

Il creatore si chiama Richard Ells è un programmatore informatico e imprenditore inglese di successo, fondatore di due società digitali: SiteWizard, specializzata in contenuti SEO ottimizzati; Retortal, piattaforma web proprietaria per la creazione e gestione di campagne promozionali e di vendita diretta attraverso i social media.

Attivo dal 1996 nel settore delle tecnologie Internet, Ells nel 2015 si è avvicinato alle criptovalute conoscendo il bitcoin. Forte delle risorse ICT interne alle sue aziende ha provato a creare la criptovaluta personale partendo dal codice sorgente Cryptonote, famoso per essere stato utilizzato nello sviluppo di altre criptovalute di rilievo quali Bytecoin, Monero e molte altre.

Ells tenta ora di dare un senso alla sua criptovaluta costruendoci intorno servizi innovativi che in qualche modo abbiano a che fare con gli smartphone ed i millennial dell’Africa.

Perché il nome Electroneum?

Ells aveva scelto per la sua creatura il nome Electron nel mese di settembre 2016, ma a giugno del 2017 si trovò costretto a cambiare il nome in Electroneum, perché Electron (ELT) era il nome di un’altra piccola criptovaluta oggi non più attiva.

A cosa serve la criptovaluta ETN e come funziona

ETN coin nasce come ecosistema di pagamenti digitale per rivolgersi in particolare ai circa due miliardi di persone nel mondo che non hanno accesso ai servizi bancari, i cosiddetti “unbanked”.

Utilizzando un semplice smartphone con connessione Internet e una applicazione scaricata sul dispositivo, chiunque nel mondo può usare la criptovaluta electroneum come mezzo di pagamento.

Electroneum ha in progetto un servizio dedicato alla gig economy da sviluppare in favore dei paesi le cui economie sono in una fase di maturazione. La piattaforma non avrà costi di commissione per differenziarsi da altri servizi già esistenti (Upwork. Freelancer, ecc.).

Investitori e finanziatori del progetto

Electroneum ha raccolto 40 milioni di dollari USA attraverso una ICO, a cui hanno partecipato circa 140 mila piccoli e medi investitori acquistando il token ETN a “garanzia” dell’investimento fatto.

Non sono noti i nomi degli investitori e non risultano tra essi volti conosciuti del settore crypto.

Ciononostante la criptovaluta ottenne l’appoggio di John McAfee, il quale poco prima del lancio ufficiale della criptovaluta postò su Twitter una sua analisi in cui si complimentava con gli ideatori, considerando il progetto interessante.

Electroneum
Electroneum, la criptomoneta degli “unbanked” DIAMOND VISUALS/Shutterstock.com

Perché investire in Electroneum (ETN): analisi di breve e lungo periodo

Questo capitolo della guida si rivolge a te che dalle criptovalute vuoi trarre i maggiori vantaggi possibili. Cerchiamo di capire insieme se investire in electroneum (ETN) conviene, oppure è meglio rivolgere lo sguardo altrove.

Come funziona ETN coin lo abbiamo sintetizzato fino ad ora, ciò che è importante verificare ora è se quanto prevede la roadmap di electroneum è stato fatto o è rimasto sulla carta. La realizzazione della roadmap è importante perché dice tutto sulla serietà del team.

Dopo alcune verifiche approfondite, abbiamo appurato che una buona parte dei punti previsti dalla roadmap sono stati effettivamente realizzati. Da questo punto di vista il progetto è serio, ma non basta, è necessario valutare anche la consistenza del lato tecnico e della mission, che noi riassumiamo come segue.

Caratteristiche a favore

  • Criptovaluta pensata per gli utilizzatori mobile.
  • Rivolta a un target specifico di persone.
  • A supporto dei paesi in via di sviluppo.

Caratteristiche contro

  • Mining solo da smartphone.
  • Dubbi sulla reale decentralizzazione dell’infrastruttura.

Per acquistare electroneum leggi la guida apposita.

Criptovalute simili

Il progetto Humaniq è contemporaneo ad Electroneum, e come quest’ultimo si rivolge all’Africa ed ai paesi in via di sviluppo per supportarli nella crescita economica attraverso l’uso di una criptovaluta mobile.

Lista di crypto exchange e broker che supportano ETN coin

La valuta criptografica Electroneum va considerata ancora giovane nel panorama, ecco perché gli exchange sui quali possiamo trovarla sono per ora pochi.

HitBTC e CoinBene sono stati tra i primi crypto exchange a listare ETN. Di recente Richard Ells ha annunciato che anche Huobi accetta la sua coin.

Gli scambi giornalieri sono prossimi ai tre milioni di dollari, il che significa un basso volume ed interesse riservato ad ETN. Huobi è diventato da subito il maggiore mercato di scambio con circa 2 milioni di USD per le coppie ETN/BTC ed ETN/ETH. KuCoin, con la coppia di trading ETN/BTC, supera gli 800 mila USD di scambi giornalieri, che rappresentano il 25% del totale nelle 24 ore.

In futuro anche i broker online potrebbero listare la criptovaluta electroneum, con il vantaggio per l’investitore di operare su una piattaforma rispettosa delle leggi e più sicura. Numerosi investitori usano i broker regolamentati per trarre profitto dalle principali criptomonete del settore. Approfondisci l’argomento leggendo la recensione del broker di criptovalute eToro e la nostra opinione su 24Option.

Electroneum
Investire in ETN coin, la moneta della gig economy africana. AlekseyIvanov/ Shutterstock.com

Panoramica del prezzo storico di Electroneum

Electroneum giungeva sui mercati in un momento esaltante per le criptovalute, era il mese di novembre 2017 e il prezzo di ethereum superava i 300 USD (di lì a poco avrebbe superato i 1.200 USD).

Analizzando a posteriori il prezzo di ETN, potremmo dire che non avrebbe potuto esserci momento migliore per entrare in scena. Il valore di un solo electroneum balzò da quota 0,029 USD a 0,185 USD il 7 gennaio 2018.

Naturalmente per una crittovaluta così giovane una lunga permanenza a quei livelli non poteva essere giustificata e le quotazioni di ETN rientrarono ben presto a quote tutto sommato accettabili.

L’adozione di ETN da parte di nuovi exchange, potrebbe generare rialzi consistenti nel breve periodo che è consigliabile monitorare.

Fare il mining di Electroneum è possibile?

Electroneum è la criptovaluta proof of work dei dispositivi mobile. Con electroneum il mining dallo smartphone diventa possibile.

Non bisogna attendersi guadagni elevati, i processori degli smartphone sono costruiti con architetture depotenziate rispetto alle CPU dei computer desktop.

Secondo alcune stime, il nuovo Electroneum M1 Phone, lo smartphone lanciato da Ells in Africa per fare il mining di ETN, avrà una capacità di estrazione nell’ordine dei tre dollari USA mensili: il costo dello smartphone è di 80 USD.

Ricordiamo che il mining è un’attività onerosa per i processori, l’attività di estrazione di ETN coin ridurrà la vita tecnica della CPU e della GPU in essi implementati. Per approfondire leggi la guida al mining di bitcoin.

Specifica Bitcoin Electroneum
Genesi del blocco 3 gennaio 2009 – 2:54:25 GMT 30 ottobre 2017 – 10:48:54 GMT
Chi è l’inventore Satoshi Nakamoto Richard Ells
Metodo del consenso Proof of Work (PoW)
Algoritmo di hash SHA256 CryptoNight
Smart contract No No
Numero di Coin circolanti 17.588.462 BTC 9.099.666.744 ETN
Quantità massima di coin 21 milioni di BTC 21 miliardi di ETN
Divisibilità della coin Otto zeri dopo la virgola
Tempo di generazione del blocco 10 minuti 2 minuti
Numero di transazioni al secondo 6,8 tx al secondo 2 tx al secondo
Numero di transazioni giorno 300 mila circa 172.800 circa
Dimensioni del blocco 1 MB massimo 196.608 Byte
Ricompensa per un blocco 12,5 BTC 8.200 ETN
Retarget della difficulty 2.016 blocchi 360 o 720 blocchi
Adotta SegWit No
Adotta Lightning Network No
Prezzo Stabilito nei mercati dalla domanda e offerta

 

Pre-mine No

 

ICO No
Ticker BTC ETN

Concludendo

Terminiamo la guida electroneum coin ricordandoti che ETN riserva ancora molte sorprese per il futuro, il progetto continua ad espandersi e presenterà nuove opportunità di investimento.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato, inoltre, scarica gratuitamente il manuale bitcoin preparato per te e diventa un investitore esperto.

Se hai domande, oltre a quelle che riportiamo qui sotto, scrivici nell’area commenti al termine dell’articolo: risponderemo il prima possibile.

Electroneum: Domande e Risposte

Come faccio a verificare l’esito di una transazione ETN?

Usa il block explorer di electroneum accessibile attraverso il seguente URL: https://blockexplorer.electroneum.com.

A quanto ammontano le commissioni di transazione sulla Electroneum network?

La commissione destinata ai miner è variabile, molto dipende dalle dimensioni in kilobyte della transazione. In media una transazione ETN costa 0,20 ETN, se il “peso” della transazione aumenta bisogna attendersi commissioni più elevate.

Quali sono i canali di comunicazione di Electroneum Ltd?

Il sito web è il canale principale: https://electroneum.com. Il progetto ha un canale ufficiale su Telegram, e una subreddit su Reddit non promossa sul sito web ma ufficiale. Il team dirama le comunicazioni ufficiali attraverso il Forum.

Immagine in primo piano : DIAMOND VISUALS/Shutterstock.com

Electroneum (ETN) – La Altcoin Minabile via App
4 (3 votes)

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.