Monero (XMR) – Il Altcoin che promette sicurezza e privacy

Monero coin, la moneta del dark web e degli hacker; sono queste alcune delle etichette associate a XMR. Leggendo la nostra guida ti sorprenderai nello scoprire caratteristiche tecniche innovative e soluzioni di privacy che faranno invidia alla Bitcoin Network.

Ti invitiamo ad avvicinarti alla community di monero per scoprire un progetto interessante, un crypto asset troppo spesso considerato semplicemente la moneta degli hacker.

Cos’è Monero coin e la sua storia

Monero nasce ad aprile 2014 col nome di BitMonero, il codice usato come base è un fork del progetto Bytecoin, che per primo nel 2012 avvia gli esperimenti sul protocollo CryptoNote (cryptonote.org), ovvero una tecnologia digitale open-source che tutt’oggi garantisce una privacy delle transazioni assoluta: non tracciabili, non “linkabili” alle precedenti e resistenti alla doppia spesa.

In breve tempo BitMonero costituisce una comunità di sviluppatori autonomi che entrano in contrasto con le proposte controverse del fondatore. Gli sviluppatori decidono di costituire il Monero Core Team e di proseguire il lavoro iniziato dando un nuovo nome alla criptovaluta.

Chi ha creato Monero?

Dell’ideatore di BitMonero si conosce solo il nickname con il quale si è registrato su Bitcointalk.org: thankful_for_today. Il personaggio anonimo è oggi caduto nel dimenticatoio, i suoi profili social non sono più aggiornati dal 2014 e la comunità si riconosce nel Monero Core Team, i quali i personaggi di spicco sono: Riccardo Spagni e Francisco Cabañas.

Perché il nome Monero?

La parola monero deriva dalla lingua esperanto e significa moneta. Come noto, l’esperanto è una lingua artificiale nata allo scopo di unire e far dialogare popolazioni che parlano lingue diverse usandone una svincolata da un territorio specifico; in un certo senso è la metafora di ciò che vorrebbero essere le criptovalute.

Come funziona la criptovaluta Monero (XMR)

Uno degli elementi innovativi introdotti dal protocollo CryptoNote è la privacy assoluta delle transazioni e delle comunicazioni tra i nodi della Monero Network.

Nessuno può sapere chi ha inviato 1 XMR e a chi lo ha spedito, neppure i nodi della rete o i miner che processano e convalidano le transazioni inserendole nel nuovo blocco da essi generato.

I nodi della rete, infatti, usano Kovri una tecnologia appositamente progetta che fa uso del protocollo I2P per offuscare gli indirizzi IP degli utenti. La strategia serve a evitare la censura e ridurre il rischio che informazioni sensibili possano essere pubblicamente disponibili.

Ring CT (Ring Confirmation Transactions) è il nome dato al sistema di offuscamento delle transazioni. I programmatori di Monero usano l’esempio delle auto telecomandate per spiegarne il funzionamento: immagina di essere ai lati di un parcheggio di auto telecomandate e che per ogni auto ci sia anche il suo proprietario. Ricorda che non sappiamo a chi appartengano effettivamente le auto, perché non ci sono simboli identificativi che possano aiutarci a capirlo. Una delle auto si muove dalla posizione A1 di origine per raggiungere la posizione B5. Il proprietario dell’auto telecomandata è uno dei tanti presenti, ma nessuno di loro può in alcun modo essere messo in relazione certa con l’auto passata dalla posizione A1 alla B5.

La decentralizzazione è cruciale all’interno del sistema Monero, infatti, l’algoritmo utilizzato è resistente all’accentramento della potenza di mining.

Investitori e sostenitori di Monero coin

Il famoso gioco Fortnite accetta pagamenti in criptovaluta monero da gennaio 2019; da notare che si tratta dell’unica criptovaluta ammessa dallo store del video game online.

Monero si avvale di un sistema di sponsorship per finanziare il progetto. Le società che finanziano XMR trovano posto nella pagina delle sponsorship: My Monero, JetBrains, Dome9 Security, Kiware, Fork Networking, Araxis, Navicat e Symas.

 

Monero
Monero in lingua esperanto significa moneta 

Perché dovrei investire nella criptomoneta Monero?

La criptomoneta monero è utile per diversificare il capitale; questo uno dei motivi principali che ci hanno spinti a inserirla tra le principali altcoin sulle quali investire. Di seguito elenchiamo i vantaggi e gli svantaggi dell’investire in monero, che speriamo potranno aiutarti a fare la tua valutazione personale.

Vantaggi

  • Privacy assoluta per l’utilizzatore.
  • Realmente decentralizzata.
  • Sviluppo costante.
  • Supportato da una community di sviluppatori competenti (anche italiani: SerHack).

Svantaggi

  • A causa di usi illegittimi, la moneta è finita in molte inchieste. Famoso l’uso di XMR per fare il mining fraudolento su milioni di computer e notebook, attraverso piccoli software “invisibili” installati all’insaputa dell’utente.

Criptomonete simili a XMR

Il protocollo CryptoNote è diventato negli anni il denominatore comune di moltissime criptovalute più o meno riuscite. La moneta Bytecoin è stata tra le prime a usare il protocollo e si può quindi considerare la capostipite, inoltre, l’originario BitMonero è un fork del codice sorgente di Bytecoin. Un aspetto che da una parte aiuta a comprendere la genesi delle valute digitali, e dall’altra quanto certi progetti si somigliano.

Per sapere come comprare bytecoin, approfondisci l’argomento attraverso l’articolo dedicato.

Lista di exchange e broker che supportano Monero (XMR)

  • Alcune decine di exchange listano monero (XMR), tra questi Bithumb, la piattaforma Binance, il crypto exchange Kraken, ed ancora Bitfinex e Poloniex.
  • Potrà risultare strano ma la Corea del Sud è il paese dove viene effettuato il maggior numero di scambi tra la coppia XMR/KRW (il won sudcoreano). Segue la coppia XMR/USDT, quindi la coppia di trading XMR/BTC, quest’ultima è poco movimentata rispetto alla coppia XMR/USDT.
  • Se cerchi la coppia di trading XMR/EUR, è presente su Kraken e Bitlish, ma gli scambi sono lenti.
  • Dagli exchange passiamo alle società finanziarie specializzate nel trading online, alcune di esse supportano le criptovalute di maggior pregio come l’acquisto di bitcoin. I broker garantiscono sulle rispettive piattaforme investimenti sicuri perché controllate dalle autorità finanziarie statali come ad esempio Consob, Fca e CySec.
  • Numerose le recensioni che abbiamo redatto per consentirti di conoscere le caratteristiche di ciascun broker di criptovalute regolamentato, tra esse potrai leggere la recensione di Capital.com o in alternativa la nostra opinione di eToro.
MONERO
Aumento del prezzo di monero 

Panoramica del prezzo di Monero

XMR si colloca al 13esimo posto per capitale di mercato, un volume di scambio giornaliero da milioni di dollari e un valore complessivo che si avvicina al miliardo di dollari USA.

Nel 2014, anno della nascita di monero coin, il prezzo di un XMR era già in linea con le principali criptovalute che avevano qualche anno in più di storia. Il primo vero apprezzamento consistente arriva solo durante l’estate del 2016, in concomitanza con l’aumento di prezzo del bitcoin che esattamente in quel mese inizia la sua eccezionale corsa culminata a 20 mila USD nel dicembre del 2017.

Il valore di XMR non raggiunge cifre alte quanto BTC, ma durante il picco massimo arriva a 456,37 USD. Conquista pressappoco la stessa quota per ben due volte: il 20 dicembre 2017 e il 7 gennaio 2018.

Successivamente, il prezzo di monero coin cala in linea con le altre criptovalute, mantenendo però un valore discreto e addirittura doppio rispetto alla criptomoneta litecoin.

Fare il mining di Monero conviene?

Il 18 ottobre 2018 la comunità di sviluppatori di Monero Core decide di modificare l’algoritmo per evitare che nuovi ASIC miner appena prodotti possano consentire a grandi aziende di fare il mining della moneta digitale. Con questa mossa la Monero community conferma la sua ferma opposizione a qualsiasi tentativo di accentramento dell’hashpower, a favore di una maggiore distribuzione dei nodi della rete a livello mondiale.

L’hard fork di ottobre 2018 introduce, quindi, Cryptonight V8 la nuova versione dell’algoritmo a cui tutti i miner hanno dovuto adeguarsi scaricando i nuovi software previsti.

Cosa serve per estrarre XMR

Per fare il mining di monero basta una CPU, ma la quantità di criptovaluta estratta non è sufficiente. Per un mining apprezzabile sono necessarie schede grafiche di alto profilo come una Radeon VII con molti GB di memoria video.

Prima di cimentarsi nell’estrazione di XMR, consigliamo di verificare su Coinwarz.com se l’attività conviene. Secondo i nostri calcoli, al costo attuale degli apparati e dato il valore di un XMR nei mercati, comprare monero potrebbe risultare un investimento più proficuo ed immediato.

 

Monero
Minare Monero XMR Privacy Coin 

Risorse utili per minare Monero

Visita il sito web https://monerobenchmarks.info/ per verificare le capacità di mining della tua CPU o GPU, il sito presenta un ampio elenco di processori già testati.

Per conoscere le mining pool Monero attive, invece, visita questo link dedicato: https://miningpoolstats.stream/monero.

Sono quattro i software consigliati per la gestione dell’attività di estrazione:

  • XMR Stack;
  • XMRig;
  • XMRig AMD;
  • XMRig Nvidia.

Wallet Monero

  • La monero coin è ampiamente accettata dai principali portafogli di criptovalute, nelle versioni per sistemi operativi cosiddetti desktop (PC e notebook) o nelle versioni mobile per smartphone e tablet Android o iPhone.
  • Tra gli hardware wallet che supportano la criptomoneta XMR (da giungo 2018 circa) i Ledger wallet.
  • Oltre alle versioni di terze parti c’è il wallet monero nelle versioni ufficiali, essi sono disponibili per i principali sistemi operativi e configurazioni hardware: Windows, Linux, FreeBSD e ARMv7/v8.
  • Per quanto riguarda i portafogli monero mobile, il sito ufficiale consiglia alcune versioni leggere sviluppate dai membri della community: Cake wallet, Monerujo, MyMonero, ecc.
  • È in fase di sviluppo un hardware wallet monero dedicato, i lavori proseguono a rilento e tutto è fermo da settembre 2017. Ufficialmente il progetto è in attesa di ricevere fondi per proseguire l’attività di ricerca.

Monero vs. Bitcoin

Non possiamo concludere la guida XMR, senza fornirti un confronto Monero vs Bitcoin. I due protocolli presentano molte differenze, a partire dall’algoritmo usato per garantire la sicurezza della rete, rispettivamente CryptoNight e SHA256. Non sfuggirà alla tua attenzione la scelta degli ideatori di XMR di non introdurre un limite di monete coniabili e la scelta di avere una dimensione di blocco variabile.

La difficulty di Bitcoin si aggiorna ogni due settimane circa (2016 blocchi), quella di Monero ogni due minuti: cioè ad ogni blocco.

Specifica Bitcoin Monero
Genesi del blocco 3 gennaio 2009 – 2:54:25 GMT 18 aprile 2014 – 10:49:53 GMT
Chi è l’inventore Satoshi Nakamoto Thankful_for_today
Metodo del consenso

Proof of Work

Algoritmo SHA256 CryptoNightV8
Coin circolanti 17.535.700 BTC 16.789.740 XMR
Quantità massima 21 milioni di BTC Infinita
Divisibilità della coin

Otto zeri dopo la virgola

Velocità delle transazioni 10 minuti 2 minuti
Dimensioni del blocco 1 MB massimo Dinamico, max 2*M100
Ricompensa per un blocco 12,5 BTC 4,86930501
Retarget della difficulty 2.016 blocchi 1 blocco
Ticker BTC XMR

Concludendo

Approfondisci ulteriormente la conoscenza di XMR, visitando la sezione delle notizie monero coin.

Per non perderti neppure una opportunità e per ricevere gli alert sulle altre criptovalute, iscriviti alla nostra newsletter e riceverai il manuale bitcoin, l’ebook gratuito che ti svela tutto sulla moneta digitale inventata da Satoshi Nakamoto.

Monero: Domande e Risposte

Dove trovare delle cloud mining affidabili che estraggono la altcoin monero?

Genesis Mining è la soluzione più affidabile disponibile, tuttavia bisogna verificare se ci sono ancora risorse in vendita; da tempo risultano esaurite. Il costo è comunque alto, si parte da 830 dollari per 1.000 H/s: circa 1,20 USD per H/s. Hash/secondo è l’unità di misura per calcolare la capacità di estrarre XMR.

Esistono i faucet di monero e quali sono i più affidabili?

FaucetHub.io è la piattaforma di micro pagamenti con il più alto numero di faucet XMR associati. Il servizio è attivo da alcuni anni senza discontinuità. Raccoglie intorno a sé 75 faucet monero e altre centinaia di faucet dedicati ad altre valute digitali.

Dove trovare la roadmap di monero coin?

Sul sito internet getmonero.org è disponibile la roadmap ufficiale del progetto Monero. Tra le soluzioni da implementare un layer secondario per aumentare la velocità e la scalabilità della rete; redazione di un documento di ricerca aggiuntivo. Mentre è stato quasi ultimato il sistema di finanziamento del forum.

Dove posso verificare lo stato delle transazioni?

Visita uno dei block explorer disponibili online, inserisci l’hash della transazione o l’ID del pagamento e verifica lo stato della transazione. Questi i siti: https://moneroblocks.info e https://chainradar.com/xmr/blocks.

Come mettermi in contatto con la community ufficiale di Monero?

Unisciti alla chat Telegram o usa la Mattermost chat integrata nel sito getmonero.org. Diversi i canali IRS, tra cui il canale monero-community.

Posseggo un e-commerce e vorrei accettare monero come metodo di pagamento.

Sono tante le soluzioni tra le quali puoi scegliere: Coin Payments, CDPay e Monero WooCommerce Extension (PHP). Ciascuna soluzione si aggiunge al tuo e-commerce come estensione o Add-In. Se fornito da una azienda, potrebbe avere dei costi di commissione su ciascuna transazione.

 

Immagine in primo piano: 

Monero (XMR) – Il Altcoin che promette sicurezza e privacy
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.