Come comprare e investire in TenX coin – Guida completa 2018

La tecnologia blockchain è come quella grotta che unisce il nostro mondo a uno affascinante, mai visitato prima. La grotta collega un prima e un dopo. Il dopo vede la nascita di servizi finanziari desiderati che le banche non hanno saputo offrire. Investire in TenX è questo, una app e una carta di credito per conservare e spendere le criptovalute e le valute fiat insieme. Ecco perché comprare il token TenX è uno dei migliori investimenti che puoi fare per il prossimo futuro e vogliamo spiegartelo in cinque rapidissimi passaggi.

5 Passaggi rapidi per comprare il token TenX

  1. Registra un account su – Veloce e sicuro.
  2. Inserisci nome, indirizzo mail e numero di cellulare.
  3. Scegli quanti token PAY comprare.
  4. Deposita i fondi in euro – Carta di credito e bonifico accettati.
  5. Acquista TenX coin e trasferisci i fondi sul wallet personale.

Dichiarazione di non responsabilità

Avviso di precauzione agli investitori della TenX coin. L’acquisto del token sugli exchange al dettaglio avviene solo usando altre criptovalute. Inoltre tali servizi seguono giurisdizioni dove le tutele dell’investitore sono trascurate. Va aggiunto che gli scambi avvengono su piattaforme soggette a restrizioni nei confronti di clienti stranieri, limitando a questi ultimi le opportunità. Raccomandiamo vivamente di orientare il proprio investimento verso piattaforme regolamentate sul territorio italiano come eToro, dove operare in sicurezza acquisti e vendite delle maggiori valute digitali: bitcoin, EOS, ripple, litecoin, ethereum, dash, bitcoin cash, NEO e non solo.

 

tenx

Perché comprare il token TenX?

La app TenX è l’applicazione per i viaggiatori d’affari e per le vacanze all’estero. Se in precedenza dovevi preoccuparti di cambiare la valuta prima del viaggio o in aeroporto, ora fai tutto con questa app basata su blockchain. Un unico portafoglio digitale dove ospitare euro, dollaro, bitcoin, dash, ethereum ed i token ERC-20. Per comprare nei negozi offline c’è la TenX card.

Questa breve descrizione serve da esempio e fa comprendere l’utilità concreta e la portata dell’applicazione mobile. Milioni di viaggiatori vorranno averla e il prezzo della altcoin salirà. In qualità d’investitore devi vedere il token come le quote di partecipazione dell’azienda, seppure non sono proprio la stessa cosa come spiegato nell’articolo sulle differenze tra acquisto di criptovalute e azioni. Devi vederti come quel piccolo investitore pioniere che negli anni ‘80 acquistò azioni Apple: nessun investimento fu più azzeccato di quello.

Comprare la PAY coin su OKEx crypto exchange

Per comprare la PAY coin su OKEx devi possedere bitcoin o ethereum (l’exchange di Hong Kong non accetta pagamenti in euro o USD), nel caso ne fossi sprovvisto più avanti nella guida proponiamo i metodi migliori per comprare BTC e ETH. Qui daremo per scontato che tu possegga le criptovalute in questione. L’exchange OKEx risulta il sito dove si fanno più scambi per le coppie PAY/BTC e PAY/ETH, rispettivamente: 25% e 12%; ecco come registrarsi.

  • Visita il sito internet e fai clic su ‘Sign Up’ in alto a destra.
  • Compila il modulo in ogni sua parte inserendo l’indirizzo di posta elettronica. Genera il PIN univoco che riceverai poi via mail, copia il PIN di verifica nel formulario, procedi alla registrazione del nuovo account.
  • Step successivo, il deposito di bitcoin o ethereum sul mercato asiatico. Sposta le coin dal wallet personale  (se hai acquistato BTC ed ETH su di esso). Attendi i tempi del trasferimento e sei pronto a comprare PAY coin.
  • Accedi ai mercati di trading e seleziona una delle coppie PAY/BTC, PAY/ETH dal menù testuale. Procedi con l’investimento impostando il numero di token PAY da incassare. In pochi istanti l’acquisto al dettaglio è concluso.

Non dimenticare di trasferire la criptomoneta presso il wallet ethereum personale. Prosegui la lettura a breve spieghiamo quale wallet è preferibile usare. Prima, però, valutiamo un’opzione di investimento più sicura e accessibile a tutti.

Un’opzione sicura: investire in un portfolio di criptomonete con un broker regolamentato

 

I prezzi delle criptomonete oscillano anche di decine di euro in pochi istanti, conducendo da una parte alla perdita del capitale in pochi secondi se l’investimento non è stato oculato e diversificato, ma dall’altra i guadagni possono essere cospicui.

Lo sanno bene i trader indipendenti, i quali per ridurre i rischi di perdite, senza rinunciare agli ampi guadagni, dividono l’investimento tra più monete digitali componendo un ampio portfolio. Così operando il trader non rischia mai l’intero investimento, se un asset dovesse deludere, gli altri copriranno le perdite.

Come può fare un neofita a districarsi tra gli alti e bassi delle criptomonete per approfittare dei forti guadagni promessi dal settore? Non affidandosi ai crypto exchange stranieri, i quali, avrai notato, mancano di un supporto adeguato rispetto alle tecniche di trading, lasciando gli investitori alle rpime armi abbandonati a se stessi.

I broker regolamentati nati per favorire il trading nel Forex, hanno acquisito una esperienza pluridecennale. Per loro è naturale offrire gli stessi strumenti e l’identico supporto tecnico per le criptovalute. Il broker eToro, da noi recensito, ha fatto di più creando la tecnica condivisa del CopyFund, con la quale i trader alle prime armi copiano le tecniche dei pionieri applicandole al portfolio personale. Nel settore delle criptomonete la tecnica ha assunto il nome di CryptoCopyFund, ma svolge l’identica funzione di aumentare i rendimenti.

I crypto exchange ed eToro a confronto

Compariamo le funzionalità offerte da eToro e dall’exchange OKEx, così da verificare i punti a favore e contrari delle due piattaforme di trading.

eToro Exchange di criptovalute OKEx
  • Piattaforma di trading a 360 gradi, con supporto clienti in lingua italiana H24. Iscrizione in pochi secondi con l’account social preferito a scelta fra Facebook e Google.
  • OKEx offre supporto via mail in lingua inglese e solo dedicato alle funzionalità della piattaforma.

 

  • Etoro Europe Ltd è la società regolata dall’Autorità di vigilanza del Regno Unito (FCA) e dall’autorità di Cipro (CySEC), con licenza valida nell’Unione Europea.
  • OKEx è regolamentato secondo le normative della provincia autonoma di Hong Kong: basse le garanzie fornite agli investitori stranieri.
  • Il Crypto CopyFund è una tecnica di trading registrata. Nasce per la prima volta una cooperativa di trader indipendenti, dove i rendimenti di tutti crescono dalla collaborazione e dalla condivisione delle strategie.
  • Nessun supporto al trading, devi contare sulle tue conoscenze.
  • Etoro è il “Facebook dei trader” conta circa 7 milioni di professionisti e professioniste attive globalmente. Essi si sostengono a vicenda per raggiungere risultati appaganti in uno spirito di mutua collaborazione.
  • Non c’è una community a cui rivolgere domande o dalla quale farsi consigliare le migliori strategie per guadagnare più soldi.
  • Fai investimenti diretti in euro, non hai bisogno di giri complicati. eToro accetta molteplici mezzi di pagamento tra cui: Carte di credito e di debito, Postepay, PayPal, bonifico bancario, Giropay, Neteller, Skrill, Webmoney, Yandex Money, China Union Pay.
  • Se vorrai cambiare le criptovalute in euro dovrai prima passare le somme su altre piattaforme e solo successivamente fare lo scambio cripto/fiat, con aggravi di costi.
  • La commissione è applicata direttamente allo spread alla chiusura dell’ordine.
  • Doppia la commissione applicata, in fase di maker dello 0,15%, in fase di taker dello 0,2%.
  • Il portfolio è gestito nell’account eToro, non ti serve avere wallet personali esterni per gestire le singole monete elettroniche.
  • Non hai garanzie legali, in caso di problemi legali o se i soldi dovessero andare perduti, l’exchange potrebbe non assumersi responsabilità.

 

Alla luce di questo confronto, esortiamo l’investitore ad acquistare le criptomonete su eToro e di seguire la recensione del broker per una analisi specifica del servizio.

Comprare TenX coin: i metodi di pagamento

Ricapitoliamo i metodi di pagamento per comprare TenX presso gli exchange di criptovalute presentati in precedenza.

  1. OKEx: usando bitcoin o ethereum.

Una serie di guide preparate per i nostri lettori aiutano ad acquistare BTC ed ETH in totale sicurezza. Tra loro le più usate sono come comprare bitcoin con carta di credito e come acquistare ethereum con carta di credito.

Come conservare TenX nel wallet personale

TenX è di per sé un wallet di criptovalute, nasce proprio con questo obiettivo. La startup ha sviluppato l’applicazione per dispositivi iOS e Android, scaricabile gratuitamente dai rispettivi app store. L’accesso richiede la registrazione fornendo i dati personali e una copia del documento di riconoscimento. Quanti non volessero sottoporsi alla prassi KYC, possono optare per MetaMask (uso desktop) o Toshi (uso mobile); entrambe le soluzioni accolgono token ERC-20.

 

Altri modi di ottenere il token PAY

Il team di TenX ha previsto sin dalla costituzione del token PAY delle distribuzioni attraverso la community di riferimento. Tali eventi non sono stati programmati, sappiamo che circa 29% dei token è riservato a iniziative della community. Presumibile l’attivazione di Airdrop per distribuire token durante occasioni speciali. Nelle domande e risposte al termine della guida elenchiamo tutti i riferimenti utili a monitorare l’evoluzione del progetto.

Conclusioni

Al termine della guida all’acquisto della criptovaluta TenX, ricapitoliamo quanto appreso.

Il token è disponibile all’acquisto in valuta euro, senza cambi intermedi. La app ufficiale è attiva e pronta a ospitare la PAY coin. Hai appreso quanto sia rischioso investire in un solo token e come le tecniche di diversificazione del capitale adottate dai broker come eToro, fanno la differenza in scenari di alta volatilità.

 

Domande e risposte

Vorrei leggere il White Paper del progetto TenX.

Consulta il white paper visitando il sito web all’indirizzo www.tenx.tech. Due le versioni disponibili, white paper 2017 e l’integrazione del 2018.

Dove posso trovare una sintesi della roadmap?

Accedi al sito web e dal menù scegli la voce ‘Roadmap’, scorri la pagina per visionare i punti chiave del progetto. Manca per ciascun punto una scadenza temporale.

Quali sono i canali social ufficiali del token PAY?

Elenchiamo in breve i canali social ufficiali del token PAY:

Twitter: @tenxwallet;

Facebook: @tenxwallet;

Youtube: /channel/UCrh49JX-9UQJbee6e4EGhog.

C’è un blog dove leggere informazioni sullo stato di sviluppo?

Sì, il team ha preparato un’area notizie come sottodominio del sito principale raggiungibile da questo URL: https://blog.tenx.tech. Poche le notizie e alcune sono comunque in lingua orientale e non sono fornite traduzioni.

Vorrei conoscere i volti e i nomi di quanti partecipano allo sviluppo della blockchain.

Visita il sito web ufficiale proposto in risposta alla prima domanda, digita ‘Company’ dal menù e conoscerai il nutrito gruppo di persone che lavorano allo sviluppo della blockchain e dell’intero sistema digitale.

 

 

Come comprare e investire in TenX coin – Guida completa 2018
Rate this post

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.