NXT

NXT è una criptovaluta e un network open-source che sono stati lanciati nel novembre del 2013. Solo nel 2017 però la criptovaluta NXT ha visto un forte apprezzamento del suo valore, arrivando a toccare il suo massimo di oltre 1,70 Dollari USA nel dicembre dello stesso anno. Da allora il suo mercato è stato caratterizzato da una abbastanza intensa volatilità, che ha portato la moneta NXT a scendere di valore e ad attestarsi sul supporto psicologico di circa 0,15$. Mentre si scrive NXT ha un valore di 0,18$, dunque è di nuovo risalita la sua quotazione. Il suo market cap attuale è di $188.914.885 USD.

nxt corso reale

Vediamo dunque di approfondire il Coin NXT e le peculiarità della sua piattaforma per vedere se e quanto conviene investirci sopra.

NXT: la criptovaluta nata su Bitcointalk

NXT criptovaluta è un Altcoin abbastanza datato, sicuramente uno dei primi nati dopo l’uscita del Bitcoin. La sua entrata sul mercato è del novembre del 2013, ma l’idea che sta alla base della criptomoneta NXT e del suo network nasce il 28 settembre dello stesso anno quando BCNext, membro del forum Bitcointalk.org, inizia una discussione e annuncia il lancio nella sua creazione. La criptovaluta NXT doveva diventare un coin di seconda generazione capace di fare sua la lezione di Bitcoin (e in parte anche di Ethereum) ma apportandovi delle migliori tecnologiche. Per realizzare io suo progetto, BCNext chiede agli altri membri del forum delle donazioni in Bitcoin in modo da poter determinare la distribuzione della quota iniziale.

La raccolta fondi termina il 28 novembre, con 21 BTC raccolti. Il 24 novembre è pubblicato il blocco genesi del nuovo Coin NXT e vengono distribuiti ai 73 investitori 1 miliardo di monete proporzionalmente allo sforzo d’investimento di ciascuno di loro. Infine, tra il 3 gennaio e il 1 marzo 2014 viene rilasciato il codice sorgente in licenza MIT. Dal giorno della sua uscita sul mercato delle criptovalute, NXT si differenzia dal Bitcoin sia per il suo network (molto più flessibile) sia per l’eliminazione di alcuni svantaggi del Bitcoin stesso, primo fra tutti l’attività di mining, che per quest’ultimo è troppo dispendiosa in termini di energia e di hardware. Entriamo dunque nel vivo della guida e vediamo in che modo la moneta NXT implementa la sua tecnologia.

nxt decentralizza il futuro

NXT: blockchain e network del coin che non si può minare

Il linguaggio di programmazione utilizzato per scrivere il Coin NXT è Java, linguaggio conosciutissimo e molto diffuso tra gli sviluppatori. NXT poi si basa sul protocollo PoS (Proof of Stake) per implementare al sua blockchain.

E’ questa la differenza maggiore rispetto al Bitcoin e al Bitcoin Cash (e che avvicina NXT piuttosto all’altra crtiptovaluta principale, Ethereum), nonostante l’ispirazione verso Bitcoin sia stata molto influente per la creazione di NXT.

Il confronto con Bitcoin infatti è stato costante e fondamentale per lo sviluppo di NXT. La criptomoneta NXT infatti vuole apportare migliorie alla tecnologia che sta alla base della principale criptovaluta attuale. Per fare questo sceglie di evitare la potenzia di calcolo come “prova” di verifica delle transazioni. Al suo posto NXT si affida allo stake-size posseduto dall’utenza per validare una transazione. Questo è il cuore della tecnologia informatica della blockchain di NXT.

I NXT non si possono “minare” ma, semmai, “forgiare”, cioè non si creano nuove monete ma le monete che circolano sono sempre le stesse, con il pagamento di una commissione per ciascuna transazione effettuata. L’infrastruttura di NXT è dunque immutabile e la monetizzazione avviene tramite queste fees pagate ai possessori della moneta, i quali, ovviamente, devono tenere aperto il proprio account per far circolare la moneta stessa.

Le funzionalità principali di un’infrastruttura che risulta molto complessa sono: la possibilità di fare trading di azioni e asset di criptovaluta in maniera essenzialmente decentralizzata (infatti la piattaforma NXT è anche un exchange); la funzionalità “Arbitrary Messages” (cioè la possibilità di inviare testi sottoposti a crittografia oppure semplici anche molto “pesanti”, cosa questa che rende possibile la condivisione di file e applicazioni decentrate); un sistema di votazione attraverso un voto crittografato; un sistema monetario, che consente la creazione di altre criptovalute all’interno della NXT blockchain.

nxt blockchain del futuro

La flessibilità alla base della piattaforma NXT e l’obiettivo dell’ “ecosistema integrato”

Come detto la piattaforma di NXT ha integrati un Asset Exchange decentralizzato (DEX), la funzionalità della messaggistica e la possibilità di sviluppo di DAPPS e altri servizi finanziari (tra cui l’integrazione del servizio marketplace). L’obiettivo del progetto di NXT è dunque quello di rendere la sua piattaforma il più flessibile possibile. Ciò significa dare massima libertà agli sviluppatori-utenti per implementare la piattaforma stessa (tanto che, come detto, è data agli utenti anche la possibilità creare altre criptovalute rimanendo comunque all’interno del sistema).

L’obiettivo del progetto della piattaforma NXT è dunque quello di creare un ecosistema integrato che funga da punto di riferimento per sviluppatori, professionisti e semplici utenti. Se ai semplici utenti è data la possibilità di utilizzare gratuitamente il client per fare transazioni tramite la moneta NXT, i professionisti hanno la libertà di sfruttare la tecnologia blockchain per applicarla ai più svariati campi, da quello finanziario (ad esempio per il crowfunding), a quello dei registri pubblici (certificazioni e attestazioni), privati (contratti) e semi-pubblici (sanità e scuola), fino alla registrazione di marchi e brevetti. Infine gli sviluppatori godono della libertà di accesso al codice open-source della piattaforma, potendo anche apportarvi delle modifiche.

La Società di sviluppo e gestione della piattaforma NXT

La Società che si occupa dello sviluppo della piattaforma NXT è Jelurida. A detta dei suoi funzionari responsabili, NXT Coin e la sua piattaforma sono pronti alla seconda grande implementazione tecnologica. Si parla addirittura di “rivoluzione” nell’ambito delle criptomonete e si affaccia l’idea di un NXT 2.0, una specie di fork situabile al blocco 1.630.000 dalla quale si creerà la nuova piattaforma Ardor. Le migliorie della nuova piattaforma porteranno gli sviluppatori alla fornitura di una blockchain come un servizio acquistabile e usufruibile in svariati campi, come mostrato nel paragrafo precedente.

Il team di sviluppo che ha la responsabilità creare NEXT 2.0 vede tra i suoi esponenti Kristina Kalcheva, co-fondatrice ed esperta legale di Jelurida, Travin Keith, esponente della Nxt foundation Web and Marketing manager, Lion Yaffe e Jean-Lui Picard, entrambi core devreloper del progetto Ardor. Nello specifico, il progetto Ardor punta alla massima scalabilità pur integrandosi alla perfezione con la blockchain NXT attuale. L’obiettivo è risolvere appunto i problemi scalabilità senza dover perdere nulla in termini di sicurezza.

nxt CEO fondatrice

NXT: valore, market cap, tendenza

Arriviamo al dunque e, visto che ora sappiamo qualcosa di più sulla criptovaluta NXT, prendiamo qualche dato e proviamo a rispondere alla domanda: conviene investire in NXT? Nata nel lontano 2013, la criptovaluta NXT cresce enormemente solo agli inizi del 2017, anche cavalcando l’onda positiva dei mercati delle criptovalute in genere. Nel maggio del 2017 il valore di NXT tocca quota 0,22 Dollari USA con un’ottima crescita. Da allora il mercato è altalenante ma con un trend positivo.

Mentre si scrive il valore di NXT è di 0,18$ ma ha subito una forte flessione (il 24,58% in 24 ore). Tuttavia ciò significa che qualche giorno fa il suo prezzo era salito enormemente, arrivando anche a toccare il 24 Dicembre dello scorso anno oltre 1,70$.

Certo, da questo record la flessione c’è stata ed è stata importante. Ciò però non significa che il valore di NXT non possa crescere di nuovo, anche viste le migliorie che sono sulla roadmap della Società che lo gestisce. Inoltre, essendosi così abbassato il prezzo, NXT può essere acquistato a poco e, magari, rivenduto a molto di più. Per questo le nostre opinioni sui NXT sono cautamente positive, vista la volatilità del mercato delle criptovalute ma visto anche il solido progetto che è alla base della piattaforma.

nxt previsione

Il documento che fissa le linee guida del progetto: il White Paper di NXT

La homepage del sito ufficiale di NXT si apre con lo slogan, scritto a caratteri cubitali, “NXT DECENTRALIZZA IL FUTURO”. Questo progetto dovrebbe essere ora chiaro: NXT vuole decentralizzare l’economia del futuro, oltre che diffondere in vari ambiti la tecnologia della blockchain.

Leggendo il White Paper di NXT (il documento fondante nel quale sono spiegate filosofia e tecnologia alla base del progetto) la sensazione è che, dietro alle parole da slogan, il progetto ci sia davvero, e sia solido e ambizioso.

L’introduzione del documento affronta le difficoltà del Bitcoin, proponendo delle soluzioni tecnologiche ad hoc e comparandolo dunque con NXT. Tra queste innovazioni il documento punta molto sull’algoritmo PoS (Proof of Stake), nella sua versione classica e in quella che dovrà essere implementata nel futuro, proponendo vari modelli di sviluppo possibili.

Tuttavia il documento sembra molto aperto all’innovazione tecnologica non programmata. Del resto fa parte della filosofia fondamentale di NXT il principio di libertà nell’implementazione. Come detto più volte, la piattaforma è aperta a nuovi sviluppi anche da parte di sviluppatori o semplici utenti non direttamente legati alla Società responsabile del progetto.

 

NXT
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.