Coinvest ICO

0 Commenti

Coinvest

Piattaforma mondiale dedicata al mercato di scambio delle criptovalute e digital asset. Non solo exchange, ma anche ETF e futures.

Dettagli

Nome ICO Coinvest
Descrizione Piattaforma mondiale dedicata al mercato di scambio delle criptovalute e digital asset. Non solo exchange, ma anche ETF e futures.
URL del sito https://coinve.st
White Paper URL https://docs.google.com/document/d/1ePI50Vd9MGdkPnH0KdVuhTOOSiqmnE7WteGDtG10GuE/edit
Lancio di ICO 2018/03/09 00:00
Piattaforma token ERC20
Prezzo della moneta 0.63 USD
Obiettivo Raccolta Fondi 107 milioni di COIN
Limite Raccolta Fondi 30 milioni di COIN
Monete offerte 107 milioni di COIN

Il settore dei crypto asset e dei digital asset in generale forse ricorderà il 2018 come l’anno di nascita degli exchange decentralizzati. O meglio l’esplosione di questo tipo di piattaforme digitali. La Coinvest ICO sarà una di esse e punta a realizzare una piattaforma di investimento e di trading decentralizzato dedicata alle criptovalute. Un exchange autonomo e basato su tecnologia blockchain, dove gli smart contracts gestiscono e regolamentano tutto. Il traders si evolve e diventa un gestore di fondi indicizzati da lui creati.

Curioso di conoscere come funziona Coinvest ICO? Allora iniziamo subito.

Cosa è Coinvest

Coinvest è un mercato decentralizzato dedicato allo scambio di criptovalute (crypto exchange), fondi indicizzati e digital asset in generale. Attraverso il meccanismo degli smart contracts che abbiamo imparato a conoscere con l’avvento di ethereum, la piattaforma basata su blockchain si gestisce da sola senza intervento umano.

Questo però non significa che sia un trading bot, ma che tutto quel lavoro gestionale che di solito è compiuto da un essere umano semplicemente sparisce.

Per Coinvest il futuro è una sola piattaforma, un solo wallet e un solo token (COIN) che abilita le persone a creare un portfolio personale costituito da investimenti digitali in tutte le criptomonete che si vogliono possedere. L’intento dichiarato nel whitepaper è ridurre i costi, i rischi per l’utente e la complessità associata all’investimento in cryptocurrencies.

Alla base del meccanismo c’è il Coinvest Protocol.

Il Coinvest Protocol

Il cuore del progetto è il Coinvest protocol, un protocollo blockchain based che definisce le transazioni d’investimento tra gli utenti e gli smart contracts Coinvest.

A supporto del Coinvest protocol c’è la Coinvest App, mediante la quale ciascuno è abilitato ad investire in criptovalute o in indici appositamente progettati da altri usando una sola moneta. Questa altcoin è il token di nome COIN. E come funziona l’exchange te lo spiego nel prossimo paragrafo.

Come funziona Coinvest token

Come funziona il Coinvest token, in che modo mi permette di fare trading sulla piattaforma per comprare bitcoin o per acquistare litecoin? Tre i passaggi:

  1. Crei un portafoglio virtuale Coinvest con la tua criptovaluta preferita.
  2. Fai trading e prelevi gli investimenti direttamente con uno smart contract.
  3. Spendi il token COIN attraverso il conto della tua carta di credito.

In particolare la fase di trading funziona così. Fai trading con la criptomoneta che preferisci usando un market buy, un limit buy, o di vendita ecc. Gli ordini sono eseguiti con il COIN token, questi sono inviati e trattenuti in un fondo di garanzia emesso attraverso uno smart contract Coinvest.

La Coinvest App tiene traccia di ogni singolo investimento fatto dall’utente. Nel momento in cui viene eseguito l’ordine di vendita, lo smart contract rilascia l’investimento e gli eventuali profitti maturati; entrambe tornano nel portafoglio dell’utente.

Leggendo il whitepaper di Coinvest si apprende che tutti i processi sono automatizzati e nessuna informazione è gestita da terze parti. Anche se non si comprende bene in che modo sarà decentralizzato l’intero sistema e in che modo la blockchain sarà messa al sicuro da eventuali attacchi.

Ma quali sono i benefici derivanti dall’uso del Coinvest token per fare trading? Quello che segue è quanto promette la ICO.

I benefici della Coinvest ICO

La Coinvest ICO prospetta quattro benefici primari per i suoi clienti.

  1. Trading Rewards: le operazioni fatte sulla piattaforma fanno accumulare premi rilasciati in forma del token COIN.
  2. Super Trader: fai profitti dalle operazioni nel tuo portafoglio di investimenti virtuali.
  3. Index Fund Management: diventi un gestore di fondi indicizzati da te creati, dove altre persone investono e tu ci guadagni il 50% sulle commissioni di trading.
  4. Value Appreciation: l’adozione di massa della piattaforma, il volume crescente delle transazioni ed i riacquisti aumentano il valore della criptovaluta COIN.

Benefici Coinvest ICO

I Rischi della Coinvest ICO

Ci sono dei rischi nell’uso della piattaforma Coinvest? Senza voler fare troppa speculazione, alcuni rischi si possono comunque ipotizzare.

Se il software di gestione della piattaforma (il Coinvest protocol e la App) dovesse presentare un bug nella sicurezza tale per cui un attaccante esterno è in grado di mettere a repentaglio l’infrastruttura, questo potrebbe mettere a repentaglio i fondi o ridurre il valore sul mercato del token COIN. Ma è solo uno scenario ipotetico.

Pensare poi che questa sarà l’unica piattaforma di exchange decentralzizat oche le persone vorranno usare è una utopia evidente. Le persone scelgono liberamente dove depositare i propri soldi e spesso, per molteplici convenienze, usano più di una piattaforma per investire.

Un discorso va fatto anche a proposito delle commissioni. La startup Coinvest LLC adotta un sistema commissionale basato su un diritto fisso piuttosto che percentuale. I clienti non pagano uno 0.25% a transazione ma un diritto fisso di 4.99 USD su ogni ordine all’interno di un portfolio di investimenti. Sarà davvero meno oneroso per il trader? Forse dipenderà dai volumi di investimento.

Quale ICO Rating per Coinvest?

Quando si valuta l’acquisto di un token come nel caso di Coinvest, è interessante guardare quanto viene valutata la ICO sui siti web specializzati. Ma volerli visitare uno ad uno richiede tempo. Per comodità riporto il rating di Coinvest assegnato dai maggiori siti del settore, come ICO Crunch, Fox ICO e gli altri. Le scale usate dai siti web sono differenti, alcuni assegnano il punteggio in decimali altri usano la scala 1 a 5. Noterai che in tutti i casi il punteggio assegnato è alto.

FoxICO: rating 8.5/10.

ICO Rated: 4.3/5.

Verglech.org: 4.8/5.

ICO Tokn: 5.0/5.

ICO Marks: 9.2/10.

Track ICO rating: 5.0/5.

ICO Crunch Rating: 4.7/5.

ICO Holder: 4.33/5.

Non fermiamoci alla valutazione fornita dai siti di rating e leggiamo la roadmap di Coinvest per valutarne la consistenza.

Coinvest roadmap

Prima di passare al capitolo dedicato al come si compra ICON, il token della Coinvest ICO, ti presento le tappe di sviluppo del progetto come stabilite nella roadmap di Coinvest.

Il progetto Coinvest ICO parte nell’estate del 2017 stabilendo un business planning, facendo ricerche di mercato e analisi di fattibilità. In questo periodo viene costituita la società Coinvest LLC di cui ti parlerò più avanti.

Nell’autunno 2017 viene progettato e sviluppato il design del Coinvest protocol.

Durante l’inverno 2017 hanno inizio i test di verifica della piattaforma sulla TestNet ethereum Ropsten. Coinvest inizia le procedure legali per ricevere le autorizzazioni ad operare negli Stati Uniti d’America.

Marzo 2018. Ha inizio la Coinvest ICO e la vendita del token ICON. Richiesta della licenza Money Transmitter alle autorità USA. Inizio dello sviluppo dell’hardware wallet.

Aprile 2018. Lancio della piattaforma. Apertura di un ufficio presso la borsa di Wall Street.

Q3 2018. Supporto di oltre 50 token. Ha inizio la fase Beta testing dell’exchange e della versione mobile.

Q4 2018. Supporto delle carte di credito. Wallet API in versione beta. Supporto per oltre 100 token.

Nel 2019 gli sviluppatori dell’exchange basato su blockchain prevedono di aggiungere ETF, futures e nuovi strumenti decentralizzati. Nello stesso anno Coinvest richiederà le autorizzazioni per diventare una banca.

Per ulteriori approfondimenti sul progetto ti rimando alla lettura del Coinvest whitepaper che ho “linkato” a inizio recensione.

Quando inizia la Coinvest ICO

La Coinvest ICO è attesa ai nastri di partenza il giorno 9 marzo 2018. Ci sono 107 milioni di COIN disponibili sul totale. 1.000 token COIN valgono 700 USD.

In fase di Presale – riservata a una whitelist di investitori – sono stati venduti 3 milioni di COIN, mentre il bonus in presale è stato del 25%. Durante la campagna di crowdsale saranno venduti 30 milioni di COIN con un bonus del 10%.

Come comprare il COIN token della Coinvest ICO

Hai appreso molte cose leggendo questa recensione dedicata alla Coinvest ICO, ed ora è il momento di conoscere la procedura necessaria per comprare il COIN token.

Naturalmente devi visitare il sito web ufficiale https://coinve.st e registrarti cliccando sul bottone ‘Sign Up’. Coinvest ti chiederà di fornire un indirizzo di posta elettronica per ricevere le istruzioni in formato personalizzato. Questa procedura ti iscriverà a una sorta di lista di attesa/newsletter. La fase di tokensale infatti inizierà solo il 9 marzo 2018 e da quel momento sarà possibile iscriversi per comprare il COIN token della Coinvest ICO.

Come saranno distribuiti ed usati i token COIN

Per quanto riguarda la distribuzione del token ICON nelle fasi di vendita, il 5% è stato distribuito in presale, il 44% sarà venduto durante la Coinvest ICO, il 25% farà da riserva in uno smart contract, 10% andrà ai partner, il 16% ai consulenti e dipendenti.

Per quanto riguarda l’uso dei token COIN, essi saranno così ripartiti: 50% come riserva secondaria di Coinvest, 30% per lo sviluppo della piattaforma, 10% al marketing pubblicitario, 10% alla gestione amministrativa e legale della società.
Informazioni societarie Coinvest LLC

Coinvest LLC ha sede a Las Vegas nello stato del Nevada (USA). L’indirizzo completo è: 848 N. Rainbow Blvd. #9101. ZIP Code (CAP) 89017.

Distribuzione token Coinvest ICO

Conosciamo il team della Coinvest ICO

Vedere i volti di quanti stanno realizzando un progetto imprenditoriale è importante. Più sotto puoi vedere alcune facce del team della Coinvest ICO. Ma prima conosciamo qualcosa del loro background esperienziale.

Damon Nam. Fondatore e direttore esecutivo, per 16 anni è stato Microsoft Professional. Nell’ultimo ruolo rivestito è stato US Services Partner Program Director, ed ha gestito 75 organizzazioni partner con una revenue del valore di 90 milioni di dollari.

Byron Levels. Technology director con 23 anni di esperienza nel settore IT services professional, ha lavorato per molte delle aziende che fanno parte del Fortune 500.

Taylor Rieckens. Business development director, si occupa di vendita da molti anni. Ha lavorato per Microsoft, Anheuser Busch e Another Source.

Tra i consulenti spicca la figura di Pete Cashmore. Egli è il famoso fondatore e CEO di Mashable, considerato dal Time Magazine una delle 100 persone più influenti del 2012.

I profili completi del team e dei consulenti è sul sito web https://coinve.st.

Team Coinvest ICO

Coinvest vs Covesting

Confrontiamo Coinvest ICO con Covesting ICO. La differenza può sembrare minima invece è totale. Seppure entrambe sono destinate al mondo del trading, svolgono compiti diversi e per questo si potrebbe affermare che si completano.

Come hai letto Coinvest ICO intende creare un exchange decentralizzato dove il trading è nelle mani del traders, il quale può addirittura creare nuovi strumenti finanziari come fosse una banca o il gestore di un fondo.

Covesting ICO sarà una piattaforma di copy-trading decentralizzato. Quindi con essa potrai copiare le tecniche, gli schemi e le strategie di trading dei traders competenti per trarre profitto da essi.

Coinvest vs Ethos

Facciamo un confronto tra Coinvest ed Ethos. In questo caso l’unica similitudine tra i due progetti è la possibilità di gestire, in un certo senso, più criptovalute nello stesso wallet, ma per il resto si tratta di piattaforme blockchain nate per scopi diversi.

Coinvest nasce per il trading. Ethos è un access token che abilita le persone alla gestione sicura dei wallet di criptovalute personali, chiavi e asset digitali in genere. Insomma, Ethos nasce come una blockchain multi servizio.

Concludendo

Al termine della recensione dedicata alla Coinvest ICO, vorrei ricordarti di fare attenzione alle truffe “in agguato” nella nascente realtà delle ICO (che presto saranno sostituite dalle DAICO). Se hai dubbi, prima di fare qualsiasi passo puoi chiedere informazioni a noi di Coinlist commentando qui sotto. Ti risponderemo in breve tempo.

Prima di salutarti, ti consiglio di approfondire la Friendz ICO. Un progetto tutto italiano e che nasce in seno a una azienda già operativa e che ha avuto successo nel suo settore di riferimento.

Coinvest ICO
5 (1 vote)
Visita il broker

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.