Nem

Al momento della sua nascita, il 1 marzo 2015, Nem valeva appena 0,0006 $, valore che rimase costante per più di un anno. Nel luglio del 2016 la criptovaluta arriva a 0,01 $ e, di lì a breve, cresce esponenzialmente fino a toccare 0,299$ nel l’agosto del 2017.

NEO nuova tecnologia logo

Oggi Nem ha toccato il 7 Gennaio scorso un valore di 1,82$. Dunque si può dire che attualmente la quotazione di Nem sia estremamente positiva, anche se proprio oggi siamo al di sotto di 1$, quindi un ottimo momento per investire.

Raccomandazioni su dove fare trading con Nem


La storia di NEM, criptovaluta creata nel sol levante. 

Precisiamo subito che Nem è il nome dell’ecosistema virtuale collegato alla criptovaluta stessa. Il token, invece, per essere più precisi prende il nome di Xem. La nascita di Nem si deve ad un iscritto del forum mondiale Bitcoin Talk, tale UtopianFuture. Dietro questo preudonimo, ancora oggi senza un volto, si può rintracciare l’ideatore di Nem, moneta virtuale che da subito ha mostrato la sua vena comunitaria. Infatti, all’inizio del 2014 UtopianFuture ha iniziato a sondare il terreno tramite il forum suddetto con il preciso scopo di fondare una criptovaluta. Sviluppando un linguaggio Java su cui far girare la sua futura creazione, UtopianFuture è riuscito nel gito di poco tempo (fine marzo 2015) a dare vita a Nem, una valuta virtuale che poggia sui principi fondamentali della Blockchain come propria piattaforma di supporto e dello scambio peer-to-peer per rendere decentrata, paritaria e anonima ogni transazione. Ciò che differenzia Nem dalla maggior parte delle altre criptovaluta è che Nem è una moneta virtuale che è stata progettata completamente da zero (non è cioè un fork di altre criptomonete), cosa questa che le dà il diritto di essere unica e di progettare il suo sviluppo in maniera più autonoma. Nem è dunque una criptovaluta che va oltre al suo essere un alt-coin. Essa risulta essere una piattaforma peer-to-peer a tutti gli effetti, in grado di fornire molte funzioni integrative rispetto a quelle standard previste dalla moneta virtuale quali:

  • la fornitura di differenti servizi per il pagamento;
  • la possibilità di gestire domini e brand;
  • la possibilità di indirizzi a firma multipla;
  • la funzionalità di un messaging privato e sicuro tra gli utenti;
  • l‘integrazione di un sistema anti-spam;
  • la possibilità di personalizzazione degli asset (la funzionalità Mosaic).

Non solo. Nem è una criptovaluta che sviluppa e approfondisce il concetto di Blockchain, come si vedrà nel prossimo paragrafo, e che integra sulla rete l’algoritmo Proof-of-Importance, capace di introdurre il concetto di “reputazione” nell’universo delle criptomonete. Nel dettaglio, a differenza delle altre reti di criptomonete, che considerano la ripartizione dei costi invece che dare importanza al singolo utente, Nem è una valuta virtuale che considera il peso dei vari utenti attivi all’interno del suo network, andando a considerare parametri quali le monete possedute dall’utente e il numero delle sue transazioni.

Nem corso

 

La blockchain innovativa di NEM 

Come detto, molte sono le novità introdotte nulla piattaforma della criptovaluta Nem, così come molte sono anche le implementazioni della sua tecnologia Blockchain, soprattutto dal punto di vista della sicurezza e della flessibilità. Per quanto riguarda la flessibilità vanno ribadite le possibilità della rete Nem di rendere possibili indirizzi a firma multipla, di prevedere la possibilità di scambio di messaggi criptati, di implementare la Blockchain tramite l’algoritmo Proof-of-Importance. Per quanto riguarda invece la sicurezza della rete, la tecnologia Blockchain di Nem, chiamata Mijin, è strutturata su due pilastri fondamentali: il nodo e il client. In particolare, Nem è una moneta virtuale che prevede un sistema di reputazione legato ai suoi nodi (il Node Reputation System) in modo da prevenire eventuali attacchi a catena. Questa tecnologia non permette attacchi hacker diretti al software poiché si basa su di una sincronizzazione efficiente tra i vari nodi su cui passa l’informazione dell’avvenuta transazione, garantendo così la sicurezza delle transazioni stesse. L’architettura modulare del network Nem dunque garantisce la sicurezza di qualsiasi portafoglio virtuale (Nem Xem Wallet) e, se anche la rete subisse degli attacchi, le monete virtuali dei suoi utenti resterebbero al sicuro.

Chiediamoci infine: come ottenere Nem criptovaluta? Diciamo subito che si possono minare i Nem, anche se, a detta degli sviluppatori, il termine esatto è “harvest” che significa “raccogliere”. Questa operazione consiste nell’utilizzare un processo di calcolo al fine di aggiungere nuovi blocchi alla Blockchain. Ogni blocco raccolto darà diritto ad una commissione. Altro modo per guadagnare la criptovaluta Nem è quello di diventare un SuperNodo della rete Nem. Per farlo basta mettere a disposizione del network il proprio computer. Scaricando l’apposito programma il proprio pc funzionerà da punto di transito (da nodo, appunto) per i Nem (XEM) Wallet degli utenti (sia i light wallet che i mobile wallet). L’unico presupposto per trasformare il tuo computer in un SuperNodo è quello di possedere almeno 10.000 Xem. Infine la criptovaluta Nem può essere acquistata su qualche piattaforma exchange, cambiando i propri Bitcoin in Nem al tasso di cambio del momento. C’è tuttavia anche un altro modo per monetizzare con Nem e con le criptovalute in genere. Si tratta del trading tramite Contract For Difference (CFD) attraverso le piattaforme di brokeraggio online. C’è da dire però che in questo caso non si influirà sul valore della criptovaluta scelta ma semplicemente si scommetterà sull’andamento del suo valore. In ogni caso, vista l’enorme crescita, e visto anche l’enorme interesse che le criptovalute stanno avendo in questo periodo, sia l’acquisto che la speculazione di queste monete virtuali può essere un’ottima fonte di guadagno.

Nem la blockchain rivoluzionaria

Il progetto innovativo della criptovaluta NEM

Già il semplice nome della criptovaluta in oggetto, di cui Nem è l’acronimo, fa intuire la filosofia dietro il progetto di questa moneta virtuale. Nem infatti significa “New Economy Movement”, e ciò indica l’obiettivo che il suo creatore ha di mira: dare la possibilità agli utenti della criptomoneta di usufruire di una nuova economia decentrata, paritaria, anonima e libera dagli istituti finanziari e statali. Nello specifico, dunque, anche Nem è una moneta virtuale nata allo scopo di dar vita ad un’economia alternativa rispetto a quella che si regge sul sistema monetario tradizionale. L’obiettivo di Nem, così come delle altre maggiori criptovaluta, è quello di creare una distribuzione mondiale e capillare con ambizioni egualitarie.

NEM Innovazione Blockchain

NEM Criptovaluta e la sua struttura organizzativa

Il network Nem comprende anche una struttura organizzativa fisica composta da una Fondazione no-profit il cui presidete è Lon Wong anche autore del Whitepaper come vedremo, una rete per gli investitori, una piattaforma per gli sviluppatori e una Community online, molto attiva soprattutto in Giappone. Ogni compartimento dell’organizzazione lavora per un fine comune: rendere Nem un ecosistema alternativo e sicuro rispetto a quello delle economie tradizionali. Ad oggi il progetto sembra essere ben avviato. Inoltre, gli sviluppatori della rete Nem, hanno già in programma un’ulteriore implementazione della criptomoneta e della sua rete. Infatti, nel giro di poco tempo, dovrà uscire un ulteriore update (chiamato Catapult) che promette già migliorie e nuove funzionalità.

Nem presidente

NEM moneta: La tendenza e partecipazione al mercato delle criptovalute

Sicuramente Nem è una criptovaluta con una capitalizzazione tra le più importanti del mercato. Dati alla mano, oggi Nem ha valore di market-cap di 13.181.129.999 $, posizionandosi tra le prime 10 criptomonete con maggiore capitalizzazione. Se è difficile capire cosa accadrà di Nem nei prossimi anni, si può comunque affermare che Nem, con quotazione attuale davvero alta ma anche con una caratterizzazione di elevata volatilità, è oggigiorno molto apprezzata dai trader più esperti, i quali vedono tramite il valore di Nem una criptovaluta ottima per la speculazione attraverso i CFD. Il Nem valore, infatti, sembra crescere costantemente. Tuttavia, facendo trading con i CFD, si può benissimo guadagnare anche nel caso la Nem quotazione scenda. Tutto sta nell’azzeccare la previsione. Un consiglio, a questo proposito, possiamo darlo: essendo il Nem una valuta virtuale influenzata indirettamente dall’andamento del Bitcoin, molto spesso se il Bitcoin sale (o scende) anche il Nem valore potrebbe salire (o scendere) dopo poco. Provare per credere.

nem tendenza futura

Il whitepaper di NEM criptovaluta: la blockchain come catapulta

La criptovaluta NEM ha un libro bianco o nel gergo del mondo cripto “White paper” molto rivoluzionario. Rispetto al Bitcoin ed Ethereum la criptovaluta NEM reinventa la Blockchain col suo sistema Mjin “a catapulta”. Infatti sul sito di NEM troviamo proprio nella sezione enterprise il “Catapult Whitepaper”. L’innovazione della criptovaluta NEM si incentra sul prestito della criptomoneta tra banche che tramite la Blockchain si scambiano un credito ad interesse cresciente. L’autore Lon Wong spiega quindi nel dettaglio come funziona tecnologicamente questo processo proposto da NEM. Ad inizio del 2017 viene pubblicato sul sito di NEM un estensione chiamata Apostille Whitepar. L’autore Takao Asayama spiega la nuova visione della criptovaluta NEM di applicare la Blockchain ai documenti di proprietà di un auto, documenti legali e notarili in modo da renderli immediatamente accessibili ovunque, anche da uno smartphone, ma anche sicuri e protetti dalla criptografia. Siamo davanti ad una nuova era, il mondo delle criptomonete grazie a NEM si apre a nuove applicazioni che promettono per la criptomoneta NEM una crescita sulla quale conviene puntare già da subito!

Raccomandazioni su dove fare trading con Nem


Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.