Guida ai 10 migliori forex broker di criptovalute del 2018

Сhe cos’è un forex broker di criptovalute? Si tratta probabilmente di una delle domande più frequenti sull’argomento degli ultimi tempi. Per dirla in modo semplice, parliamo di un tipo di mercato in cui è possibile acquistare, vendere e scambiare valuta digitale con moneta fiat e altro denaro virtuale. Ma non è soltanto questo, e proprio per toglierti ogni dubbio, noi di Coinlist ci siamo impegnati a individuare i migliori broker di criptovaltue del 2018, tra cui l’innegabile vincitore del nostro topic, eToro.

10 migliori bitcoin broker del 2018

Ancora qualche anno fa la maggior parte degli appassionati della tecnologia blockchain si focalizzava sul mining di bitcoin e delle numerose altcoin. Ma oggi la pratica dell’estrazione virtuale è diventata particolarmente dispendiosa e del tutto inconveniente per una new entry che non può vantare grossi capitali iniziali. Ecco perché sono sempre di più gli utenti inclini al trading tramite i broker di criptovalute, soprattutto considerando il margine di profitto che quest’attività promette. Dunque, perché fare trading di criptovalute tramite broker? In realtà le ragioni sono più di una, eccone un paio:

  • Affidabilità;
  • Prelievo/versamento in tutta comodità;
  • Presenza di un software user-friendly;
  • Margine di negoziazione.

  1. eToro: il miglior criptobroker del momento

L’attività dell’organizzazione eToro, meritatamente in cima alla nostra classifica, soddisfa pienamente tutti i requisiti e le disposizioni del MiFID, ovvero le direttive europee sui mercati finanziari. Inoltre, il miglior broker di criptovalute è regolamentato dal financial services authority (FCA) con licenza FRN 583263. Tra i vantaggi più cospicui notiamo:

  • Copy trading;
  • Social trading;
  • Assistenza dedicata;
  • Semplicità nell’utilizzo;
  • Promozioni speciali  

Criptovalute disponibili

La società permette di fare trading di principali criptovalute, tra cui: Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple, Ethereum classic, Dash, Litecoin, Stellar e NEO.

Modalità di deposito e prelievo su eToro

I trader di eToro possono usufruire di uno dei numerosi metodi di pagamento forniti da questo criptobroker. Nell’elenco dei metodi di pagamento possiamo trovare:

  • Carte di credito e di debito;
  • Giropay;
  • Neteller;
  • PayPal;
  • Skrill Limited;
  • WebMoney;
  • Bonifico bancario;
  • Wirecard;
  • Yandex money;
  • China Union Pay.

I metodi più veloci di deposito sono carte di credito e i portafogli elettronici come NETELLER e Skrill. Di solito, i mezzi inviati sul conto diventano disponibili all’utilizzo in pochi istanti. Per quanto riguardo il prelievo, il metodo più semplice ed efficace è rappresentato da carte di credito, PayPal e bonifici bancari.

Regolamentazione

Il broker di criptovalute è autorizzato a fornire i servizi internazionali di ricezione e trasmissione di ordini, il che può essere considerato come segno di riconoscimento globale a livello professionale.

2. Il forex broker 24Option

Il criptobroker 24Option, nato nel 2010, offre ai trader una piattaforma semplice e intuitiva. Vanta numerosissime recensioni positive e continua costantemente ad aumentare e affermare il proprio prestigio nel mercato in questione. 

Pro

  • Affidabilità;
  • Offerta di corsi formativi;
  • Facilità nell’utilizzo;
  • Servizio clienti 24/7;
  • Presenza di numerosi servizi finanziari;

Contro

  • L’app del broker risulta ancora essere leggermente inferiore alla piattaforma web 
 

   3. Xtrade

Il broker XTrade, registrato nel 2009 a Cipro, opera ufficialmente grazie all’approvazione della CySec con i clienti di 140 paesi diversi. Si tratta quindi di una società con ottime prestazioni di trading e servizio di assistenza. 

Pro

  • Autorizzazione Consob;
  • Regolamentazione Cysec;
  • Facilità nell’utilizzo;
  • Piattaforma professionale;
  • Numerosi strumenti di formazione.

Contro

Servizio clienti operativo 24/5, la percezione di questo svantaggio è davvero minima 

 

4. Il broker di criptovalute Goldmoney

Il forex broker Goldmoney offre uno dei servizi più sicuri e flessibili di trading di criptovalute, soprattutto per quanto riguarda il bitcoin. Si tratta dunque di un broker con prestazioni davvero ottimali.

Pro

  • Riconoscimento a livello internazionale;
  • Attività digitali protette;
  • Piattaforma professionale;
  • Deposito in oro. 

Contro

PayPal non riconosciuto come strumento di pagamento. 

 

5. Plus500:uno dei migliori forex broker

La piattaforma, creata nel 2008, oggi occupa una delle migliori posizione nel settore dei CFD. Il criptobroker è dotato di un’interfaccia intuitiva, di una vastità immensa di metodi di pagamento e di una sicurezza innegabile che viene trasmessa agli investitori grazie all’approvazione e regolamentazione di diversi enti importanti.

Pro

  • Conto demo gratuito;
  • Autorizzazione di diversi paesi;
  • Interfaccia user-friendly;
  • Una vasta gamma di asset disponibili;
  • Un’eccellente piattaforma mobile.

Contro

  • La piattaforma di trading MetaTrader non è supportata;
  • Nessun tipo di formazione. 
 

6. Exchange e borsa di criptovalute BITFINEX

Questo forex broker è specializzato nel trading di criptomonete, con sede a Taiwan. Inoltre, si tratta del più grande exchange di bitcoin, con una propria criptovaluta denominata Theter. Tra i punti più forti emerge la leva fino a 3,3 volte e un relativo mercato di raccolta dei margini per i finanziatori.

Pro

  • Commissioni competitive;
  • Facilità nell’utilizzo;
  • Affidabilità;
  • Deposito gratuito;
  • Stop limit.

Contro

  • Il token Theter non è garantito da nessun ente. 
 

7. Il broker di criptovalute IG

Il broker di trading online IG, leader del settore, offre la possibilità di operare su diversi asset. Inoltre, la rapida esecuzione delle operazioni, una comoda piattaforma di trading, un servizio clienti eccezionale – tutto questo garantisce alla società una buona fetta di mercato.

Pro

  • Regolamentazione CONSOB e FCA;
  • Primi nell’industria CFD;
  • Diversi bonus e promozioni per i proprio clienti;
  • Vasta gamma di criptovalute negoziate;
  • Servizio clienti di alta qualità.

Contro

Canone per inattività dopo due anni. 

8. Il broker di criptovalute SpreadEx

La società SpreadEx fornisce servizi di forex brokeraggio online a partire dal 1990. Essa è regolata da una serie di autorevoli agenzie di regolamentazione, tra cui la Financial Conduct Authority. Il broker in questione dispone di numerose filiali ufficiali e si occupa di una regolare estensione delle funzionalità della propria piattaforma di trading di criptovalute: ad oggi l’azienda fornisce il proprio servizio praticamente in ogni parte del globo.

Pro

  • Da 19 anni sul mercato;
  • Vasta gamma di criptovalute;
  • Piattaforma di trading sviluppata;
  • Sostegno di numerose autorevoli agenzie di regolamentazione. 

Contro

  • Pagamento tramite PayPal e/o American Express no consentito.

9. Changelly: borsa di criptovalute

Changelly permette di fare trading delle principali criptovalute in tutta comodità e affidabilità. Tutti gli scambi possono avvenire sia tra criptovalute sia tra quest’ultime e il denaro reale, solamente che in questo caso bisognerà pagare una commissione di 0,5% per transazione.

Pro

  • Piattaforma intuitiva;
  • Convenienza di scambio con le altcoin;
  • Servizio serio e trasparente;
  • Non richiede informazioni personali.

Contro

  • Commissioni elevate. 

10. Il broker di criptovalute High Low

High Low è un bitcoin e altcoin broker australiano, creato nel 2014. La compagnia può vantare 800.000 conti aperti, il che la rende particolarmente influente. L’attività del broker viene controllata dalla commissione Australiana per titoli e investimenti (ASIC). La società dispone di tutte le autorizzazioni necessarie per poter svolgere la propria attività in Australia e nel resto del mondo.

Pro

  • Piattaforma di trading di qualità;
  • Numerosi metodi di pagamento;
  • Regolamentato ASIC;
  • Adatto a tutti i tipi di investitori.

Contro

  • Grafici a disposizione limitati;
  • Risorse negoziabili limitate 

11.Il broker di criptovalute IQ Option

forex broker

IQ Option è uno dei più popolari broker di opzioni binarie e criptovalute di tutto il mondo. Creato nel 2013 con sede a Cipro, oggi dispone di una piattaforma di trading all’avanguardia, disponibile in varie lingue.

  • Regolamentazione CySec;
  • Disponibile in diverse lingue;
  • Deposito iniziale di soli 10 euro;
  • Piattaforma mobile IOS e Android.

Contro

  • Numero limitato di risorse per i trader più esigenti.

Come scegliere il miglior broker di criptovalute

La scelta del miglior broker di criptovalute online dipende soprattutto dalle esigenze del trader: qualcuno è disposto a pagare di più per avere a disposizione una piattaforma di negoziazione moderna, per qualcun’altro è più importante risparmiare il più possibile sul servizio in questione. Dunque, i fattori da considerare sono molti:

Deposito minimo

Tutto dipende dal capitale iniziale in quanto diversi criptobroker hanno requisiti minimi di deposito differenti; mediamente la soglia minima si aggira attorno ai 500 dollari.

Commissioni sui principali tipi di investimento (azioni, obbligazioni, ETF)

Solitamente un broker di criptovalute propone le seguenti opzioni: azioni binarie, fondi comuni di investimento, futures e criptovalute. Particolare attenzione va prestata alle commissioni legate agli investimenti interessati. 

Spese di gestione

Probabilmente evitare del tutto i costi di gestione non sarà possibile. Tuttavia, è possibile ridurre quest’ultimi ad un minimo accettabile.

Caratteristiche tecniche della piattaforma

Se sei un trader professionista o comunque non rientri più nella categoria dei principianti, hai bisogno di un broker di criptovalute che ti permetta di negoziare con la frequenza desiderata.

Scam

Molti degli investitori privi di esperienza ritengono che il mercato finanziario sia una fonte di guadagno facile. Proprio di questo si servono i truffatori, ed ecco che a fare soldi facili sono proprio loro. Per questo noi di Coinlist consigliamo sempre ai nostri lettori di leggere diverse opinioni sul broker di criptovalute.

Cosa sono i broker di criptovalute

Ancora agli inizi dello sviluppo della blockchain e delle varie criptovalute si guadagnava esclusivamente per mezzo dell’attività di mining. Successivamente la crescita della domanda delle criptovalute, l’aumento della difficoltà di calcola e la nascita di un numero sempre più crescente di piattaforme di trading di criptovalute ha reso possibile una fonte alternativa di guadagno. Di nuove, inizialmente, la negoziazione avveniva esclusivamente sulla piattaforme di trading di criptovalute, e solo dopo qualche tempo sono comparsi i primi broker di criptovalute.

Che differenza c’è tra un broker di criptovalute e un exchange?

Come speghiamo nella pagina dedicata, un exchange è una piattaforma dove le persone coinvolte in acquisto/vendita non si conoscono, ma possono eseguire con successo attività di trading. Un bitcoin broker invece non è che un intermediario, ovvero un ente che connette due trader, quello che vuole vendere e quello intenzionato ad acquistare. 

Che vantaggi si ottengono negoziando i CFD

Un CFD è un contratto per differenza sul costo di una risorsa con il broker in base al quale si ha la possibilità di guadagnare sulla variazione del prezzo, aprendo e chiudendo una posizione, senza entrare in possesso del bene in maniera concreta. I vantaggi principali sono:

Come scegliere il miglior broker di criptovalute

  • Regolamentazione: è importante verificare la legittimità di un servizio di brokeraggio prima di firmare qualsiasi contratto.
  • Spread competitivi: bisogna considerare gli spread dei diversi broker di criptovalute, nelle diverse condizioni di mercato.
  • Demo account: avere la possibilità di creare un conto demo è utile per i principianti.
  • Disponibilità del broker: considerando che gli exchange di criptovalute lavorano sette giorni su sette, vale la pena cercare di capire se il broker d’interesse faccia lo stesso.
  • Regole di margine flessibile: utili in quanto permettono di ridurre il livello di rischio di trading.

Considerando tutti questi fattori, dopo svariati test e numerose ricerche, noi di coinlist ci siamo soffermati su un broker di criptovalute in particolare, quello che ha raccolto più punti e che si posiziona come il migliore broker di criptovalute del momento, parliamo proprio del broker di criptovalute eToro. Per avere maggiori informazioni ti consigliamo di dare un’occhiata ad altri nostri articoli, incentrati appunto su questo broker.

FAQ più importanti

Che commissioni hanno i broker di criptovalute?

L’ammontare delle commissioni varia da caso per caso.

Cosa si intende per online trading?

Si tratta di un’attività che permette di speculare sull’andamento dei prezzi usando i servizi di un broker di criptovalute.

Le opzioni e i CFD criptovalute sono solo una truffa?

Assolutamente no, sono degli strumenti finanziari, regolamentati da enti finanziari.

Che cos’è una leva finanziaria?

La leva finanziaria è una forma di prestito temporaneo concesso al trader dal broker di criptovalute. Consente a quest’ultimo di aprire una transazione di dimensioni maggiori con una minore quantità di capitale investito.

I broker di criptovalute offrono servizi a livello internazionale?

La maggior parte dei broker di criptovalute opera a livello internazionale, possono quindi essere utilizzati in ogni parte del globo.

Rate this post

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.