Tron (TRX) – Il Altcoin che conquisterà l’industria dell’intrattenimento

In questa guida parleremo di TRON, criptovaluta abbastanza recente che però, con il suo obiettivo di inserirsi nel mondo dell’intrattenimento via Internet, vuole differenziarsi dalle altre monete virtuali come Bitcoin od Ethereum presenti sul mercato. Il token di TRON, chiamato Tronix, ha esordito sul mercato a metà settembre del 2017 e, dopo qualche mese dalla sua uscita ufficiale, nel dicembre dello stesso anno, ha registrato un aumento vertiginoso del suo valore, con una crescita che è arrivata anche ad oltre il 2000% rispetto al suo valore iniziale e che il 5 gennaio 2018 ha toccato il suo record di 0,28$.

Tron Logo

Mentre si scrive TRON (Trx) ha subito una flessione, attestandosi al 14esimo posto tra le valute virtuali con maggiore capitalizzazione. Il valore di TRON (Trx) attuale è di circa 0,069$. Un buon momento per investire?Per rispondere alla domanda andiamo ad approfondire le caratteristiche della criptovaluta TRON al fine di mostrare che futuro può esserci per TRON (Trx).

Raccomandazioni su dove fare trading con Tron



TRON: la criptovaluta che sfida i colossi dell’intrattenimento via internet

TRON è una criptovaluta basata sulla tecnologia Blockchain proprio come le altre valute virtuali. La peculiarità di TRON (Trx) però è che il suo protocollo vuole imporsi come un sistema di contenuti per l’intrattenimento gratuito, di rilevanza mondiale e caratterizzato da storage distribuita. Questo protocollo rende possibile la pubblicazione, l’archiviazione e il possedimento di contenuti digitali in maniera libera, autonoma e decentralizzata, permette di distribuire questi contenuti su scala mondiale e consente a chi crea i contenuti stessi di diffonderli liberamente all’interno dell’ecosistema TRON. Detta in altri termini, già al momento della raccolta fondi per il progetto (iniziato a metà settembre 2017 e che in poche settimane ha raccolto oltre 70 milioni di

Dollari USA), TRON (Trx) si è subito proposto come valuta digitale orientata all’erogazione di contenuti digitali di intrattenimento. Ciò che oggi la piattaforma TRON riesce a fare è rendere possibile per l’utente l’acquisto di live entertainment (ad esempio, film, ma anche programmi o videogiochi) da ogni parte del mondo, senza l’intervento di intermediari e in forma P2P (cioè in forma decentrata, distribuita ed equa). Ciò significa che la piattaforma TRON (Trx) ha lanciato apertamente la sfida ai colossi dell’intrattenimento via internet (tra cui Netflix, Amazon Prime Video, ma anche Google e Facebook), avendo come obiettivo quello di tagliare fuori dal commercio e dalla fruizione dei contenuti d’intrattenimento questi intermediari. L’obiettivo di TRON (Trx) è quello di far decidere al fruitore cosa e quando pagare e all’artista creatore di contenuti di essere pagato direttamente da chi fruisce del suo contenuto. Vediamo come la piattaforma di TRON rende possibile tutto questo attraverso la TRON Blockchain.

Tron corso

TRON: una blockchain decentralizzata orientata all’intrattenimento

Iniziamo col descrivere l’infrastruttura di TRON (Trx).Questa è una infrastruttura totalmente decentralizzata su cui vengono caricati contenuti in altissima qualità che potranno essere acquistati tramite Tronix (Trx). L’infrastruttura prevede ovviamente una rete sociale che permette la connessione degli utenti tra loro e una rete di pagamento per gli acquisti. La Blockchain di TRON integrata sulla piattaforma rende sicura e veloce ogni transazione ma anche ogni trasferimento di file di grandi dimensioni. Inoltre è prevista la possibilità di implementare sulla TRON Blockchain Smart Contracts, che permettono l’accesso a servizi mirati e funzionalità accessorie.Nel dettaglio, il protocollo sviluppato sul network di TRON è davvero innovativo: i dati che circolano sulla piattaforma vengono archiviati in frammenti attorno ai nodi della rete che i “minatori” forniscono, in modo da rendere decentralizzata la rete stessa.Inoltre l’economia che gira sul network TRON è totalmente autosufficiente, dato che ogni utente mette a disusoizione un po’ di spazio per la rete stessa ottenendo in cambio Tronix; Tronix che saranno poi utilizzati dagli utenti stessi per acquistare i contenuti d’intrattenimento.Ciò che determina il prezzo di un contenuto è la popolarità che questo ottiene sulla rete. Questo dato di popolarità viene calcolato in base alla circolazione dei token Tronix con cui i contenuti vengono acquistati e che è registrata e archiviata sulla TRON Blockchain. Tutto questo rende efficiente, flessibile e autosufficiente la piattaforma TRON (Trx). C’è da aggiungere che la piattaforma TRON (Trx) supporta ogni tipo di valuta virtuale ma la valuta ufficiale della piattaforma è e rimarrà sempre Tronix. I Tronix infatti saranno utilizzati per convertire e far circolare le altre criptovalute all’interno dell’ecosistema TRON.

Tron innovazione blockchain per i mediaTRON: una criptovaluta con un progetto unico e ambizioso

Come detto, il fine ultimo della piattaforma TRON è la creazione di un ecosistema blockchain based su cui circolino contenuti digitali d’intrattenimento. TRON è dunque la principale alternativa agli intermediari dell’entertainment quali Netflix, Amazon Prime VIdeo, ma anche Google, Facebook, oltre che gli Store online come Google Play e Apple App Store. Il suo fine è quello di creare una rete per l’intrattenimento che sia decentralizzata, flessibile, sicura e veloce, oltre che on-demand. Questa rete decentralizzata potrà migliorare il mondo dell’intrattenimento sia per il fruitore (che potrà scegliere cosa fruire e pagare solo ciò che ha scelto), sia per il creatore di contenuti (che verrà pagato direttamente dall’utente che richiede un suo contenuto senza dover sottostare alle regole di alcuna piattaforma d’intermediazione). Certo, gli sviluppi della piattaforma TRON sono solo agli inizi. Per questo i suoi responsabili dello sviluppo hanno stabilito una roadmap con tappe e scopi ben precisi. Si parte con la fase 1) “Exodus” (l’implementazione del meccanismo P2P per la distribuzione dei contenuti); si prosegue con le fasi 2) “Odyssey” (rendere tecnologicamente possibile gli incentivi economici basandosi su una Blockchian) e 3) “Great Voyage” (trasformazione, tramite blockchain, della “fan economy” in “fan finance”); si passerà poi alla base 4) “Apollo” (quando gli artisti e i creatori di contenuti potranno rilasciare il proprio token che potrà essere scambiato in maniera decentralizzata); infine si arriverà alle fasi 5) “Star Trek” (la piattaforma permetterà agli sviluppatori di videogiochi di creare direttamente sulla piattaforma TRON) e 6) “Eternity” (quando le varie software house potranno insediarsi sulla piattaforma TRON con la loro piattaforma di gioco online).

Tron innovazione intrattenimento onlineIl fondatore di TRON (Trx): un imprenditore che fa già parlare di sé

La mente che ha pensato, precettato e iniziato a realizzare tutto questo è Justin Sun, imprenditore cinese di soli 26 anni, già segnalato da Forbes come uno dei 30 imprenditori asiatici under 30 più importanti. Cresciuto nel colosso mondiale Alibaba ed ex rappresentante in Cina della criptomoneta Ripple, Junstin Sun è anche il fondatore di Peiwo, la Snapchat cinese che conta più di 10 milioni di utenti iscritti. La lungimiranza di Sun è quella tipica dei grandi imprenditori. La sua previsione sulla crescita esponenziale di TRON (Trx) nel 2018 si è avverata, visto che la criptomoneta TRON è crescita incredibilmente nei primi giorni del nuovo anno.Inoltre Sun sta già lavorando ad una serie di accordi e partnership con giganti quali Baofeng (colosso tecnologico cinese con un valore di qualche miliardo di dollari USA), Bitmain e OpenLedger, le quali hanno dichiarato di voler sostenere la roadmap di TRON fino almeno al 2027. Tutte queste informazioni non possono essere che un segnale forte dell’interesse che la piattaforma TRON (Trx) ha suscitato. Si attendono importanti sviluppi anche per quanto riguarda il prezzo della criptomoneta TRON.

Tron fondatoreLa tendenza altalenante della criptomoneta TRON

TRON (Trx) è una criptovaluta giovane (nata a meta settembre 2017), che ha iniziato ad interessare gli investitori solo dopo qualche mese dal sua entrata nel mercato delle valute digitali. La sua vertiginosa crescita inizia a Dicembre 2017 quando, nel giro di pochi giorni, aumenta il suo valore di oltre il 2000%, raggiungendo il 7 gennaio 2018 una capitalizzazione intorno agli 11 miliardi di Dollari USA, superando così addirittura il più vecchio e conosciuto Litecoin. Mentre si scrive, TRON (Trx) è al 14esismo posto per market cap su coinmarketcap.com, con una capitalizzazione di circa 4,330 miliardi di Dollari. Certo, TRON (Trx) ha subito senza dubbio un forte ridimensionamento. Basti pensare che, dal giorno del suo record (il 5 gennaio, quando TRON valeva 0,28$), è sceso di valore attestandosi attorno ai 0,069$ USA. Questo trend negativo però non ha riguardato solo la criptovaluta TRON. Siamo a fine gennaio e la maggior parte delle valute digitali più importanti hanno subito un forte rallentamento dal Dicembre dello scorso anno, vedendo diminuire drasticamente il loro market cap. Come le altre criptovalute, anche TRON (Trx) è in balia di un mercato altalenante e turbolento. Chiediamoci allora: conviene davvero investire su TRON (Trx)? Rispondiamo che, fatte le dovute precauzioni, TRON è senza dubbio una criptovaluta che fa della sua peculiarità il suo punto di forza. Basti pensare che il mercato dell’intrattenimento via internet è in costante crescita e TRON vuole prendersene una buona fetta. Se ci riuscirà sarà il tempo a dirlo. Per ora, dato l’andamento instabile di TRON, possiamo solo puntare sulla sua linea di sviluppo per il futuro, pianificata e sicuramente ben strutturata.

Tron previsione corso


Il White Paper di TRON

Per chi volesse approfondire la criptovaluta TRON può consultare il suo White Paper, dove sono fissati i principi fondanti il progetto, il protocollo e l’algoritmo che utilizza e le tappe di sviluppo futuro della piattaforma. Inoltre in questo documento viene sottolineata l’importanza per il progetto stesso di puntare sull’industria del gaming (che dovrà diventare l’industria principale della piattaforma) oltre che su quella dei video e della musica.

Raccomandazioni su dove fare trading con Tron

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.