Come Comprare Bitcoin in Italia in modo sicuro | 0% Costi | Coinlist.me

Come Comprare Bitcoin in Italia – La guida completa

Qualora avessi avuto la brillante idea di acquistare bitcoin per $1000 nel 2012, oggi avresti circa $1.200.000 in bitcoin. Stiamo parlando di un notevole aumento del 100%. Ecco perché ad oggi molti investitori hanno cavalcato l’onda, per cercare di trarre vantaggio dall’estrema volatilità di questa criptomoneta.

Se anche tu vuoi iniziare ad investire in bitcoin sei nel posto giusto. Qui di seguito troverai le piattaforme regolamentate sulla quale potrai comprare bitcoin. Tutte le piattaforme menzionate sono regolamentate, il che significa che saranno i broker ad essere responsabili del tuo capitale e che lo investiranno seguendo le dovute misure di sicurezza.

Affidarsi a dei provider rappresenta il modo più semplice e sicuro di acquistare bitcoin o altre criptomonete.

Broker Valutazione Indennità Deposito minimo Monete disponibili Account aperto
eToro 4.8 Accetta Paypal €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash
24 Option 4.7 Conto Demo Gratuito €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash

Che cos’è Bitcoin?

Prima di iniziare a fare trading di bitcoin, è bene rispolverare che cos’è e come funziona. Bitcoin è essenzialmente un’innovativa valuta virtuale o criptovaluta a cui è stato assegnato un valore.

Nata nel 2009 come sistema di pagamento destinato a smantellare il potere di banche, governi ed altre istituzioni centralizzate, bitcoin utilizza un meccanismo peer-to-peer per permettere transazioni tra utenti il tutto il mondo senza bisogno di nessuna intermediazione.

Queste transazioni, protette da un sistema di crittografia, vengono registrate nella cosiddetta blockchain (‘catena dei blocchi’). Una volta che un blocco di transazioni è aggiunto nella blockchain, questo diventa pubblico e non può essere rimosso, a meno che l’intero network non sia d’accordo.  Tuttavia, le possibilità che questo accada sono

minime, ed è proprio questo ciò che rende questo meccanismo particolarmente sicuro. Bitcoin offre un metodo di pagamento sicuro, veloce ed economico.

bitcoin

Utilizzando i bitcoin si possono fare dei trasferimenti veloci di denaro senza più preoccuparsi di avere a che fare con le dogane. Acquistare bitcoin può inoltre rappresentare un ottima soluzione per mantenere al sicuro i tuoi risparmi, investire i tuoi soldi e speculare sulle imprevedibili fluttuazioni di prezzo.

Bitcoin: il leader tra le criptomonete

Come saprai, bitcoin è stata la prima criptovaluta a comparire sul mercato. Dopo aver spianato la strada, sono nate successivamente, e continuano a nascere, molte altre criptomonete. Tuttavia, bitcoin resta il leader indiscusso, soprattutto in termini di capitalizzazione.

All’inizio, come qualsiasi tecnologia, bitcoin ha incontrato diversi problemi. Questo perché essere i primi significa anche essere i primi a fallire. Nonostante ciò, bitcoin ha saputo affermarsi negli anni e, ad oggi, il suo mercato è triplicato. Il che ci fa capire che bitcoin resta la prima scelta per gli investitori, i quali continuano a preferire questa criptovaluta.
Bitcoin Market Cap

Tradizionalmente, il prezzo dei bitcoin è in dollari americani e per indicarne il valore si utilizza il simbolo BTC/USD. Come è chiaro nel grafico, nonostante le tantissime criptovalute nate abbiano aggiunto notevoli innovazioni alla tecnologia originaria, il valore di bitcoin in termini di capitalizzazione lo rendono il leader nel mercato.

Video Tutorial su come Comprare Bitcoin in pochi passi

Comprare Bitcoin in Italia conviene?

Quella delle criptomonete non è una moda passeggera. Bitcoin ha un valore di quasi $100 miliardi. Si tratta di un dato che non può essere certo ignorato. È un mercato che ha sperimentato una delle crescite più impressionanti nel settore finanziario. Alcuni sostengono che le criptomonete rappresentino una bolla, ma ci sono almeno un paio di ragioni che dovrebbero riuscire a convincerti ad investire nel criptomercato:

  1. Le bolle possono durare decenni, è bene approfittarne finché si è in tempo!
  2. Alla base delle criptomonete ci sono delle tecnologie davvero innovative. Il valore alla base della tecnologia blockchain è davvero notevole

L’invenzione della blockchain rivoluzionerà il mondo. Alcune compagnie hanno deciso di offrire l’accesso a questa tecnologia alle PMI (piccole e medie imprese). Un po’ alla volta, ci si inizierà a rendere conto dell’efficienza di questa avanzata tecnologia.

Gli investitori stanno riconoscendo il reale valore dei bitcoin ed è per questo che per il 2017 ci si aspetta una crescita del mercato del 5000%. Impressionante vero?

Acquistare bitcoin opinioni

Dovrei acquistare Bitcoin o le Altcoin?

In inglese, per definire tutte le altre monete che non siano bitcoin è stato coniato appositamente il termine Altcoins. Il fatto stesso che si sia sentita la necessità di coniare un nome attraverso il quale poter identificare tutte le valute diverse dai bitcoin, ci dà un’idea del reale valore che i bitcoin hanno sul mercato.

Con questo non vogliamo dire che le altre criptomonete non abbiano un proprio valore. Al momento per esempio, Ethereum è la seconda criptomoneta sul mercato. Ethereum ha sviluppato un sistema di blockchain che riesce a supportarne anche altri. Questo significa che si può creare una nuova criptomoneta senza dover costruire una nuova blockchain.

Crypto Market Cap

Oltre Bitcoin ed Ethereum, ci sono ancora altri tipi di criptomonete che offrono delle buone opportunità di investimento. Stiamo parlando di: Ripple, Litecoin e Dash giusto per nominarne alcune. Grazie al consistente numero di valute che stanno nascendo, sta crescendo sempre più l’informazione riguardo al mondo crypto. Alcune informazioni, ad esempio, potete trovarle visitando siti come invezz oppure buyripple, i quali offrono interessanti spunti sulle criptomonete.

Oltre a queste, c’è tutta una serie di altre valute che sono, tuttavia, meno sicure. Per chi volesse iniziare ad investire sulle criptomonete, tuttavia, è consigliato che si affidi a quelle più sicure e conosciute.

Come acquistare bitcoin online

Per comprare bitcoin online si possono intraprendere due strade: l’acquisto diretto o l’acquisto indiretto tramite provider. Comprare bitcoin in modo diretto significa acquistarli realmente e possederli come asset e, per poterlo fare, bisogna seguire diversi procedimenti. L’altra opzione, sicuramente più semplice è comprare bitcoin come CFD.

I CFD, o Contratti per Differenza, permettono agli investitori di trarre vantaggio dal rialzo o dal ribasso del prezzo senza mai possedere realmente la valuta. Con questo non vogliamo dire che acquistare in modo diretto non abbia i suoi vantaggi.

eToro – I vantaggi di comprare Bitcoin con CFD

Leva finanziaria – Riduce il Rischio

Attraverso il trading con i CFD si può fare leva finanziaria. Questo significa che non si è tenuti ad avere a disposizione l’intero valore dell’investimento. Sarà sufficiente averne una piccola parte che servirà poi per liberare i fondi per altri investimenti.

Se per l’acquisto di bitcoin ci si affida a dei provider come eToro, il procedimento è sicuramente più semplice dato che non c’è bisogno di avere un portafoglio elettronico e non ci sono commissioni da pagare. Per avere qualche informazione in più, potete scorrere la pagina e leggere le nostre opinioni sull’acquisto diretto.

Ma prima di iniziare a spiegare passo per passo come si acquistano i bitcoin online, ci sono altri due punti che dovresti prendere in considerazione.

Liquidità – Facile entrata ed uscita dal trading

Quando si fa trading con i provider CFD, ci si espone a due liquidità di mercato.

Che cosa significa?

Questo significa che entrare ed uscire da un trading è molto più semplice. Avere liquidità da entrambi i mercati significa che le esecuzioni sono istantanee. Quando, invece, si fa un acquisto in modo diretto con uno scambio, ci si ritrova ad avere a disposizione solo le liquidità dello scambio e dato che le criptomonete sono nuove, spesso significa che nell’acquisto o nella vendita si fanno affari peggiori dato che non ci sono abbastanza compratori e venditori sul mercato.

Questo non succede quando ci si affida a dei broker come eToro.

Regolamentato da FCA & CySEC

L’ultimo punto è la regolamentazione. Quando si acquista in modo diretto con degli scambi, non ci sono regolamentazioni. Questo significa che non ci sono terzi che si occupano di verificare che le misure di sicurezza vengano rispettate. Ad esempio, nel caso perdessi la password del tuo cripto portafoglio, non potrai fare affidamento su nessuna assistenza clienti che ti aiuti a fare un nuovo accesso. Una volta persa, è persa!

Quando ci si affida a dei provider, sono i broker stessi che si preoccupano di verificare che tutto proceda secondo regola. Se ad esempio hai perso la tua password con eToro, fatto qualche controllo di sicurezza avrai di nuovo il tuo portafoglio senza rischiare di perdere il tuo capitale.

Altri vantaggi nell’utilizzare eToro:

  • Crypto CopyFund
  • Accetta Paypal e molti altri metodi di pagamento
  • Spread bassi e zero commissioni

La nostra guida passo passo per comprare Bitcoin in Italia

Passaggi rapidi per Comprare Bitcoin

  1. Registrati sul sito internet di eToro. per comprare bitcoin con CFD.
  2. Registrati su Coinbase per comprare bitcoin.
  3. Scegli il metodo di pagamento: Paypal, Postepay, Paysafecard, carte di credito/debito.
  4. Deposita i fondi.
  5. Acquista Bitcoin.

Prenditi qualche minuto, per leggere nel dettaglio come comprare bitcoin con CFD, seguendo la nostra guida passo passo.

La prima cosa da fare, è ovviamente aprire un account. Di seguito trovi come fare.

1. Aprire un Account

  • Vai su etoro.com/it e clicca su ‘Crea un Conto’.

eToro - Join Now

  • Riempi i campi con il tuo nome, cognome, nome utente, email, password e numero di cellulare. Spunta la casella ‘Termini e Condizioni’ e clicca su ‘Crea Conto’.

eToro - Create Account

  • A questo punto sarai reindirizzato sulla piattaforma di trading. Qui potrai cominciare ad acquistare i tuoi bitcoin.

eToro - Platform

Broker Valutazione Indennità Deposito minimo Monete disponibili Account aperto
eToro 4.8 Accetta Paypal €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash
24 Option 4.7 Conto Demo Gratuito €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash

2. Deposita i tuoi fondi

  • Il prossimo passo è depositare il tuo capitale all’interno del conto. Per farlo, clicca sul pulsante ‘Deposita Fondi’ che trovi nell’angolo in basso a sinistra.

eToro - Deposit Funds

  • Arrivato qui, ti verrà chiesto di indicare l’importo da depositare. Una volta decisa la somma, inserisci il metodo di pagamento. Le opzioni sono: Carta di Credito/Debito, Paypal, Wire Transfer, UnionPay, Sofortuberweisung, Skrill, Neteller e molti altre ancora. Se scegli di utilizzare la tua carta, inserisci il numero di carta, la data di scadenza ed il CVV.

eToro - Payment Method

  • Scorri la pagina ed inserisci i dettagli di fatturazione: il tuo nome, indirizzo e numero di telefono. Una volta compilato il tutto, clicca su ‘Invia’.

  • Dopo aver completato la creazione  del tuo conto su eToro, riceverai a questo punto un’email di conferma e vedrai comparire la tua somma in fondo alla pagina. Per cominciare ora ad acquistare bitcoin, vai alla sezione ‘Acquista Bitcoin’.

eToro - Real Equity

Se vuoi depositare una cifra superiore ai €2000, per questioni di sicurezza ti verrà richiesto di confermare la tua identità. Per farlo, basta cliccare su ‘Completa il Profilo’ e seguire le istruzioni fornite dal sito. Ti verrà richiesto di verificare la tua identità fornendo il passaporto o un altro documento di riconoscimento insieme ad una prova di residenza (è sufficiente la copia di una bolletta o di un estratto conto bancario). Una volta verificata la tua identità, potrau depositare i €2000. Fatto? Adesso sei pronto per comprare bitcoin!

3. Compra bitcoin

Clicca su ‘Trade Market’ sulla barra laterale. In cima alla pagina troverai i mercati all’interno dei quali potrai fare il tuo acquisto. Sfortunatamente, non sono ancora disponibili Bitcoin ETF. Clicca, dunque, sulla sezione ‘Cripto’.

eToro - Trade Crypto

  • Ti verranno mostrate tutte le criptomonete che puoi acquistare. Scegli Bitcoin e clicca il prezzo con vicino una ‘B’.

eToro - Buy Bitcoin

  • Fatto questo, bisogna decidere quanti comprarne. Una volta cliccato su ‘Open Trade’ avrai acquistato finalmente i tuoi bitcoin. Congratulazioni!

eToro - Confirmation Ticket

L’altra opzione per comprare bitcoin è l’acquisto diretto. Per acquistare in modo diretto, devi necessariamente possedere un portafoglio. Presto eToro potrà offrire ai propri clienti anche l’opportunità di creare un portafoglio sulla sua piattaforma, ma fino ad allora dovrete affidarti ad un’altra risorsa.

Broker Valutazione Indennità Deposito minimo Monete disponibili Account aperto
eToro 4.8 Accetta Paypal €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash
24 Option 4.7 Conto Demo Gratuito €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash

Come creare un portafoglio e custodire i  tuoi bitcoin

Ci sono diverse piattaforme online che fanno da intermediario per l’acquisto dei bitcoin. Per poter comprare bitcoin in modo diretto, è necessario che abbiate un portafoglio e per farlo avrete bisogno di un indirizzo Bitcoin.

Per creare un portafoglio, bisogna innanzitutto scegliere un provider e poi decidere se scaricare il portafoglio o utilizzare una versione web. Chi vuole creare un portafoglio ha tantissime opzioni disponibili, ma solitamente è possibile riceverlo direttamente attraverso la criptomoneta.

Principalmente ci sono due posti dove è possibile acquistare i bitcoin:

  1. Piattaforme Peer-to-Peer. Un esempio è LocalBitcoins, che connette in modo diretto i compratori ed i venditori. È un procedimento molto semplice, ma che comporta alcuni rischi. Assicurati di aver fatto tutte le dovute ricerche sulla persona con cui intendete fare lo scambio. Cerca di sapere qualcosa circa la sua reputazione ed il metodo di pagamento che solitamente preferisce.
  2. Exhange. Esistono delle piattaforme, come ad esempio Coinbase, che ti aiutano durante la procedura di acquisto dei bitcoin dandoti la possibilità di acquistarli con la tua carta di credito o attraverso bonifico bancario.

Oppure, potete comprarli direttamente da un’altra persona pagandoli in contanti o facendo uno scambio. Le criptomonete sono facili da reperire ed offrono le stesse possibilità d’acquisto dei contanti.

Acquistare BTC in Italia attraverso gli exhange (Opzione non raccomandata)

Qui di seguito ci sono alcuni esempi di scambi e di scambi peer to peer che attualmente sono disponibili. Come abbiamo già detto prima, quando si fanno questi scambi, le tempistiche diventano più lunghe perché c’è bisogno di più tempo per verificare l’account.

Quando si eccede il capitale, ci si potrebbe ritrovare davanti ad un problema perché per depositare nuovamente delle grosse somme di denaro potrebbero volerci delle settimane se non mesi.

Coinbase

È il modo più semplice e veloce per acquistare bitcoin:

Ti offre la possibilità di avere il tuo portafoglio con essi e comprare o vendere criptomonete come i bitcoin in modo molto semplice. Se ti iscrivi attraverso il mio invito, Registrati guadagnerai 10$ quando acquisterai o venderai 100$ o più di Bitcoin, Ethereum o Litecoin.

  • Se come metodo di pagamento scegliete di utilizzare il bonifico, allora dovrete aspettare 1-2 giorni (1.5% di commissioni).
  • Se utilizzate la carta di credito, l’acquisto è immediato (3.5% di commissioni).
  • Per un acquisto immediato, potete anche scegliere di utilizzare Paypal (3.75% di commissioni).

Se hai intenzione di fare molti acquisti e vuoi velocizzare il procedimento, allora ti consiglio di utilizzare la carta di debito/credito al posto del versamento bancario. In questo modo, una volta selezionati e pagati i bitcoin, li troverai subito depositati nel tuo portafoglio.

LocalBitcoins

È una piattaforma disegnata per fare transazioni da persona a persona (P2P), per cui uno dei suoi benefici è proprio quello di riuscire a commerciare direttamente con gli altri utenti. C’è anche un’opzione che ti permette di organizzare la vendita sul sito e poi pagare di persona utilizzando i contanti.

Su LocalBitcoins.com, sono i venditori a scegliere il metodo di pagamento. Negli Stati Uniti, di solito i pagamenti vengono fatti con bonifico bancario, anche se ci sono comunque alcuni casi in cui i venditori accettano Paypal o altri metodi di pagamento come Skrill, Moneygram, Western Union, ecc.

Il sistema di acquisto è un sistema molto sicuro: una volta iniziata la transazione, i bitcoin del venditore sono depositati sulla piattaforma in attesa del pagamento. Appena il venditore riceve il denaro, i bitcoin vengono trasferiti al compratore.

Kraken

Si tratta di un altro mercato all’interno del quale si possono comprare e vendere Bitcoin o altre criptomonete come Ethereum. La prima cosa da fare è ottenere una verifica Tier 2 per poter acquistare le monete virtuali con i dollari.

Su Kraken, ci mettono un po’ più di tempo a verificare gli account. Se vedi che la tua richiesta ha bisogno ancora di 1 o 2 giorni per essere processata, potresti provare a mandare un’email a ([email protected]) e chiedere se c’è qualche problema. Facendo così, è molto probabile che tu riesca ad ottenere la verifica Tier 2 nella stessa giornata.

  • Sono consentiti i versamenti bancari. Per i versamenti non è addebitata nessuna commissione e possono arrivare anche lo stesso giorno.
  • Ottenuta la verifica Tier 2, potrete trasferire massimo $10,000.00 al mese ($2,000.00 al giorno).
  • È una piattaforma sicura (2FA) ed abbastanza intuitiva, ma all’inizio potrebbe metterti un po’ in difficoltà.

Commissioni per acquistare bitcoin direttamente

Quando compri dei bitcoin con un’exchange ti verrà addebitata una commissione. Questa varia a seconda dello scambio che stai per fare, ma di norma va dall’1% al 5% ed è usata come incentivo per farti comprare più bitcoin: più ne comprate, più le commissioni scendono.

Su Coinbase ti addebitano una commissione dell’1.49% sia in caso di acquisto che in caso di vendita. Su LocalBitcoins, puoi fare delle transazioni senza dover pagare alcuna commissione alla piattaforma. C’è da dire, però, che le commissioni sono necessarie per l’operatività del sistema. Quando paghi una commissione, stai pagando il lavoro dei minatori che hanno creato i blocchi a quali si vanno ad agganciare le transazioni. È un modo per assicurare un servizio più veloce ed efficiente. Potresti ritrovarti i bitcoin nel portafoglio in molto meno tempo.

In sostanza, però, ti verrà a costare molto di più rispetto al trading con i CFD.

Comprare Bitcoin con Paypal

Se avete deciso di utilizzare Paypal, il procedimento sarà molto più semplice se decidete di affidarvi a dei provider come eToro. Se voleste acquistare dei veri e propri asset, allora la procedura sarebbe un po’ più difficile.

Coinbase, permette di acquistare bitcoin con Paypal ai cittadini statunitensi. Ovviamente, questo va a discapito di tutti gli utenti che non risiedono negli Stati Uniti. Presto, estenderanno questa possibilità anche a tutto il resto del mondo. Tuttavia per adesso non è ancora possibile.

Per questo motivo ed altri motivi, se volete utilizzare Paypal, vi consigliamo di affidarvi a eToro.

Comprare Bitcoin con Carta di Credito

Se vuoi acquistare i tuoi Bitcoin con la carta di credito, puoi farlo sia con eToro che con Coinbase. Anche in questo caso, utilizzando eToro ci sono dei vantaggi in più rispetto a Coinbase. Stavolta si tratta del procedimento di verifica che con eToro è molto più veloce.

Se non hai un account, ma vuoi acquistare velocemente dei bitcoin, ti sconsiglio di utilizzare Coinbase perché il procedimento di verifica potrebbe richiedere anche delle settimane prima che il tuo profilo venga verificato ed abilitato all’acquisto dei bitcoin. Più cospicua è la somma che depositi, maggiore è il tempo di verifica necessario. Con eToro, invece, puoi farlo in maniera quasi instantanea: per i depositi di piccole cifre, infatti, non è necessaria la verifica dell’account, il che rende il processo considerevolmente più rapido.

Broker Valutazione Indennità Deposito minimo Monete disponibili Account aperto
eToro 4.8 Accetta Paypal €100 Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash

Acquistare bitcoin: opinioni

Col crescere del prezzo, il bitcoin ha suscitato sempre più dibattito tra le persone. E dopo l’entrata in vigore dei bitcoin futures, anche i TG nazionali ne hanno parlato con servizi dedicati. Le opinioni sull’acquistare bitcoin si sono moltiplicate sui social network come nei forum e anche al bar tra amici.

Le paure maggiori riguardano le voci che considerano le monete digitali degli “schemi Ponzi”. Altri credono si nascondano affari occulti o che sia solo “roba” da malavitosi. Sono opinioni sul bitcoin fondate sul nulla.

Acquistare bitcoin significa mettere nel portafoglio digitale una moneta matematica, cioè basata su regole matematiche. Comprare BTC è entrare a far parte di una nuova economia definita crypto economy, che apre a nuovi scenari prima impensati.

Acquistare BTC in banca o alle Poste Italiane? Facciamo chiarezza

Poter acquistare BTC in banca sarebbe davvero il massimo e chissà che un giorno non diventi possibile ad esempio: acquistare bitcoin in Intesa Sanpaolo. Ma acquistare bitcoin alle Poste Italiane o in banca non è possibile in Italia. In Svizzera c’è una banca che consente di comprare bitcoin sul suo sito web: Swissquote.

Ma, se non è possibile alle poste, è però possibile comprare BTC con la Postepay come spiegato nella guida dedicata.

Acquistare bitcoin in tabaccheria

Come acquistare bitcoin in tabaccheria? Beh, qui i metodi sono tanti. Non che i tabaccai abbiano una stamperia nascosta da qualche parte. Non sarebbe possibile. In tabaccheria compri BTC usando la Postepay o il bancomat per pagare la transazione fatta su LocalBitcoins descritta prima. Oppure acquistando una Paysafecard.

Alcune, rare, tabaccherie italiane si sono dotate di ATM di criptovalute. Nella nostra guida dedicata scopri l’elenco completo.

Acquistare bitcoin in modo anonimo

L’intento di molti resta sempre quello di acquistare bitcoin in modo anonimo. Bisogna sfatare il mito: bitcoin non è anonimo, la criptovaluta è pseudo anonima. Il registro blockchain è completamente pubblico. Tutti possiamo vedere le transazioni e la quantità di BTC che ogni indirizzo contiene. Addirittura di alcuni indirizzi si può conoscere l’indirizzo IP da dove la transazione è stata generata.

Ecco perché non regge dire che si tratta della “moneta dei criminali”, e che con essa si finanzia il terrorismo.

E comunque, dal momento che i bitcoin sono digitali, ovunque li compriamo, lasceremo sempre una traccia. Solo i contanti sono la forma più anonima di gestire i soldi.

Acquistare bitcoin senza commissioni

Se per acquistare bitcoin senza commissioni, si intende non pagare un servizio di exchange per il sevizio che offre, oppure si intende non pagare le commissioni ai miners quando inviamo i BTC acquistati al nostro portafoglio, allora ciò è da ritenere impossibile allo stato attuale della bitcoin network.

Dovremo sempre pagare il servizio di scambio valutario offerto da qualcuno, anche se ci rivolgiamo a privati cittadini. E avremo sempre delle commissioni da pagare ai miners per ricevere la criptovaluta sul portafoglio.

Le Raccomandazioni di Coinlist sui Bitcoin

Come abbiamo detto più volte in questa pagina, comprare bitcoin è molto semplice! Sta a voi decidere come acquistarli. Ai principianti consigliamo di comprare bitcoin affidandosi ad un provider. È una delle soluzioni più sicure e più semplici rispetto alle transazioni fatte con attraverso gli exchange, i quali possono complicare notevolmente il processo.

Inoltre, quando siete alle prime armi è importante avere anche qualcuno con cui parlare quando si cerca assistenza e attraverso gli exchange quest’opzione non è contemplata. Le agenzie di intermediazione sono controllate dal FCA che verifica che i vostri bisogni siano rispettati.

Quando saprete muovervi meglio all’interno del mercato delle criptomonete, allora forse potrete provare ad acquistare bitcoin in modo diretto. Fino ad allora, vi consigliamo di ridurre i rischi e di servirvi di provider regolamentati.

Sei pronto ad investire in bitcoin? Guarda il nostro video tutorial ed acquista bitcoin ora!

Guarda il Video!

E per i curiosi di scoprire come i nostri amici vicini svizzeri comprano BTC e possono usarli, ti rimando alla guida dedicata appena realizzata: ‘Come comprare bitcoin in Svizzera‘.

Domande Frequenti su Bitcoin (FAQ)

Di seguito le risposte ad alcune domande comuni poste da quanti si accingono a comprare bitcoin per la prima volta.

Posso acquistare bitcoin con blockchain?
Posso acquistare bitcoin con Unicredit?
È possibile acquistare bitcoin tramite banca?
Come acquistare bitcoin senza registrazione?
Comprare bitcoin nei forum è sicuro?
Come acquistare bitcoin gratis?
Come Comprare Bitcoin in Italia – La guida completa
Rate this post

Leave a Reply

4 Commenti on "Come Comprare Bitcoin in Italia – La guida completa"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Adriano Ciacci
Ospite

Salve. Innanzitutto complimenti per il contenuto di questa guida. Molto dettagliata. Il mondo cripto è abbastanza nuovo per me, ma sto cominciando ad appassionarmi e vorrei cominciare ad investire in qualche criptomoneta. Bitcoin mi sembra particolarmente costosa al momento. Avete qualche criptomoneta da raccomandare e che possa avere una crescita di valore il prossimo anno?

Giuseppe
Ospite

Salve,
grazie per la guida molto esaustiva e chiara.
Mi chiedevo tuttavia se c’è qualche cosa da sapere a livello di tasse o simili.
Mi spiego meglio, se acquistassi un bitcoin oggi a 9000€ da un sito di exchange (es. coinbase/kraken etc.) e lo riconvertissi in € tra un mese a 15000 (ipotizzando che varrà quella somma) la plusvalenza va dichiarata o sarebbe sufficiente fare un bonifico da “coinbase” al mio conto senza dichiarare nulla? la banca chiederebbe qualcosa?

Grazie