Cos’è TenX? – Guida Completa a TenX

Le criptovalute nascono nel digitale, vivono grazie ad Internet e non potrebbe essere altrimenti. Non tutto si muove nel mondo virtuale, esiste infatti un mondo reale che però ha bisogno di legarsi al digitale. TenX è una applicazione blockchain sviluppata per collegare il digitale al reale, per acquistare con monete digitali prodotti reali ovunque viaggiamo o semplicemente sotto casa; ovvero, un portafoglio digitale per più criptovalute e valute fiat, spendibili attraverso una carta di debito fisica. TenX è disponibile come token PAY cliccando sulla table sottostante.

Queste in sintesi le caratteristiche del prodotto:

  • Multi asset: criptomonete, token e valute fiat.
  • Servizio di exchange al miglior prezzo senza commissioni aggiunte.
  • Valute conservate in modo decentralizzato.
  • Carta di debito abilitata in 200 nazioni.
  • Per ogni acquisto fatto, il cliente riceve una ricompensa in token PAY.

Cosa è TenX?

TenX è un wallet multi coin disponibile come app mobile per sistemi operativi Android e iOS. Dall’applicazione si gestisce anche la carta di debito che può essere richiesta in versione digitale o plastificata. Con la carta TenX l’utente è abilitato ai pagamenti in circa 200 nazioni; acquistando un bene presso un commerciante locale, l’applicazione converte la criptovaluta in denaro locale senza aggiunta di commissioni.

Non tutte le funzionalità sono pienamente attive. Lo sviluppo completo prevede l’interconnessione di più blockchain attraverso un protocollo chiamato COMIT che, come la Lightning Network per Bitcoin e Litecoin, collegherà off-chain le blockchain di tante valute digitali.

Andando oltre, nel futuro della startup c’è l’acquisizione di una licenza per operare come banca online, così da offrire una interconnessione più solida tra servizi digitali e mondo reale.

Qual è lo scopo?

TenX ha progettato il servizio per i viaggiatori, per chi si sposta da una parte all’altra del pianeta ed ha la necessità di usare denaro locale sempre diverso. La prima versione della carta di debito, infatti, si chiamerà Travel Edition. Non è ancora disponibile ma dovrebbe esserlo a breve, fanno sapere dal sito Internet.

I membri del team

Uno dei cofondatori è Toby Hoenisch, programmatore dall’età di 10 anni, si apprende dal profilo LinkedIn, ha studiato informatica e intelligenza artificiale presso l’Università di Graz e Osaka.

Julian Hosp, cofondatore, è Dottore in medicina e uno sportivo, ha di recente abbracciato l’industria blockchain.

Completano il gruppo dei fondatori Michael Sperk, ingegnere informatico specializzato nello sviluppo di sistemi di pagamento, e Paul Warrunthorn il quale ha studiato automotive UI/UX e sviluppo di prodotti alla Stanford University.

tenx

Come funziona il sistema e a cosa serve il token PAY?

L’applicativo opera su server centralizzato e da qui è connesso alle blockchain delle criptomonete supportate dal wallet.

Per spiegare nel dettaglio il meccanismo di funzionamento usiamo questo esempio preso in prestito dal whitepaper del 2017.

  1. L’utente paga un prodotto al commerciante usando la carta di debito.
  2. Il circuito della carta invia una richiesta di autorizzazione al server centrale della app.
  3. TenX invia una fattura all’utente attraverso la COMIT network.
  4. L’utente sceglie quale asset e relativa blockchain usare per fare il pagamento e invia l’ammontare a TenX attraverso la COMIT network.
  5. TenX riceve la somma corrispondente al prezzo da pagare per ottenere il bene e autorizza il pagamento.

Il centro di tutto è il protocollo COMIT: Cryptographically-secure Off-chain Multi-asset Instant Transaction network. Un acronimo lungo per spiegare un sistema molto simile a un processore di pagamenti centralizzato (esempio: PayPal), compatibile con le blockchain delle criptovalute e con i servizi di pagamento tradizionali. La sua funzione di interscambio consente all’utente finale di pagare beni e servizi acquistati presso negozi fisici o online in qualsiasi valuta.

Applicazioni nella vita reale

TenX nasce esattamente per dare risposte a esigenze concrete nate negli ultimi tempi grazie al diffondersi delle criptomonete negli smartphone delle persone. La carta di debito, che secondo il white paper in futuro sarà affiancata da una carta di credito, abilita l’utente al pagamento di qualsiasi cosa e al prelievo di denaro contante presso gli ATM.

Il token PAY a confronto con le altre criptovalute

Non possiamo ovviamente confrontare TenX con altre coin, siamo in presenza di un wallet. Data la sua natura potrebbe invece essere confrontato con altre soluzioni multi wallet già esistenti e pienamente operative. A seguire “azzardiamo” un confronto del token PAY con bitcoin, giusto per mettere in evidenza le differenze funzionali.

PAY coin vs Bitcoin

PAY è un utility token, la sua funzione è “alimentare” dal punto di vista economico della blockchain di TenX. Il token ha rivestito una funzione: è stato venduto durante varie fasi di token sale private a investitori interessati alle potenzialità dell’ecosistema digitale; in questa veste si è configurato come “speciale” titolo di partecipazione. Resta la condizione di non utilità all’esterno della blockchain di riferimento.

Bitcoin è accettato da commercianti e persone private come mezzo di pagamento di beni e servizi. Alcuni investitori usano la moneta digitale come riserva di valore ai fini pensionistici, ne abbiamo scritto in un articolo dedicato al tema.

Come ottenere PAY coin?

Alcuni exchange di criptomonete hanno listato la coin a fini speculativi e per consentire agli investitori di fare tesoro dei vantaggi promessi dal progetto. In breve spieghiamo come ottenere la PAY coin.

Come comprare il token PAY

Nell’ultimo anno è cresciuta notevolmente la richiesta di applicazioni mobile in cui conservare più criptovalute e token insieme, e a cui siano associati strumenti di pagamento per facilitarne l’uso. La domanda di app come TenX è il segnale che le persone hanno preso confidenza con le criptomonete: le posseggono come investimento ma vorrebbero anche spenderle. La semplificazione della tecnologia e lo sviluppo di software user-friendly, aumenteranno la richiesta nei prossimi anni.

Potrebbe essere saggio comprare il token PAY e conservarlo come investimento di medio periodo, in attesa che l’applicazione si diffonda ulteriormente (50 mila i download solo da Play Store in pochi mesi) e il valore della coin salga di valore come conseguenza.

L’acquisto avviene come sempre presso gli exchange. Maggiori informazioni sono disponibili nella guida completa come comprare TenX.

C’è poi l’opzione alternativa, dove investire dividendo il capitale tra i maggiori asset digitali del momento. I broker regolamentati sono i servizi indicati a svolgere questo tipo di attività per la loro esperienza e garanzia. Tra questi citiamo il broker eToro, del quale ti invitiamo a leggere la nostra recensione.

Lo accennavamo nel paragrafo precedente, le coin sono scambiate sugli exchange per fare speculazione sui prezzi. Una attività slegata dalla reale funzionalità della coin, ma notevolmente redditizia per quanti hanno imparato a farlo.

Sono pochi gli exchange dove poter speculare con il token PAY, ma alcuni ci sono, ciò perchè il loro accesso alle rispettive risulta difficile a causa di ragioni di natura legale, lingua usata dalle piattaforme, e la mancata possibilità di depositare l’euro.

Come ottenere il token gratis!

Una breve nota, ma importante: il team ha pubblicato su Twitter un promemoria in cui avvisa che non sono stati attivati Airdrop o eventi social durante i quali regalare ETH. Lo segnaliamo per evitare che tu possa incappare in clamorose truffe. Verifica sempre la fonte prima di aderire a iniziative in cui si regalano criptomonete.

 

tenx

 

Come conservare il token

TenX ha esattamente la funzione di essere un wallet di valute digitali, tuttavia, in questa fase il portafoglio digitale accoglie soltanto BTC, ETH, LTC. Il supporto ai token ERC-20 non è stato ancora sviluppato e PAY è un ERC-20: se hai acquistato PAY coin devi conservarla su un applicativo terzo.

Tra gli applicativi disponibili suggeriamo l’uso di MetaMask, estensione leggera da installare nel browser, supporta: Chrome, Opera, Firefox, Brave. Toshi è l’alternativa mobile per Android e iOS. In entrambe i casi per visualizzare il token PAY devi aggiungerlo inserendo l’indirizzo dello smart contract di riferimento: 0xB97048628DB6B661D4C2aA833e95Dbe1A905B280. Come decimali inserisci il numero 18.

Prezzo di PAY coin, market cap e token circolanti

Il prezzo di TenX si aggira sui 0,7 USD per token, cifra indicativa e legata all’andamento di mercato. Identico discorso per il market cap della PAY coin, a 77,7 milioni di USD al momento della pubblicazione e calcolato sul numero di token in circolazione: 109 milioni, circa la metà di quelli generati.

Il valore storico toccato da PAY risale al 12 agosto 2017, pochi giorni dopo il listing sugli exchange: 5,33 USD il prezzo massimo di scambio.

Vantaggi e svantaggi nell’investire in TenX

Attraverso la tabella vogliamo presentarti i vantaggi e gli svantaggi nell’investire nell’applicazione, così da avere una visione trasparente e chiara sul servizio.

Vantaggi Svantaggi
  • Usare le criptovalute al di fuori dell’ambiente digitale usando una carta di debito fisica.
  • Il token PAY non è ancora stato implementato nella app.
  • Pagamenti in oltre 200 nazioni.
  • La carta di debito non è ancora disponibile. Annunciato il lancio della Travel Edition a breve.
  • Prelievi presso gli ATM.
  • Il supporto delle criptomonete è momentaneamente ristretto a tre di esse: bitcoin, litecoin, ethereum.
  • Basato su una delle piattaforme blockchain più promettenti: Ethereum.
  • Facile accesso al token
  • Investitori di peso internazionale hanno iniettato fondi nel wallet: Fenbushi Capital, Citi Mobile Challenge. Supportato da Incubator, l’incubatore di startup di proprietà PayPal.

Conviene investire nel token PAY oppure no?

Siamo arrivati al termine della guida completa alla comprensione di TenX, il wallet multi criptovaluta fatto per connettere il digitale al reale attraverso la carta di debito. Un servizio pensato per i viaggiatori e, perché no, per coloro i quali usano quasi esclusivamente valute digitali per fare acquisti.

TenX è parte di una rivoluzione in atto, il modo di gestire e spendere il denaro sta cambiando radicalmente. Se vuoi essere protagonista del cambiamento, non puoi limitarti a scaricare l’applicazione gratuita dallo store: devi investire nella altcoin.

Potresti a questo punto essere orientato su un investimento dall’orizzonte più ampio, sei alla ricerca di un broker dove fare trading sicuro con una assistenza in lingua italiana sempre al tuo fianco. Abbiamo testato vari broker attraverso le nostre recensioni ed eToro ha fornito le garanzie maggiori, un vasto numero di investitori come te lo hanno già scelto per incrementare i guadagni. Metti eToro alla prova registrandoti gratuitamente attraverso il link sottostante.

 

Domande e Risposte (FAQ)

 

Esiste una versione desktop del wallet?

Una versione desktop non è menzionata nella roadmap. L’obiettivo è di creare un software adatto a chi viaggia e la versione desktop non va in questa direzione.

C’è una data precisa per l’uscita della carta di debito?

No, una data precisa non è stata fornita. La Travel Edition dovrebbe diventare disponibile a breve. Dal white paper del 2017 si apprende che la distribuzione della versione fisica avverrà in nazioni selezionate, dove le leggi richiedono tempi di autorizzazione più celeri.

Vorrei consultare il white paper del progetto blockchain.

Il vero white paper tecnico è quello dedicato al protocollo COMIT, lo trovi sul sito a parte http://www.comit.network. Il white paper con informazioni sintetiche e di carattere legale è consultabile sul sito www.tenx.tech, nella versione 2017 e nella versione integrativa dell’aprile 2018.

Come posso comprare la T-shirt di TenX?

Il team ha pensato bene di sostenersi attraverso la vendita di T-shirt personalizzate, tazze e cappelli. Originale la borsa in poliestere, meno nel prezzo. Qui lo shop online: https://merch.tenx.tech.

Se c’è una roadmap, in quale arco temporale sarà applicata?

La roadmap è stata pubblicata, ma più per dare un ordine alle priorità. Non c’è un arco temporale entro il quale deve essere attuata. In base all’elenco fornito la priorità attuale è il supporto allo standard ERC20 e ad altre criptomonete.

Posso conservare il token PAY sull’hardware wallet Ledger Nano S?

La risposta è un po’ articolata. Diciamo, sì puoi farlo non direttamente ma usando MyEtherWallet. Devi far transitare il token sull’indirizzo generato con MEW e in un secondo momento collegare l’indirizzo MEW al Ledger Nano S.

Dove leggere notizie ufficiali?

Il blog è il primo spazio di comunicazione usato dal team. Le notizie flash sono su Twitter, tra l’altro l’account (@tenxwallet) è seguito da 142.000 follower! Ulteriori canali di comunicazione ufficiali e dai quali attingere informazioni sono: Facebook (@tenxwallet), il canale video Youtube, BitcoinTalk e Reddit (r/TenX/).

Rate this post

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.