FundRequest ICO

0 Commenti

FundRequest

FundRequest è una piattaforma integrata atta a finanziare progetti che incentivino e supportino la community open source.

Dettagli

Nome ICO FundRequest
Descrizione FundRequest è una piattaforma integrata atta a finanziare progetti che incentivino e supportino la community open source.
URL del sito https://fundrequest.io/
White Paper URL https://docs.fundrequest.io/display/PUB/Whitepaper
Lancio di ICO 2017/11/20 00:00
Chiusura ICO 2017/12/01 12:00
Piattaforma token ETH
Prezzo della moneta 0.20 USD
Obiettivo Raccolta Fondi 2,000,000 USD
Limite Raccolta Fondi 15,000,000 USD
Monete offerte 68%

Cos’è FundRequest?

FundRequest è una piattaforma decentralizzata che offre soluzioni software open source al pubblico. Si tratta di una piattaforma tramite cui gli sviluppatori di software vengono pagati equamente per il loro lavoro e le persone sono in grado di offrire incentivi a programmatori e sviluppatori per risolvere i problemi ai propri computer. Software open source si riferisce ad un codice sorgente privo di copyright. I singoli individui, così come i gruppi, sono liberi di scrivere e sviluppare nuovi programmi utilizzando la propria esperienza, in alternativa possono usare la piattaforma per la codifica open source per aggiungere valore al software esistente. La piattaforma è basata sulla struttura di Ethereum ed è l’unica fonte di valuta supportata da FundRequest per le transazioni.

fund request program

Modello

FundRequest è una piattaforma dove professionisti e gruppi di esperti con competenze informatiche si ritrovano per interagire l’uno con l’altro e mettere a disposizione le proprie capacità. L’idea principale è legata al concetto di eliminare l’intermediario e di ricevere un’equa ricompensa per i propri sforzi. Per esempio, ammettiamo che se sei un programmatore con esperienza nei codici sorgente e di recente hai sviluppato un’app che può essere molto utile alle persone che operano nel settore finanziario. Questa piattaforma ti permette di vendere l’app direttamente a chiunque sia interessato ad acquistarla, senza l’intervento di una software house. In questo modo i vantaggi sono per entrambi, il venditore e l’acquirente. Tu in qualità di sviluppatore ricevi una ricompensa per il tuo lavoro e il cliente che acquista i tuoi programmi ora possiede i diritti per utilizzare l’app. Non vi è stato l’intervento di terzi, per questo nessun dei due deve pagare alcuna commissione. Ricorda, tutte le transazioni si basano sul modello ethereum e vengono completate utilizzando la tecnologia del blockchain.

Ottenere i token

Gli utenti possono guadagnare token investendo nell’ICO. L’ICO prevede una campagna di finanziamento in tre round. Il primo round si è tenuto dal 1 settembre 2017 al 5 settembre 2017 per investimenti privati. Il secondo round si è tenuto il 27 dicembre 2017 per investimenti pubblici ed ha chiuso nel giro di 24 ore dopo aver raccolto un importo pari a 300.000$. Il terzo round è aperto al pubblico dal 20 novembre 2017.

Wallet elettronico

Dal momento che tutte le transazioni utilizzano la tecnologia del blockchain, gli investitori necessitano di un wallet digitale per effettuare le proprie transazioni. Il blockchain permette agli utenti di pagare e ricevere pagamenti in modo sicuro e trasparente. Gli altri vantaggi includono l’assenza di commissioni sulle transazioni.

La distribuzione dell’ICO

L’ICO di FundRequest è previsto per il 31 gennaio 2018 e durerà un mese fino al 28 febbraio 2018. Si prevede che l’evento raccoglierà fondi per un minino di 2.000.000 USD con un soft cap di 15.000.000 USD e un hard cap di 20.000.000 USD. L’ICO ha intenzione di allocare il 68% dei fondi totali al pubblico. La quota per i fondatori dell’ICO si stima equivalga al 20% dell’investimento totale. Il restante 12% verrà distribuito secondo il rapporto 10:2 tra i programmi premio e il consiglio consultivo. L’ICO ha pianificato un utilizzo dei fondi come segue:

  • il 60% dei fondi verrà utilizzato per lo sviluppo di programmi
  • il 15% dei fondi verrà riservato alle attività operative
  • il 10% dei fondi verrà utilizzato in campagne di marketing
  • il 9% dei fondi verrà conservato per far fronte agli obblighi giuridici
  • il 3% dei fondi verrà speso per la sicurezza informatica
  • il 2% dei fondi sarà utilizzato per l’infrastruttura informatica
  • il 5% dei fondi sarà conservato come fondo per gli imprevisti

Sistema dei bonus

Come avviene per altre ICO, anche FundRequest ha intenzione di offrire ai propri investitori un sistema di bonus durante la prima giornata di raccolta di capitali. Coloro che acquisteranno token dell’ICO durante la prima giornata di lancio riceveranno un bonus fino al 20% di FND.

Membri del team

Secondo le informazioni disponibili, il team di FundRequest conta quattro membri principali. Una volta che FundRequest verrà lanciato saremo in grado di accedere ai dati completi dei membri del team dell’ICO e a quali professioni appartengono? Per conoscere i dati esatti dobbiamo aspettare ancora un po’, fino a che non verrà lanciata l’ICO.

Conclusioni

Abbiamo analizzato l’ICO di FundRequest e l’abbiamo trovata molto allettante. L’idea di dare maggior peso ai programmatori e unire l’informatica al blockchain è qualcosa di estrema importanza per il team di FundRequest. Ci auguriamo che sempre più persone si iscriveranno dopo il lancio della piattaforma.

FundRequest ICO
Rate this post
Visita il broker

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.