Come Comprare Kin, la criptovaluta dell’instant messenger Kik

Alcuni team di sviluppatori in recenti ICO hanno dato vita a instant messenger nuovi di zecca basati su blockchain (Crypviser). Altri fondatori di instant messenger di successo hanno scelto di trasferire la propria app su questa nuova tecnologia trasformandola in una Dapp. Che sia questo il futuro della comunicazione in rete? In questa guida dedicata a come comprare kin, scoprirai il token ideato dai fondatori di Kik.

Cosa è la criptovaluta Kin e come funzionabrand kin

La criptovaluta Kin è un progetto della Kik Interactive, la nota società che nel 2010 lanciò Kik messenger il servizio di messaggistica istantanea molto popolare negli Usa principalmente tra i teenager. Ora i founder di Kik puntano a decentralizzare la app di messaggeria istantanea sfruttando l’emergente tecnologia blockchain.

La Kin altcoin

Per realizzare il progetto la società statunitense ha pensato al lancio della kin altcoin. L’idea di una moneta digitale è qualcosa di familiare per gli utilizzatori della app. I Kik Points sono una “moneta” centralizzata usata per svolgere varie attività all’interno della applicazione Kik.

Da qui nasce Kin, che sta per kinship, che in italiano significa parentela. L’obiettivo è quello di creare una community legata da uno scopo comune, dare vita alla ‘shared economy’. Un ideale quest’ultimo, comune a molte criptovalute, tra cui ricordo Qtum.

Il Kin Ecosystem

Gradualmente Kik si trasformerà in una applicazione totalmente nuova e potenziata, in cui prenderà sempre più spazio il Kin Ecosystem. Un ecosistema basato su blockchain che diventerà qualcosa di più di una semplice app di messaggeria istantanea.

Kik Interarcitve punta a “ridurre” il suo ruolo nella app da gestore centralizzato a partecipante come gli altri. Ecco perché l’applicazione darà accesso a nuovi servizi e la possibilità agli sviluppatori e creativi di offrire direttamente alle persone nuove funzionalità remunerate con la altcoin Kin.

Per comprare Kin devi acquistare Ethereum o Bitcoin

In quanto token appena nato, la criptovaltua kin è ancora poco diffusa sugli exchange. Questo richiede agli investitori interessati a comprare kin di dotarsi anzitutto delle monete digitali più importanti del panorama. Quindi dovrai acquistare ethereum o bitcoin prima di investire in kin coin.

Cinque passaggi rapidi per acquistare Kin

  1. Registrati su CEX.IO.
  2. Registrati su Mercatox.
  3. Compra Ethereum o Bitcoin su CEX.IO.
  4. Trasferisci i fondi su Mercatox.
  5. Acquista Kin sull’exchange Mercatox.

Come comprare Kin guida completa

Come hai letto nella sintesi dei passaggi da fare per comprare kin, devi anzitutto registrarti su CEX.io per comprare ETH o BTC e quindi sull’exchange Mercatox per acquistare il token.

Prenditi qualche minuto di tempo che iniziamo subito.

Acquistare Ethereum e Bitcoin su CEX.IO

Una parentesi, vorrei consigliarti l’acquisto di ethereum rispetto a bitcoin, perché il token ERC20 è scambiato molto più con ETH che con BTC. Detto questo, visita il sito dell’exchange europeo e dalla comprovata sicurezza www.cex.io, clicca su ‘Register’ in alto a destra (da mobile ti apparirà al centro).

Comprare ETH su CEX.io

Come vedi per registrarti puoi usare anche i social network. A disposizione la registrazione attraverso Facebook, Google+, VK o con account GitHub.

Registrati su CEX.io

Completa la registrazione fornendo tutti i dati mancanti e caricando una copia dei documenti personali. Al termine sei pronto ad entrare nell’area personale di cex.io e finalizzare l’acquisto.

Compra Ethereum su cex.io

La prima pagina che vedi entrando nel sito è esattamente quella dedicata all’acquisto delle criptovalute. Oltre ad ethereum e bitcoin c’è bitcoin cash. Clicca su uno dei quattro tagli disponibili. Se invece hai in mente un’altra cifra poco sotto c’è il campo dove inserire la cifra libera. Clicca su ‘Acquista’ e successivamente su ‘Deposita fondi’.

Deposita su Cex.io

Hai molteplici possibilità di acquisto: carta di credito e di debito, bonifico bancario e il servizio esterno CryptoCapital. Scegli il metodo preferito e a destra noti l’importo da versare sull’exchange. Clicca su ‘Procedi’ al centro e attendi il deposito degli euro. In automatico verrà concluso anche l’acquisto della criptovaluta.

Ti ricordo che CEX.IO funziona anche come piattaforma di trading, consentendoti uno scambio tra molteplici criptovalute. Da poco è disponibile anche l’acquisto di ripple con euro diretto.

Alternative a CEX.IO

Cex.io è una piattaforma in lingua italiana semplice da usare, con un design che rende chiaro ogni funzionalità. Se preferisci provarne un altro posso consigliarti l’exchange israeliano Coinmama, oppure quello statunitense Changelly. A te la scelta di dove comprare bitcoin o ethereum per investire in kin coin.

Passiamo alla fase successiva.

Comprare Kin su Mercatox

Apri una nuova pagina del browser e digita https://mercatox.com, qui comprerai kin con la criptovaluta ottenuta su CEX. Clicca su ‘Sign up’ e inserisci email e password, quindi supera la verifica antibot. Ricevi una mail di convalida, clicca il testo nella posta elettronica e sei pronto ad accedere a Mercatox.

Registrazione Mercatox

Sei ora nella pagina personale di Mercatox. Nel campo di ricerca scrivi BTC o ETH, quindi clicca sulla voce ‘Deposit’ accanto alla criptovaluta. Mercatox genera un indirizzo per te. Copialo e inseriscilo nell’area prelievi in cex.io. Attendi che la somma sia trasferita dal primo al secondo sito di cambiavalute digitali.

Perfetto. Clicca ora su ‘Trade’ nel menu in alto. Scrivi kin nel campo di ricerca nella lista delle criptovalute. Seleziona una delle due coppie: KIN/BTC o KIN/ETH. Al centro il grafico fa un refresh con i dati del prezzo di kin in tempo reale.

Grafico kin Mercatox

Scorri la pagina, sotto il grafico noti il box ‘BUY KIN’. Scrivi il prezzo in ETH o l’ammontare di kin da comprare. Infine clicca su ‘Buy’ in verde ed hai ultimato la procedura di acquisto della moneta.

Box compra Kin

Potresti preferire non gestire i kin coins su Mercatox, ecco perché proseguendo ti spiego come trasferire la criptovaluta nel kin wallet.

Kin wallet

Il kin wallet sarà una delle priorità nel progetto di realizzazione del nuovo Kik basato su blockchain. Il wallet sarà integrato nella app e si baserà sulla ethereum network. Il token kin è infatti un ERC20 ETH e per questo può essere ospitato su qualsiasi portafoglio della piattaforma di smart contracts per eccellenza.

Quindi, non essendo ancora attivo il wallet kin, devi trasferire i fondi da Mercatox a un ether wallet. Se non possiedi un portafoglio ETH niente paura, online c’è una vasta scelta. Tra le soluzioni online più sicure MyEtherWallet.com e MetaMask.io; quest’ultimo è usato dai fans di CryptoKitties.

E se possiedi un hardware wallet, potresti usarlo in abbinamento a MyEtherWallet.

Kin wallet

Kin coin exchange

Oltre Mercatox ci sono altri kin coin exchange che voglio presentarti qui. Per la verità non sono molti, ma se consideri che kin coin è nata da una ICO solo a maggio 2017, allora risulta comprensibile il perché.

A ogni modo questi i kin exchange disponibili al momento, elencati in ordine di volume di scambio.

EtherDelta.

Bancor Network.

IDEX.

Mercatox.

CoinFalcon.

COSS.

Stellar Decentralized Exchange.

Accanto alle coppie di trading KIN/ETH e KIN/BTC, hai a disposizione KIN/BNT (la coin di Bancor Network) e KIN/XLM per scambiare kin coin con stellar lumens.

Investire in kin: la roadmap

Ti trovi nel bel mezzo di un “dubbio amletico”: investire in kin oppure lasciare stare e magari rivolgere l’attenzione ad EOS? Per sciogliere il dubbio dovrai leggere le 28 pagine del white paper kin.

Qui invece ti riporto sinteticamente i punti della roadmap della kin altcoin:

  • Il 25 maggio del 2017 Kik annuncia il progetto di una nuova cryptocurrency che prende il nome di kin (parentela), per dare vita a un ecosistema decentralizzato di servizi digitali.
  • Il 26 settembre 2017 si conclude la vendita dei token, Kik raccoglie 100 milioni di dollari da 10.026 persone in rappresentanza di 117 nazioni.
  • A fine 2017 Kik inizia l’implementazione di kin.
  • Nei primi quattro mesi del 2018 sono selezionati servizi digitali che possono entrare a far parte del Kin Ecosystem.
  • Alla fine del 2018 partirà il motore Kin Rewards Engine.

Kin su Coinmarketcap

Veniamo ai numeri della kin coins. Prendiamo i dati che possiamo trovare sul sito web coinmarketcap.com e facciamoci dire quale è il valore di kin.

I dati di Kin su Coinmarketcap ci dicono che circolano 756 milioni di kin su un total supply di 10 mila miliardi (proprio così) di token kin. Un solo “soldo” digitale vale 0,000284 USD. Il market cap della coin kin oscilla intorno ai 215 milioni di USD. E il record storico del prezzo di un kin ha raggiunto i 0,001471 USD il 6 gennaio 2018.

Lo storico del prezzo è nel grafico della criptovaluta kin, elaborato partendo dalla media dei prezzi giornalieri sugli exchange.

Grafico Kin coin

Criptovaluta Kin in euro e in tempo reale

Una volta comprata la criptovaltua kin è utile controllare il suo valore in tempo reale. Nel widget sottostante hai il prezzo di kin in euro e in tempo reale, con altri dati quali il ranking, il valore di mercato del giorno, il volume di scambio nelle 24 ore.

Kin coin nei social network

Una coin che nasce dai creatori di un instant messenger non può che essere social. La kin coin è presente nei principali social network con canali ufficiali.

  • Kin è su Telegram: https://t.me/kinfoundation.
  • Puoi inviargli tweet su Twitter: @kin_foundation.
  • O andarla a trovare presso Reddit nella sua subreddit kin ufficiale: /r/KinFoundation.

Kin coin opinioni

Andiamo a caccia di opinioni sulla kin coin. Per trovarli rivolgiti al topic kin su Bitcointalk. Questa conversazione è in lingua inglese, ma può sempre tornarti utile per approfondire attraverso i pareri degli atri sulla moneta kin.

Non c’è invece un forum ufficiale per la moneta kin, ma sicuramente ne parlano sulla Kik app gli utenti. Qui, a dicembre 2017, in 10 mila hanno potuto partecipare alla prima distribuzione di kin all’interno della applicazione mobile.

Comunque, la migliore opinione la potrai dare solo tu dopo avere acquistato kin e forse per decidere potrebbe esserti utile il prossimo confronto.

Kin vs Ethereum

Improponibile un kin vs ethereum, semplicemente perché Kin è un token ERC20 generato attraverso uno smart contract nella Ethereum Network. Come dire, kin è uno dei tanti token figli della grande piattaforma madre blockchain-based di Vitalik Buterin.

Kin coin di Kik app

Kin vs Reddcoin

Facciamo un confronto tra kin e reddcoin. Perché questo paragone? Entrambe le cryptocurrencies hanno come obiettivo mettere in relazione le persone attraverso applicazioni di social networking.

Ma cosa le differenzia?

Kin nasce all’interno di un istant messenger, Kik, con una platea di utenti costruita negli anni e fidelizzata. Un vantaggio di non poco conto.

Reddcoin deve invece anzitutto farsi accettare dai social network esistenti, i quali dovrebbero decidere di adottare la criptovaluta come mezzo di pagamento dei servizi interni. Oppure deve riuscire ad attrarre una comunità di sviluppatori che vogliano creare social network ai quali un giorno le persone possano interessarsi e decidere di usare reddcoin.

Conclusione

Non posso concludere la guida dedicata all’acquisto di kin senza ricordarti che sono disponibili molte altre guide dal menu di Coinlist. Continua a seguirci e a leggere le migliori recensioni dedicate alla crypto economy. Come prossima altcoin da conoscere ti propongo OmiseGO.

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.