Hcash

Hcash coin concentra il meglio delle ricerche in ambito di tecnologie distributed ledger per dare vita a un ecosistema ibrido, dove le criptovalute possono comunicare tra loro ed essere gestite in un solo wallet. Le informazioni tra dispositivi (IoT) viaggiano veloci e sicure a costi pari a zero, rendendo effettiva la sharing economy.

Abbiamo cercato e testato i migliori siti web dove puoi acquistare la criptovaluta Hcash e sperimentare di persona i suoi benefici tecnologici e, in prospettiva, di guadagni economici. Sperimenta le nostre soluzioni proposte nella tabella sottostante.

Cosa è Hcash

Il progetto nasce dalla ICO Hcash svoltasi tra il 28 giugno e il 15 luglio 2017, totalizzando 53 milioni di dollari australiani, o l’equivalente di 21.000 BTC di quel periodo.

La nuova criptovaluta, il cui nome è Hcash che sta per HyperCash, è progettata per agganciarsi a differenti blockchains quali quelle di Bitcoin, Litecoin ed Ethereum. Una piattaforma dove i valori e le informazioni possono viaggiare libere tra i sistemi senza gli attuali ostacoli.

L’innovativo ecosistema in fase di sviluppo è basato su una piattaforma DLT (distributed ledger technology) ibrida. Hcash intende sovvertire il nostro immaginario secondo il quale una criptomoneta è “gestita” da una blockchain. La struttura interna della piattaforma DLT Hcash si presenta come un alveare a doppia catena: blockchain e DAG (directed acyclic graph). La struttura è progettata per implementare un flusso illimitato di informazioni e valori tra sistemi distribuiti basati su blockchain e blockless (senza blocchi).

Si apre uno scenario nuovo per il mondo delle altcoin, in cui una piattaforma distribuita ha la capacità di essere interoperabile con le altre, rendendo possibile per l’utente depositare diverse criptomonete nello stesso wallet. Al contempo Hcash è un exchange decentralizzato (DEX) con il quale scambiare, ad esempio, bitcoin per ethereum a costi di commissione bassi rispetto ai normali crypto exchange.

Come funziona Hcash

Il distributed ledger Hcash ha sintetizzato in unico sistema alcune delle migliori caratteristiche presenti nelle blockchain già esistenti.

Struttura ad alveare

Prende in prestito dal Bitcoin la famosa blockchain e condivide al contempo il sistema DAG di IOTA. La speciale architettura apre Hcash alla lettura di informazioni provenienti da entrambe gli ecosistemi DLT.

Transazioni nascoste

Hcash implementa la tecnologia Zero Knowledge Proof, ben nota a quanti hanno conosciuto o comprato Zcash. Zk-SNARK assicura l’invisibilità assoluta sul blockexplorer delle transazioni generate in Hcash.

Hcash è ibrida

Il modello di consenso e di governance attuato in Hcash è ibrido, nel senso che adotta sia il metodo PoW che il metodo PoS per garantire sicurezza e fiducia. Il protocollo PoW è stato introdotto per impedire ai partecipanti alla ICO di dominare il sistema con le loro ingenti risorse monetarie. Proof-of-Stake segue la filosofia di Decred introducendo il concetto di Instant-Open-Governance, il quale abilita i possessori della coin a partecipare alle decisioni della community attraverso lo staking.

Un ecosistema gerarchico

Distribuito ma gerarchico, Hcash adotta la stessa Governance delle organizzazioni DAO (già viste con Ethereum). I possessori di criptovaluta Hcash determinano l’uso dei fondi in un sistema di votazione dinamico e in tempo reale.

Resistente ai computer quantistici

Da IOTA Hcash eredita anche la capacità di essere resistente ai futuri computer quantistici, la cui stessa “natura trinaria” li porterà ad essere enormemente più potenti degli attuali computer.

Le applicazioni concrete di Hcash

Secondo gli sviluppatori, Hcash ha le potenzialità per poter essere la piattaforma ideale per ospitare servizi finanziari tecnologici (Fin Tech) basati su big data, cloud computing e mobile internet. Non solo, il sistema DAG introduce i micropagamenti nell’industria IoT (Internet of Things) e nell’Industrial Internet (IIoT); i sistemi cyber fisici possono essere completamente automatizzati, gestiti a distanza su canali a prova di manomissione.

Aspetti positivi e negativi di Hcash

Non vi è dubbio che la visione prospettata dall’ecosistema digitale Hcash stimoli la fantasia. La possibilità di unire le criptovalute, ora mondi isolati, attraverso un unico hub è quanto di più si potrebbe desiderare nella sfera della criptoeconomia. Il progetto è in gran parte ancora in fase di studio e molto resta ancora da fare. Analizziamo però i pro e contro di questa nuova tecnologia.

Pro

  • Metodo del consenso misto PoW+PoS = più amico dell’ambiente;
  • Potenzialmente compatibile con altre blockchain;
  • Resistente ai computer quantistici.

Contro

  • Difficoltà nel riuscire a stabilizzare un sistema dual sidechain (blockchain e DAG);
  • La caratteristica cross-blockchain è ancora in fase di studio.

Hcash o Hshare? Facciamo chiarezza

Durante la ICO di luglio 2017 agli investitori è stato rilasciato il token Hshare sulla base della piattaforma UTXO più matura in quel momento esistente. In seguito al lancio della main chain Hcash i possessori hanno potuto scambiare Hshare con la criptovaluta Hcash nella misura di 1 Hshare = 1 Hcash. Dieci mesi dopo la conversione dei token (in accordo con quanto dichiarato nel white paper Hcash) il team ha provveduto a distruggere in modo permanente i token Hshare.

Facendo riferimento all’altcoin HSR è quindi meglio usare Hcash, seppure Coinmarketcap.com e Coingecko.com continuino a riportare il nome precedente Hshare, da considerarsi errato.

Come investire in Hcash

Hcash è una criptovaluta presente sugli exchange come monero o NEM. Investire in Hcash e comprare la HSR coin negli ultimi mesi è diventato semplice grazie ai numerosi exchange che hanno listato varie coppie di trading. Il maggiore crypto exchange dove Hcash viene scambiato è Binance e la coppia più gettonata è HSR/BTC. In alternativa, sempre Binance, offre la possibilità di fare trading con la coppia HSR/ETH. Insieme le due coppie spostano un volume giornaliero pari a 70 milioni di USD. Per comprare Hcash su Binance iscriviti sul sito web ufficiale www.binance.com.

Hcash vs IOTA: criptovalute a confronto

Token e altcoin sono tutte genericamente chiamate criptovalute, ma non è così. La moneta interna al sistema IOTA serve esclusivamente a pagare i dispositivi IoT ad essa connessi. In parte questa è la funzione svolta da HSR coin, con la differenza che in quest’ultima piattaforma il mezzo di pagamento è usato più ampiamente per svolgere le funzioni del bitcoin e del dash.
Hcash e IOTA sono accomunate dall’uso del distributed ledger DAG e dalla teorica resistenza ai computer quantistici, ma le somiglianze terminano qui. Mentre la prima usa un metodo misto PoW+PoS, la seconda solo il consenso attraverso la prova di lavoro PoW. Hcash ha una visione ampia, vuole essere un ecosistema connesso alle altre blockchain; IOTA guarda solo all’IoT e all’Industrial Internet.

Come acquistare il token HSR

Qui sotto ti proponiamo le migliori piattaforme di trading testate dai trader, dove potrai acquistare le criptovalute come il token HSR e trarre vantaggio da piattaforme sicure e facili da usare.

Conclusioni

Le tecnologie applicate ai distributed ledger diventano sempre più sofisticate e si sperimentano nuove forme di comunicazione tra piattaforme, per ora solo teoriche. Hcash si cimenta nel tentativo di creare ponti tra sistemi per ora ‘monadici’, ma non è l’unico a provarci come potrai leggere a proposito del progetto Qtum.

Ti lasciamo con una serie di domande e se ne hai altre da proporre, lascia il tuo commento più sotto: ti risponderemo al più presto.

Domande e risposte (FAQ)

Qual è il sito del blockexplorer Hcash?

Visualizzi le transazioni fatte con HSR sul sito web http://explorer.h.cash.

Quale algoritmo usa Hcash?

In accordo con quanto riportato nel white paper, Hcash usa l’algoritmo NTRU perché teoricamente resistente all’attacco di un quantum computer.

Qual è il limite di un blocco e quale il block time?

Basandosi su un sistema misto che usa DAG, mancano di fatto i blocchi quindi Hcash non ha un limite di blocco. Il tempo di esecuzione di una transazione è quasi istantaneo.

Qual è il token supply di Hcash?

Sono stati determinati circa 84 milioni di token HSR, distribuiti attraverso 6 canali: PoW, PoS e ICO per un totale di 21 milioni, mentre 12.6 milioni sono stati distribuiti durante la pre-ICO.

 

 

Hcash
Rate this post

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.