Ethos coin la città virtuale dei servizi finanziari

È proprio vero che da una sola invenzione possono derivare altre mille invenzioni, dando vita a un mondo vasto e pieno di opportunità. Sembra fare proprio questo la piattaforma Ethos, che offre un ampio cruscotto ricco in exchange, wallet, servizi di pagamento, tutti connessi ad una sola applicazione mobile.

Non è una semplice crypto Ethos, ma è piuttosto un luogo virtuale di scambio di molteplici servizi finanziari assicurati non da una blockchain, ma da più sistemi distribuiti.

Continua la lettura per approfondire.

Cos’è Ethos

Ethos si pone come soluzione di base per consentire alle piattaforme blockchain di scalare in un ambiente sidechain, e alle aziende del settore finanziario di trarre vantaggio dalle nuove opportunità di business offerte dalle infrastrutture digitali decentrate di nuova concezione.

ethos
Ethos coin, wallet, exchange e molto altro Source: Andrey Aponev / Shutterstock.com

Una sorta di Amazon Web Services per le soluzioni blockchain, con vantaggi diretti anche agli utenti privati: wallet, processore di pagamenti ed exchange istantanei.

La storia del Team Ethos

Prima del team Ethos e alla base di esso, c’è il fondatore e CEO di Ethos, Shingo Lavine, giovanissimo informatico con un’ampia visione su quello che sarà il futuro finanziario delle società avanzate, ovvero uno scenario in cui le persone partecipano e ottengono nuovamente il potere (fonte: profilo LinkedIn di Shingo Lavine).

Come funziona e a cosa serve Ethos

Ethos è un ecosistema di servizi decentralizzati dove, al centro della soluzione, troviamo le Ethos Bedrock API. Le API connettono tra loro molteplici applicativi tra i quali:

  • Universal Wallet, dove l’utente conserva oltre 100 criptovalute e token in una sola app;
  • exchange istantanei (Shapeshift, Changelly);
  • processori di pagamento;
  • porte di scambio tra valute fiat e criptomonete;
  • servizi bancari.

Gli investitori e supporter

Il supporter che più di tutti ha economicamente creduto in Ethos è Steve Ehrlich, CEO di Voyager, broker americano di crypto asset. Con questi Lavine sta girando il mondo in cerca di nuovi partner commerciali.

Criptovalute simili

Un progetto che si avvicina ad Ethos è il wallet Eidoo con exchange ibrido incorporato. Il progetto TenX, recensito qui su Coinlist.me, condivide con Ethos l’idea del multi wallet di criptovalute.

Altre applicazioni decentrate condividono alcuni servizi e prodotti con Ethos, ma quest’ultimo è per certi versi un ibrido che mira a concentrare tutta una serie di applicazioni blockchain-based in una.

Perché investire nella crypto Ethos

Conoscere i fondamentali di una azienda, sapere quali problemi intende risolvere e come vuole farlo è indispensabile per fare un buon investimento. Ecco perché prima di investire nella crypto Ethos ti è stato necessario leggere le caratteristiche principali del servizio e quali sono le persone dietro all’idea imprenditoriale.

Ed ora alcuni dati statistici e finanziari che riguardano la Ethos coin.

Ethos coin: il valore reale

Il prezzo della Ethos coin si attesta a quota 0,12 USD. L’asset è attivo nei mercati da luglio 2017, giusto in tempo per essere trascinato verso l’alto dalla bolla finanziaria. Raggiunta la vetta al prezzo di 10,41 USD agli inizi del 2018, la criptomoneta è rientrata alle quote iniziali nel corso dello stesso anno.

Investire in Ethos coin: pro e contro

Investire nel token Ethos significa credere nell’evoluzione del web 3.0, dove troveremo applicazioni finanziarie molto simili a città virtuali che includono: banche, istituti di credito e servizi di scambio monetario governati da smart contract.

L’applicazione non è l’unica sul mercato, la concorrenza è presente ed agguerrita e come per ogni investimento c’è sempre una percentuale di rischio.

Exchange che supportano Ethos coin

Su tutti spicca il supporto dato dall’exchange Binance, il numero uno (in termini di volumi) nella vendita al dettaglio di criptovalute.

Da segnalare il supporto al token da parte degli exchange Bithumb ed HitBTC. Mentre le coppie con i volumi di scambio più alti sono: BQX/BTC, ETHOS/KRW, BQX/ETH. Da notare che Binance assegna il ticker originale BQX al token, mentre altri siti web usano come simbolo il nome per esteso.

La bassa capitalizzazione di mercato, 335 mila dollari USA, non consente ai broker regolamentati di listare il token ERC-20 ethos. I servizi regolamentati come Markets.com, offrono asset di crypto trading alternativi dai volumi più consistenti.

Il mining della crypto Ethos

Solitamente non si fa il mining dei token ERC-20 generati sulla Ethereum network, poiché la potenza computazionale per garantire la sicurezza e il funzionamento sono già svolti dai miner della rete decentrata principale.

Miglior wallet per Ethos coin

Se cerchi un wallet dove conservare il token Ethos, non devi fare altro che scaricare l’app Ethos da Play Store o Apple Store perché include un wallet di criptovalute e ovviamente ti consentirà di conservare il token nativo.

Nel caso in cui volessi conservare la Ethos coin sul Ledger Nano S / X, puoi farlo: l’hardware wallet Ledger è compatibile.

ethos wallet
Ethos Universal Wallet Source: Kuklos/ Shutterstock.com

Ethos vs Bitcoin

Potremmo dire che il bello della crypto ethos è che non possiamo compararla a bitcoin: i due asset digitali nascono per svolgere funzioni completamente diverse.

Le persone che comprano bitcoin, usano la criptovaluta per fare acquisti online o come riserva di valore. La Ethos coin si presenta più come un token di utilità, funzionale ad assolvere ai compiti interni all’applicazione decentrata. Per scoprire come comprare la crypto ethos leggi la guida dedicata.

Concludendo

Siamo in chiusura della guida dedicata ad Ethos, l’applicazione decentrata per i servizi finanziari del Web 3.0.

Resta aggiornato su questo e tanti altri progetti sottoscrivendo la nostra newsletter, riceverai in aggiunta e gratuitamente il manuale dedicato a bitcoin. Un omaggio da non perdere per diventare esperti investitori in valute digitali: il futuro della finanza reale.

Crypto Ethos: domande e risposte

Sono disponibili Airdrop Ethos coin?

Per inaugurare lo Universal Wallet, Ethos aveva organizzato una Airdrop durante l’estate del 2018. Gli utenti pre-registrati hanno ottenuto in dono un certo quantitativo di token assortiti, forniti dai partner del wallet.

Il progetto ha previsto una ICO iniziale?

Sì, la Ethos ICO è iniziata il 28 giugno 2017 ed è terminata il 26 luglio 2017, totalizzando 14.405 ETH.

Dove trovo la roadmap Ethos?

Visita la Ethos Dev Dashboard per visualizzare in tempo reale i progressi delle implementazioni previste per la piattaforma digitale.

Immagine in primo piano : Andrey Aponev / Shutterstock.com

Ethos coin la città virtuale dei servizi finanziari
Rate this post

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.