Home > Confronto > Migliori Exchanges di Ethereum

I Migliori Exchanges di Ethereum del 2021

Il mercato delle criptovalute ha registrato un'espansione massiccia negli ultimi dieci anni. Man mano che la sua popolarità aumenta, aumenta anche il numero di aziende e privati che si interessano al mercato. Di conseguenza stanno nascendo sempre più piattaforme che consentono lo scambio e l'accesso alle criptovalute, compreso Ethereum.

Quando si confrontano le migliori piattaforme per lo scambio di Ethereum (Ethereum exchange) del 2021, è necessario esaminare le varie caratteristiche tra cui i costi di commissioni, protocolli di sicurezza, limiti di deposito e prelievo e via dicendo. Mettere tali proprietà a confronto, renderà più facile capire quel è la piattaforma migliore per acquistare e vendere ether (ETH). 

Confronta i migliori Ethereum exchange

Considerata la popolarità di Ethereum sul mercato, non stupisce che ci siano così tante piattaforme che permettono lo scambio di tale criptovaluta, oltre ad altri servizi di alta qualità per gli acquirenti/venditori. Ecco la nostra selezione dei migliori servizi di exchange di Ethereum, le loro caratteristiche, i pro e i contro e altre informazioni cruciali.

1
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$1
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
9.3
Più grande scambio criptovaluta del mondo, con oltre 2 miliardi di utenti al giorno
Innovativa piattaforma di trading offerta vastissima gamma di monete crypto
Supporta oltre 60 metodi di pagamento, tra cui PayPal
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Cryptocurrencies
Full Regulations:
3
Deposito minimo
$20
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
8.7
Il margine sui ricavi con piena conformità legale
criptovaluta picchettamento
varie opzioni di pagamento
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Carta di Debito, Cryptocurrencies,
Full Regulations:
4
Deposito minimo
$10
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
8.5
Elevato scambio considerato
Veloce di finanziamento e tasse basse
Bitcoin Margine Trading
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito
Full Regulations:
5
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
7.9
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito
Full Regulations:
6
Deposito minimo
-
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
7.8
soluzioni di investimento redditizie e sicure
Scambio di qualsiasi moneta virtuale
trasferimenti servizio conveniente e istantanei
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Full Regulations:
7
Deposito minimo
-
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
7.5
Portafogli multipli
Piattaforma di trading di alta qualità
La maggior parte dei fondi sono tenuti in fredde portafogli crypto
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito, Carta di Debito, Cryptocurrencies, Payeer, Perfect Money
Full Regulations:

Capire gli Ethereum exchange

Gli Ethereum exchange sono nati per facilitare le operazioni di compravendita di ether. Simile ai Bitcoin, anche l'ether viene generato tramite mining. Tuttavia, il mining (estrazione) è un processo tecnico che coinvolge molte infrastrutture e investimenti di vario tipo. Questo comporta che non tutti possano estrarre ether. Le piattaforme di scambio di Ethereum consentono, invece, di scambiare ETH con facilità.

Gli scambi di criptovaluta funzionano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il che significa che si può acquistare e/o vendere ETH in qualsiasi momento del giorno e della settimana. Tali piattaforme fungono da intermediario tra acquirenti e venditori e guadagnano denaro addebitando una commissione per i servizi.

Per iniziare a utilizzare una piattaforma simile bisogna registrarsi e completare i processi di verifica richiesti. Ogni exchange ha dei controlli KYC unici. Assicuratevi di fare tutti i passaggi richiesti in modo da poter sbloccare le funzionalità offerte dall'exchange.

Sono disponibili anche piattaforme che non richiedono controlli KYC ma comportano un certo livello di rischio poiché si fanno scambi con persone non verificate. Dopo la verifica dell'identità, il vostro account dovrebbe essere attivo. Potete finanziarlo utilizzando metodi di pagamento come carte di debito, carte di credito, portafogli elettronici e bonifici bancari, a seconda delle opzioni offerte dalla piattaforma.

Per iniziare a utilizzare un Ethereum exchange, bisogna depositare fondi sul proprio account. Ogni piattaforma consente depositi in fiat (valute legali) o criptovalute. I fondi depositati possono essere utilizzati per acquistare ether direttamente sull'exchange. Allo stesso modo, per prelevare fondi, basta inviare una richiesta di prelievo. Per garantire la sicurezza dei fondi e delle azioni durante il trading, è meglio trattare solo con piattaforme affidabili.

Gli exchange offrono varie coppie di ETH, permettendoti di scambiare ETH con valute legali come l'USD o altre criptovalute come BTC, USDT ecc. Puoi acquistare o vendere ETH tramite gli ordini "Compra" o "Vendi".

Esistono vari tipi di piattaforme per lo scambio di ETH, ognuno dei quali soddisfa le diverse esigenze degli utenti. Ecco i tipi più comuni:

  • Exchange centralizzati: Questi sono quello più utilizzati per gli scambi di Ethereum. Sono controllati da entità centrali. Gli exchange centralizzati sono altamente regolamentati e consentono alle persone di scambiare ETH con valute legali e altre criptovalute.
  • Exchange decentralizzati: Sono piattaforme che non sono controllate da alcuna entità centrale. Usano, invece, reti e protocolli per facilitare il trasferimento di fondi tra i trader.
  • Exchange di derivati: Si tratta di piattaforme speciali che consentono alle persone di fare trading usando veicoli di investimento come opzioni e futures.
  • Exchange P2P: Gli exchange P2P potrebbero essere il secondo tipo più popolare di piattaforme di scambio di Ethereum. Queste piattaforme forniscono ai trader l'opportunità di effettuare transazioni direttamente tra loro. I trader possono chattare e negoziare le migliori offerte possibili per entrambe le parti.
  • Exchange di valute legali (Fiat) vs Exchange di criptovalute: Gli exchange Fiat sono quelle piattaforme che accettano solo depositi o prelievi in valute legali. Al contrario, gli exchange Crypto-only sono quelli che accettano depositi o prelievi solo in criptovalute.

Come scegliere un Ethereum Exchange?

Una delle cose più difficili per gli investitori e i trader di criptovalute è selezionare la piattaforma di scambio giusta. Scegliere la piattaforma Ethereum sbagliata può portare a molti problemi in quanto potreste avere difficoltà nel trading o ritrovarvi a combattere contro commissioni elevate e difficoltà nel deposito e nel prelievo di fondi. É buona cosa, quindi, valutare vari requisiti prima di scegliere una piattaforma. Alcune di queste caratteristiche sono:

Usabilità - L'Ethereum exchange che scegli deve essere una piattaforma facile da usare con un'interfaccia utente semplice e diretta.

Metodi di pagamento - La piattaforma ideale deve offrire vari metodi di deposito e prelievo e addebitare commissioni basse per le transazioni.

Liquidità - Un Ethereum exchange con elevata liquidità ha la possibilità di eseguire gli scambi più velocemente e facilmente. Ciò significa che si può acquistare e/o vendere ETH sulla piattaforma più velocemente e con facilità.

Commissioni - Conviene scegliere un Ethereum exchange con commissioni basse per le varie transazioni inclusi depositi, prelievi, acquisto e vendita di ETH, conversione ecc. La piattaforma deve avere una struttura tariffaria trasparente.

Velocità di transazione - Si consiglia di scegliere una piattaforma con una velocità di transazione elevata. In questo modo il prezzo di ciò che state cercando di comprare e/o vendere rimane bloccato al tasso desiderato e non cambia a causa della volatilità e dello slittamento dei prezzi.

Tipo di operazioni - Gli exchange di Ethereum differiscono anche in base al tipo di operazioni che facilitano. Dovete sapere se la piattaforma è di tipo derivato, decentralizzato, P2P e così via, e scegliere quella che soddisfa le vostre esigenze di trading.

Verifica dell'account - Scegliete una piattaforma che offra la verifica dell'account poiché aiuta a proteggere dati e fondi caricati. Tuttavia, se preferite restare anonimi, è meglio scegliere un exchange che non vi chieda di rivelare troppe informazioni su di voi.

Reputazione - Il mercato delle criptovalute è stato soggetto a molte truffe in passato. Come trader e investitori, bisogna stare attenti quando si sceglie la piattaforma con cui lavorare. È importante, infatti, utilizzare un exchange affidabile e che non si è guadagnato una brutta reputazione.

Sicurezza - Dovrebbe essere in cima alla lista delle priorità visto che il mercato delle criptovalute è suscettibile agli attacchi degli hacker per natura. Assicuratevi che la piattaforma utilizzi protocolli di sicurezza rigidi e aggiornati come l'autenticazione a due fattori (2FA), i portafogli "freddi" (cold storage wallet) ecc.

Vantaggi e svantaggi dell'utilizzo di un Ethereum exchange

Vantaggi

Le principali piattaforme di scambio di Ethereum hanno una buona liquidità.
Gli exchange affidabili sfruttano piattaforme user-friendly che sono facili da usare sia per i trader principianti sia per quelli esperti.
Si possono trasferire gli ETH dagli scambi ai portafogli hardware per maggiore sicurezza.
KYC e gli altri protocolli di sicurezza rendono gli exchange centralizzati piattaforme affidabili per l'acquisto di ETH.

Svantaggi

Alcune piattaforme offrono solo poche coppie di criptovalute, limitando le opzioni di investimento.
Gli exchange hanno spesso un processo di verifica stressante e noioso.
Alcuni exchange non forniscono agli utenti multiple opzioni di pagamento.

Dovrei comprare o fare trading di criptovalute?

L'acquisto o il trading di criptovalute dipende dai vostri obiettivi e dalla conoscenza che avete del mercato. Se preferite una strategia a lungo termine per guadagnare dai cambiamenti di mercato, allora siete più degli investitori. Se, invece, intendete guadagnare profitti sfruttando la volatilità dei prezzi giornalieri delle criptovalute, siete dei trader.

Sia che voi siate trader o investitori, se siete alle prime armi è consigliabile iniziare in piccolo e aumentare il capitale di investimenti col tempo. Tuttavia, è meglio astenersi dal trading finché non si ha una conoscenza approfondita della criptovaluta.

Il mercato delle criptovalute si è espanso negli ultimi anni ed è arrivato ad offrire modalità alternative di trading. Gli strumenti di trading come futures, opzioni e CFD (Contract for Difference) consentono agli utenti di scambiare criptovalute senza necessariamente possederle. Si possono trovare questi strumenti di trading sulle piattaforme di exchange di derivati.

  • Opzioni: Si tratta di veicoli di scambio di criptovaluta che consentono al trader di acquistare e/o vendere la criptovaluta a un prezzo concordato in una data futura specifica. 
  • Futures: Sono strumenti di trading molto popolari che implicano l'accordo su un prezzo al quale verrà eseguito uno scambio di criptovaluta in una data futura. Sono veicoli di investimento ad alto rischio e ad alto rendimento a causa dell'elevata volatilità del mercato.
  • Contratti per differenza (CFD): Consentono di speculare sui movimenti dei prezzi delle criptovalute e di assumere posizioni sul mercato a breve o a lungo termine in modo da poter guadagnare profitti. Tutto questo è fattibile senza possedere coin. I CFD comportano un rischio elevato e dovrebbero essere utilizzati da trader esperti.

3 Step per utilizzare un Ethereum Exchange

1

Step 1: Scegliere un Ethereum Exchange

Questo è forse il compito più difficile perché implica fare molte ricerche per trovare una piattaforma Ethereum che soddisfi le vostre esigenze e fornisca sicurezza. Potete rendere le cose più facili e scegliere dall'elenco delle migliori piattaforme di scambio di Ethereum del 2021 sopra.

2

Step 2: Registrarsi con un Ethereum Exchange

Dopo aver trovato la piattaforma giusta, dovrete creare un account. Dovrete completare i processi di registrazione e verifica dell'account fornendo dati come nome, indirizzo, indirizzo e-mail, numero di telefono e altre informazioni relative al KYC.

3

Step 3: Depositare l'importo iniziale e iniziare a utilizzare l'Ethereum Exchange

Il passaggio finale è iniziare a utilizzare i servizi offerti dalla piattaforma. Per far ciò bisogna finanziare il conto (in una valuta supportata dall'exchange) e usarlo per acquistare ETH. Se la piattaforma non consente l'acquisto diretto di ETH, puoi acquistare bitcoin e convertirli in ether.

Conclusioni

Uno dei modi più semplici per gli investitori e i trader di criptovalute per acquistare e vendere ether è tramite le piattaforme di scambio di Ethereum. Gli exchange di criptovaluta offrono una liquidità più considerevole rispetto ad altre piattaforme e questo articolo ha cercato di gettare le basi per una conoscenza di tali piattaforme, spiegando tutto ciò che c'è da sapere su esse. Ha voluto inoltre evidenziare quali sono i migliori exchange di Ethereum del 2021 e come identificarli e utilizzarli in modo efficiente.

FAQs

  1. La verifica dell'identità è necessaria per mantenere la tua scorta ETH al sicuro. Con la verifica dell'identità, il tuo account è protetto e rende quasi impossibile per gli altri effettuare transazioni al posto tuo.

  2. La maggior parte degli exchange fornisce portafogli Ethereum per immagazzinare il tuo ETH. Tuttavia, è meglio spostare l'ether in un portafoglio "freddo" (cold storage wallet) se intendi tenere i coin per lungo tempo.

  3. Bitcoin ed Ethereum sono le principali criptovalute e questo le rende un facile bersaglio. É utile, quindi, conservare i BTC e ETH in un portafoglio ben sicuro.

  4. La legalità di tali piattaforme dipende dalla tua giurisdizione.

  5. Immagazzinare i tuoi ETH su una piattaforma di exchange non è una buona idea. È meglio conservare il tuo ether in un portafoglio hardware (altresì detto "freddo).

  6. Ethereum è una delle migliori criptovalute, il che significa che è disponibile su quasi tutti gli exchange. Tuttavia, alcuni exchange supportano solo il trading di Bitcoin.

  7. Gli exchange di Ethereum guadagnano addebitandoti commissioni per facilitare le tue operazioni nel mercato.

  8. No, i prezzi non sono gli stessi poiché gli exchange Ethereum non sono collegati tra loro.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.