Indahash ICO

0 Commenti

indaHash ICO

IndaHash ICO la app per gli influencers diventa blockchain-based ed adotta il token IDH per pagare i testimonials.

Dettagli

Nome ICO indaHash ICO
Descrizione IndaHash ICO la app per gli influencers diventa blockchain-based ed adotta il token IDH per pagare i testimonials.
URL del sito https://indahash.com/ico
White Paper URL https://s3.eu-central-1.amazonaws.com/idh-files/ico-landing/indahash_whitepaper_ico.pdf
Lancio di ICO 2017/11/20 03:00
Chiusura ICO 2017/12/20 03:00
Piattaforma token Ethereum ERC20
Prezzo della moneta 0.5 ETH
Obiettivo Raccolta Fondi 67 milioni di USD
Monete offerte 320 milioni di IDH

L’influencer è il nuovo modello di testimonial, un personaggio diventato famoso grazie ai social media a cui un brand affida la campagna pubblicitaria del suo marchio. Questo almeno il lato commerciale di questa figura nata in rete. IndaHash app è una di quelle applicazioni per smartphone che ha trasformato in professione organizzata questo ruolo sociale. E adesso che la tecnologia blockchain sembra si possa applicare a tutto, nasce indaHash ICO per cavalcare l’onda e aiutare forse ancor di più gli influencer nel ruolo di testimonial del Nuovo.

Recensione indaHash ICO

Cosa è indaHash

Spieghiamo prima di tutto cosa è indaHash. In una frase è la app mondiale degli influencer, un luogo virtuale che mette in contatto diretto brand famosi con personaggi che si sono creati un seguito importante nei social media.

Usano indaHash: Pepsi, Coca-Cola, Mc Donald, Danone, Sephora e molte altre società. L’idea commerciale è nata a Barbara Soltysinska, polacca, fondatrice di LifeTube.pl.

Gli influencer ed i brand si contattano attraverso la app, dialogano, si piacciono, inizia una relazione business in cui l’influencer promuove un brand o un suo prodotto nei social media. L’influencer riceve il compenso per la prestazione offerta direttamente nella app.

Cosa è indaHash ICO

Ora, pensa quello che hai appena letto ma decentralizzato. La app indaHash diventa una DApp sulla blockchain ethereum, l’ecosistema viene alimentato da un token ad uso interno per i pagamenti in ogni direzione.

Per realizzare la indaHash DApp, Barbara Soltysinska ha pensato ad una ICO, e, data la sua influenza nel settore non è andata neanche tanto male.

Lo sviluppo tecnico

La parte tecnica della app e quindi lo sviluppo dell’applicazione basata su blockchain, per ora resta su ethereum. Sono allo studio delle alternative in caso ETH network non dovesse riuscire a risolvere i suoi problemi di scalabilità. Le alternative potrebbero essere EOS, Raiden, Plasma, Exonum.c

La roadmap della indaHash ICO

Non ti racconto ciò che già è stato fatto della roadmap di indaHash ICO, passo direttamente a ciò che resta ancora da fare.

Marzo 2018. Integrazione della indaHash coin nella app indaHash per gli influencers.

Aprile 2018. Campagna promozionale e educativa lanciata in 15 nazioni per farsi conoscere dagli influencers.

Maggio 2018. Integrazione della funzionalità Pay-With-Fame e stipula di partnership con i migliori brand e e-commerce.

Giugno 2018. Estensione della campagna promozionale in 30 nazioni, introduzione del programma influencer tokenization e del reward system.

Settembre 2018. Estensione del programma promozionale a 45 nazioni.

Ottobre 2018. Introduzione dell’indaHash score per i brands basato sull’influencer tokenization.

La roadmap di indaHash coin prevede come ultimo obiettivo l’introduzione di una carta prepagata caricata con indaHash coin e riservata agli influencers.

indaHash ICO coin

Come si è svolta la indaHash ICO: i risultati

Iniziata il 20 novembre 2017 la indaHash ICO si è conclusa il 20 dicembre con la raccolta di 42,7 milioni di USD su un totale di 67 milioni attesi, che fanno il 64% dell’obiettivo sperato. I dati sulla indaHash ICO forniti da Icodrops parlano di una pre-sale durante la quale sono stati raccolti 4,8 milioni di USD (periodo: 8 – 15 novembre 2017).

Per partecipare gli investitori hanno dovuto impegnare non meno di 0,5 ethereum inviandoli con un gas limit di 250 mila. L’80% dei token previsti sono stati resi disponibili per le due fasi di token sale. Nessun token è stato distribuito al team di indaHash.

IndaHash ICO exchange

Non bisogna meravigliarsi se i primi tempi un token fa fatica a trovare spazio negli exchange. La sua presenza nei mercati delle criptovalute dipende da tanti fattori e il fatto che al termine della indaHash ICO ci siano stati exchange disponibili ad aggiungere il token alle proprie liste è un buon segnale. Non tutte le campagne ICO ci riescono e quello è un segnale di allarme (progetto inconsistente?).

La criptomoneta indaHash e il token IDH sono listati dai seguenti crypto exchange:

Tidex.
HitBTC.
IDEX.
Livecoin.

Gli scambi maggiori, sommati, sono su HitBTC. Tider detiene il “primato” di scambio per la coppia IDH/ETH. Due le criptovalute con le quali sono possibili scambi diretti: bitcoin ed ethereum. IDH/ETH è la coppia più scambiata.

Precisato questo, ti suggerisco come comprare indaHash coin e il token IDH. Continua a leggermi.

Come comprare IndaHash coin (IDH)

Di solito chi si avvicina alle ICO è già a uno stadio di conoscenza avanzata. Nel portfolio possiede almeno bitcoin ed ethereum, spesso anche altre criptomonete e token. In questo caso non devi fare altro che seguire la procedura descritta nella sezione successiva di questa recensione dedicata alla indaHash ICO.

Se non hai Bitcoin ed Ethereum

Qualora fossi sprovvisto di bitcoin ed ethereum, ti invito a comprarne su un exchange di criptovalute istantaneo per fare prima. Ti suggerisco Changelly ed anche Coinbase, con quest’ultimo otterresti un bonus benvenuto di 8 euro: non male. In alternativa per comprare BTC ed ETH elenco le migliori guide del web:

Comprare bitcoin con PayPal.

Acquistare BTC con Postepay.

Comprare ethereum guida completa.

Acquistare ethereum con PayPal.

Passiamo all’acquisto di IDH token.

Acquistare IDH token su HitBTC exchange

Ed eccoci qui, pronti ad acquistare IDH token su HitBTC exchange. La registrazione è veloce.

Recati sul sito https://hitbtc.com, a destra inserisci una mail valida e scegli una password forte (almeno 22 tra: caratteri, numeri, simboli). Al termine della fase di registrazione accedi all’area personale e fai il deposito di ETH o BTC.

Per comprare IndaHash coin clicca sulla voce di menu ‘Exchange’. Nel pannello ‘Instruments’ scegli tra i tab BTC ed ETH. Nel piccolo campo ‘Search’, scrivi IDH, automaticamente spariranno le altre coppie. Clicca su IDH/BTC o IDH/ETH che ora hai davanti a te per aggiornare il grafico del prezzo in tempo reale.

Sotto il grafico l’area ‘Buy IDH’. Inserisci l’ammontare di token su cui sei intenzionato a investire, imposta il prezzo di acquisto e convalida l’ordine. L’exchange esegue l’ordine ed entri in possesso della criptovaluta indaHash.

Adesso la domanda fatidica: ‘Ho comprato il token. Dove lo metto?’ Rispondo subito alla tua domanda.

Acquistare token IDH su HitBTC exchange

Dove conservare IDH token: IndaHash wallet app

IndaHash è una app usata dagli influencer per mettersi in contatto con i brand e per ricevere i soldi. E bastato integrare un wallet ETH compatibile con i token ERC20 per trasferire su di esso il token indaHash. L’integrazione è prevista per il 29 marzo 2018. Da quella data influencers e investitori nel token indaHash (IDH) potranno usare la indaHash app come wallet.

Scaricala dagli store Google Play o iTunes. Registrati con l’account Facebook o con email. Prima di procedere ti consiglio di creare un profilo Instagram, nel caso non lo avessi, perché dopo la registrazione non potrai procedere se non sei su Instagram, la patria degli Influencer… o non più?

Bene. Terminate le procedure trasferisci il token comprato su HitBTC usando l’indirizzo IDH del wallet IndaHash e ora usali per influenzare il mondo!

IndaHash wallet app

IndaHash ICO coin: dati di Coinmarketcap

IndaHash ICO coin è a tutti gli effetti un token scambiato nei crypto exchange. E meglio sarebbe parlare di indaHash coin. Il token IDH ha la sua pagina su Coinmarketcap con i dati statistici di prezzo, capitalizzazione giornaliera, volume di scambio e altri numeri interessanti.

Il prezzo del token IDH vale circa 0,07 USD. Pochi centesimi eppure appena listato sugli exchange aveva raggiunto i 60 centesimi di dollaro USA. Come sappiamo c’è forte speculazione su criptovalute e tokens appena immessi nei mercati di scambio. Ma tutto è possibile in futuro.

Per quanto riguarda il market cap di indaHash coin, siamo sui 30,6 milioni di USD nelle 24 ore. In circolazione ci sono 399,9 milioni di token IDH che è quasi il massimo del totale disponibile: 400 milioni di IDH generati.

I dati storici sono molto recenti, i primi segnali di trading risalgono al 24 gennaio 2018. Il grafico di IndaHash coin qui sotto fornisce una fotografia della situazione attuale. Per avere i dati live leggi il paragrafo successivo.

Grafico indaHash coin

Prezzo di IndaHash (IDH) in tempo reale

I dati storici di Coinmarketcap li abbiamo letti, però servono informazioni sul prezzo di indaHash (IDH) in tempo reale per capire dove si trova ora il token e se vale ancora la pena investire nella criptovaluta indaHash.

Tutti i dati live di cui hai bisogno sono nel tool di seguito. Prezzo in euro del token IDH, valore di mercato, volume, ranking.

Il team di indaHash ICO

Ebbene, ogni ICO che si rispetti ha la sua squadra con tanto di volti e nomi. E il team della indaHash ICO ha volti affascinanti da presentare… altrimenti che app per influencer sarebbe.

Barbara Soltysinska è la fondatrice e CEO di indaHash, polacca, è considerata una delle 100 persone più ispiratrici del settore interattivo polacco. Vincitrice di importanti premi, ha ricevuto la nomination come Donna in Business dell’anno.

Darek Zielinski è lo chief operations officer, esperto dell’industria dei media. Ha diretto Ringier Axel Springer Polska, si è occupato della digitalizzazione di Newsweek.pl, ed ha lavorato in Gruner und Jahr per la National Geographic.

Wlas Chorowiec lavora nell’industria del web dal 2006, nel 2012 ha fondato Nextclick. Insieme a Barbara ha sviluppato LifeTube.pl. E sempre insieme hanno lanciato indaHash.

Il team al completo è di 115 persone, tra cui sviluppatori di smart contract, esperti di blockchain.

Team indaHash ICO

IndaHash ICO vs Friendz ICO

Un piccolo confronto tra due ICO che hanno alcune somiglianze importanti: indaHash ICO e Friendz ICO.

Entrambe hanno inventato un modo nuovo e non convenzionale di promuovere i brand tra i consumatori. Le due aziende sono sul mercato da prima della ICO e con un servizio funzionante e di successo, anche se non paragonabili.

Friendz e indaHash vogliono decentralizzare il prodotto offerto, gestendolo con un token dedicato che faccia da moneta interna ai rispettivi servizi promozionali.

IndaHash si rivolge a veri influencers che hanno un seguito tale da permettersi di influenzare le persone con le proprie scelte. Friendz si rivolge direttamente al cliente del brand per renderlo partecipe di una campagna promozionale. Quindi, da un lato c’è il testimonial più o meno affermato (indaHash) e dall’altra il cliente affezionato alla determinata marca.

 

IndaHash ICO opinioni

La indaHash ICO è ormai terminata, le opinioni sul lancio del progetto blockchain-based lasciano il posto ai commenti e pareri più tecnici sul reale sviluppo della piattaforma.

Dal 29 marzo 2018 il wallet IDH entrerà a far parte della indaHash app, un primo passo concreto verso la realizzazione del progetto iniziale. Formati una tua opinione seguendo lo sviluppo nei social network, a seguire tutti i canali ufficiali.

Logo indaHash

IndaHash ICO nei social network

Per influenzare il mondo devi essere dove il mondo in digitale è presente. IndaHash ICO è nei principali social media e social network con profili ufficiali che elenco di seguito per tua comodità.

Iniziamo con l’account Instagram di indaHash: https://www.instagram.com/indahash/.

La subreddit IndaHash ICO su Reddit: /r/indaHash/.

Chatroom IndaHash ICO Telegram: @indaHash_chat ed @indahash_news.

Account IndaHash ICO Twitter: @IndaHash.

IndaHash ICO youtube: https://www.youtube.com/indahash.

L’azienda IndaHash su LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/indahash/.

La pagina Facebook di indaHash: @indahash.

E per i tecnici.

Le repository su GitHub, https://github.com/indahash e il thread ufficiale su Bitcointalk.org.

Se invece cerchi i comunicati sono nel blog indaHash ICO aperto su Medium: @indahash.

Conclusioni

Hai così conosciuto indaHash ICO una app per influencers già esistente ed operante che ha lo scopo di decentralizzare il servizio di marketing non convenzionale. Continua a seguirci e scopri come cambiano i social media grazie alla Tipper ICO: niente più like, ma tipper!

Indahash ICO
5 (1 vote)
Visita il broker

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.