Hycon ICO

0 Commenti

Hycon

Una nuova criptovaluta, Hycon, veloce, scalabile basata sul meglio delle tecniche sviluppate nell'ambito dei decentralized ledger.

Dettagli

Nome ICO Hycon
Descrizione Una nuova criptovaluta, Hycon, veloce, scalabile basata sul meglio delle tecniche sviluppate nell'ambito dei decentralized ledger.
URL del sito https://hycon.io
White Paper URL https://hycon.io/doc/whitepaper_en.pdf
Lancio di ICO 2018/03/30 00:00
Chiusura ICO 2018/05/11 00:00
Piattaforma token Infinity blockchain platform
Prezzo della moneta 1 HYC = 0.09 USD
Obiettivo Raccolta Fondi 60 milioni di dollari USA

Le ICO servono a finanziare le startup con nuove idee in mente, ma non sempre queste idee riguardano un servizio o un prodotto digitale. In alcuni casi, come per la Hycon ICO, servono a finanziare il lancio di nuove criptovalute. Ma perché una altcoin ha bisogno di fondi per poter nascere? Forse perché vuol lanciare qualcosa di innovativo che le altre non hanno ed ha bisogno di soldi per sviluppare il codice informatico. La recensione ti aiuterà a capire cosa c’è di nuovo nella criptovaluta Hycon. Ammesso che ci sia qualcosa di nuovo, vediamo.

Cosa fa Hycon ICO

Con questo progetto nasce una cryptocurrency veloce e sicura basata su un ledger modificato per garantire maggiore scalabilità, minori consumi elettrici e una velocità delle transazioni superiore.

Hycon sta per Hyperconnected Coin, un asset digitale costruito su una blockchain indipendente, veloce e scalabile. A sviluppare il progetto Infinity Project team. Hycon ICO servirà a sviluppare la struttura DAG (Directed Acyclic Graph), che ha la caratteristica di poter pubblicare più blocchi contemporaneamente e l’abilità di risolvere i conflitti tra le transazioni, rigettando i tentativi di doppia spesa. Le garanzie di sicurezza della blockchain sono fornite dall’algoritmo SPECTRE.

La struttura DAG è adottata anche dalla criptovaluta IOTA, dove però Tangle sostituisce blockchain perché il ledger decentralizzato funziona in modo del tutto diverso. Quindi, forse, anche nel caso di Hycon si dovrebbe parlare di tangle più che di blockchain? O l’Infinity Project team ha intenzione di creare qualcosa di ibrido? Tocca scoprirlo se vogliamo investire nella Hycon ICO.

Perché la ICO per una criptovaluta?

Perché Infinity Project ha bisogno di una initial coin offerings per generare una criptovaluta?

Non è insolito che questo accada, anche ethereum è partita grazie al finanziamento degli investitori, ma è sempre bene leggere approfonditamente il progetto di una criptovaluta che richiede soldi prima di poter nascere. Ci sono stati molti casi di truffe ai danni di persone che hanno confidato nella nascita di monete digitali finanziate dalle ICO.

Hycon integra Atomic swaps

Nella visione del gruppo di sviluppo c’è l’implementazione di un exchange decentralizzato che integri il concetto di Atomic swaps. Cioè la possibilità per Alice che ha 1 bitcoin di comprare 50 litecoin da Bob peer-to-peer, senza passare attraverso un servizio di terze parti.

Il corretto funzionamento dell’exchange sarà garantito dai miners, ai quali in compenso andranno le fees dell’operazione di trading fatta da Alice e Bob (scambio BTC/LTC).

Hycon ICO è una criptovaluta già in funzione?

Secondo il whitepaper è stato pubblicato l’Hycon Genesis Block, in data 4 gennaio 2018 alle 3:15am. La prova è depositata nella repository GitHub del team Hycon.

Ma non significa che la mainnet della criptovaluta sia live. Esso è solo un blocco che farà da genesi della catena. Inizialmente il progetto prevedeva una fase di pre-mining, che ora non è più prevista nel progetto. Probabilmente perché si è scelto di trasformarla in una ICO? Questo non è spiegato nel whitepaper o sul sito web.

Ad ogni modo ecco quali sono gli obiettivi della Hycon ICO (goals).

Recensione Hycon ICO

I goals di Hycon

Questi sono i goals che il team intende raggiungere perché la sua crypto Hycon possa davvero essere funzionale e utile nel mondo delle monete matematiche.

  1. Identificare i bisogni reali del mercato per una criptovaluta.
  2. Sviluppare una criptovaluta che sia flessibile.
  3. Creare una piattaforma blockchain che abbia l’utente al centro.
  4. Sviluppare un ecosistema che promuove l’innovazione sostenibile.
  5. Ricercare metodi per un exchange di criptovalute decentralizzato.

Hyper-connected Coin (Hycon coin) vuole essere da subito flessibile e veloce per adattarsi ad un alto numero di transazioni al secondo. Vuole essere facilmente usata da un vasto pubblico e per questo il wallet sarà costruito avendo al centro le esigenze degli utenti.

Infinity Platform renderà la blockchain della criptovaluta hycon flessibile e aperta all’uso da parte delle persone, governi, ONG, startup. In qualche modo un modello simile a quello adottato da ethereum o da altre piattaforme blockchain-based che sono aperte all’implementazione di altri servizi su di esse.

Caratteristiche essenziali della criptovaluta Hycon

In una tabella le caratteristiche salienti della hycon coin.

La criptovaluta Hycon (HYC) in sintesi

Caratteristiche Specifiche
Hash Function Cryptonight e Blake-2b
Consensus Protocol SPECTRE
Chain Structure Directed Acyclic Graph (DAG)
Block Speed 1.000ms
Mining Method PoW

La roadmap di Hycon ICO

Questo in sintesi il progetto della nuova criptomoneta, ma in quanto tempo ciò avverrà? La risposta alla domanda dovrebbe essere affidata alla roadmap di Hycon ICO, la quale ci presenta le tre fasi in cui l’intero progetto è stato suddiviso con le relative tempistiche.

La prima fase (settembre 2017 – marzo 2018) è quella in corso. Infinity Project ecosystem deve farsi conoscere per un’ampia adozione come mezzo efficiente di scambio monetario tra le persone.

Nella seconda fase (giugno 2018), Hycon sarà la criptovaluta della Infinity blockchain, in quel periodo diventa operativa la Infinity Platform.

La terza e ultima fase (Q4 2018) prevede lo sviluppo dell’Infinity Decentralized Exchange.

Roadmap Hycon ICO

La Pre-ICO e la vendita privata

La vendita pubblica, public token sale, è stata preceduta da una pre-ICO aperta solo a investitori della Corea del Sud. In quella occasione sono stati raccolti 13,9 milioni di dollari USA in una sola giornata. Non c’era una scadenza temporale alla pre-sale e il team ha deciso di chiudere la prevendita soddisfatti di come era andata. Quindi è seguita una vendita privata in cui il team ha raccolto 35 milioni di USD. In questa fase hanno potuto partecipare solo investitori con capitali cospicui, non sono state accettate offerte inferiori ai 500 mila USD.

Quando inizia la Hycon ICO

L’inizio ufficiale della Hycon ICO e della vendita pubblica del token HYC è prevista per il 30 marzo 2018. Ampio il periodo durante il quale si potrà decidere di investire nella criptovaluta HYC, essa chiuderà soltanto l’11 maggio 2018. A disposizione ci sono 10 miliardi di HYC totali.

Ci sono token per un valore di 25 milioni di USD disponibili. I partecipanti devono superare la registrazione KYC e AML (antiriciclaggio) per partecipare. La procedura è richiesta dalle autorità del governo sudcoreano.

Come comprare i token HYC della Hycon ICO

Informazioni su come comprare i token HYC non sono ancora state fornite. Come hai letto poco prima l’inizio della hycon ICO è previsto per il 30 di marzo 2018.

Si sa che per l’acquisto del token HYC si potranno usare bitcoin, litecoin ed ethereum. Si prospetta anche la possibilità di accettare altre criptovalute. Così come è già nota la mancanza di un bonus o schema di sconti.
Per investire nella Hycon ICO dovrai comprare almeno 50 USD di token fino ad un massimo di 50.000 USD.

Ti consiglio di visitare il sito internet ufficiale della ICO per conoscere i dettagli: https://hycon.io.

Come saranno distribuiti i token HYC

I token HYC comprati durante la Hycon ICO seguiranno la distribuzione già stabilita in fase di pianificazione della token sale. Spicca la parte destinata al ‘Public mining’ con il 70% dei token HYC, mentre al team andrà il 5% della altcoin. Agli investitori spetterà il 10%, al fondo per lo sviluppo dell’ecosistema solo il 5%, cioè quanto per la bounty campaign. L’1% è destinato alla Corporate Social Responsibility. Il 4% è per l’Airdrop.

Il team si impegna a non disinvestire i suoi token prima di un anno di tempo, periodo durante il quale i fondi resteranno vincolati.

La generazione dei token avverrà sulla Infinity Blockchain, una piattaforma nuova rispetto a quelle che già conosciamo: ethereum, NEO, ecc.

Distribuzione token HYC ICO

Glosfer. La società dietro la ICO

Dietro la ICO c’è la società Glosfer Co. Ltd registrata in Corea del Sud nel 2017, con sede nel famoso quartiere di Seoul Gangnam. Su LinkedIn la società si dichiara esperta in tecnologia blockchain. Ha sviluppato una piattaforma di crypto trading chiamata PACKUTH, visitabile a questo link: http://www.packuth.com.

Come vedrai nel prossimo paragrafo, la gran parte del gruppo di Glosfer è anche parte del team della ICO.

Chi sono i membri del team dietro la Hycon ICO

Non una novità che la realtà delle criptovalute parli le lingue asiatiche. Anche nel caso della Hycon ICO il team è tutto, o quasi, Made in Korea. La Corea del Sud è diventato un punto di riferimento dopo la chiusura totale della Cina alle criptovalute.

Taewon Kim è il giovane CEO e CTO della startup, profondo assertore di una visione del mondo in cui la nascente tecnologia blockchain migliorerà le nostre vite.

Dongju Ryu è il CISO/CPO. Ha lavorato presso il ministero della difesa cinese e per la National Police Agency nell’ambito della cyber security.

Chris S. Na, COO e vice presidente esecutivo. Esperto di global business development.

Dongseop Kim, ingegnere esperto di blockchain, crede che la prossima generazione di blockchain avrà un impatto universale sul mondo.

Kyujeong Kim, ingegnere esperto di blockchain.

Jason French, vice presidente, è un blockchain evangelist.

Completano la squadra Jane Hong, Niall Moore, Owen Delahoy, Cindy Pinvin ed altri.

Team Glosfer Hycon ICO

Il progetto Hycon su Reddit e nei social network

Il progetto Hycon è su Reddit con la sua subreddit ufficiale (r/HYCON/) dove sono caricati documenti, immagini e video presentazioni della nascente criptovaluta.

E poi Hycon ICO è nei social network più frequentati dalle persone: Facebook, Twitter (@teamhycon), Telegram (@teamhycon), su Youtube con giusto tre video, ed ancora Instagram con un po’ di foto tra le quali curiosare (@teamhycon).

Gli approfondimenti sono sul blog Hycon, il quale è ospitato su Medium; lo trovi così: @teamhycon.

Conclusione

Una nuova criptovaluta, Hycon, batte un terreno inesplorato per essere la prima altcoin basata su una chain del tipo DAG già usata da IOTA per connettere tra loro macchine (IOT: l’internet delle cose connesse in rete). Un ecosistema ibrido che implementerà anche gli smart contracts, riusciranno nel loro intento? Lo sperano gli investitori che hanno già immesso 49 milioni di dollari USA nel progetto della startup sudcoreana.

Mentre attendiamo si concretizzi il progetto della Hycon ICO, leggiamo come sarà il futuro degli exchange decentralizzati secondo Neonexchange ICO. Intanto, qui sotto, alcune domande e risposte per migliorare la comprensione della HYC coin.

Domande e risposte

I fondi del team e dei consulenti sono in uno smart contract?

No, perché nessun token sarà generato basandosi su uno smart contracts. Quindi non esiste uno smart contract implementato per la ICO.

E’ già disponibile il codice sorgente?

Non al momento. Il codice sorgente è in fase test solo all’interno della startup.

Chi può partecipare alla ICO?

Tutti eccetto i cittadini della Cina e degli Stati Uniti d’America.

Hycon ICO
2 (2 votes)
Visita il broker

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.