Recensione Loligo ICO – Il progetto Loligo è un buon investimento?

0 Commenti

Loligo

Piattaforma di crowdfunding decentralizzata destinata al settore blockchain.

Dettagli

Nome ICO Loligo
Descrizione Piattaforma di crowdfunding decentralizzata destinata al settore blockchain.
URL del sito https://loligo.co
White Paper URL https://loligo.co/assets/doc/LOLIGO-EN-V0.68.pdf
Lancio di ICO 11/10/2018
Chiusura ICO 19/10/2018
Piattaforma token Ethereum
Prezzo della moneta 1 token LLG = 0,003 ETH
Obiettivo Raccolta Fondi 950 mila USD
Limite Raccolta Fondi 12 milioni di USD
Monete offerte 11,2 milioni di token LLG

Loligo ICO nasce allo scopo di dare vita a un nuovo ecosistema decentralizzato dove gestire il lancio di ICO approvate e blockchain-based. L’uso degli smart contract nella gestione dei fondi permette un rilascio verificabile dei token e il diritto di tutti al recesso.

Le initial coin offering evolvono e si rendono autonome dai loro stessi creatori, con Loligo possiamo vedere in che modo questo potrebbe avvenire. Approfondisci il concept continuando la lettura della recensione Loligo ICO.

Cos’è la Loligo ICO?

Il web ha visto nascere ben presto nuove forme di raccolta fondi a favore di progetti che mai avrebbero trovato appoggio nelle banche e nelle forme di finanziamento convenzionali. Il neologismo che meglio ha identificato questo fenomeno è crowdfunding, presto utilizzato in svariati settori.

Con l’arrivo del bitcoin e delle criptomonete il crowdfunding ha indossato un nuovo abito, dando vita a un formato di raccolta fondi ibrido, le initial coin offering (ICO).

Loligo ICO avvia la sua raccolta fondi inserendosi in questo movimento, per essere in futuro la piattaforma decentralizzata dedicata alle nuove ICO.

Il concept della Loligo ICO

Sul modello delle piattaforme di crowdfunding come Kickstarter sono nate le piattaforme di lancio per le ICO. Tali piattaforme sono centralizzate ed anche i soldi investiti dai singoli sono accentrati nelle mani di chi è deputato alla loro raccolta e gestione. Questa formula espone il capitale raccolto e l’intero progetto a numerosi rischi: truffe, hacking, manipolazione e abuso di potere. Qui entra in gioco la proposta di Loligo, decentralizzare l’intero processo di promozione e gestione delle ICO e di raccolta dei fondi così da eliminare i rischi alla fonte

Che tipo di blockchain usa Loligo?

Loligo ha scelto la blockchain Ethereum in quanto punto di riferimento per la maggior parte dei progetti ICO lanciati negli ultimi anni. La scelta è ricaduta sulla rete ETH anche perché non esistono al momento delle valide alternative, altre piattaforme sono in fase di sviluppo e non sono pronte ad accogliere le ICO. Non di poco conto, l’acquisto di ETH per partecipare agli investimenti è più semplice che su altri ecosistemi decentralizzati.

Il Team della Loligo ICO

Al team della Loligo ICO appartengono figure professionali già note sulle piattaforme di ICO rating. Sono professionisti del settore blockchain dediti allo sviluppo del business e programmatori esperti. Due di essi, Felix Velay e Yosra Helal hanno partecipato con successo (67%) ad altri progetti simili.

Tra i cinque consulenti chiamati a partecipare, in due hanno partecipato nello stesso ruolo in precedenti initial coin offering che hanno ottenuto un risultato positivo. I consulenti prescelti appartengono al mondo della tecnologia blockchain e della crittografia.

Roadmap della ICO Loligo

Passiamo alla roadmap della ICO Loligo, seguono i punti essenziali dell’iniziativa imprenditoriale.

Ottobre 2018. Avvio vendita pubblica del token LLG.

Gennaio 2018. Inserimento del token LLG presso i migliori exchange di criptovalute.

Febbraio 2018. Inizio della fase test della blockchain Loligo.

Maggio 2019. Lancio della prima versione di Loligo in Mainnet senza il mining.

Giugno 2019. Fork e distribuzione del token LLG nella forma di una airdrop.

Luglio 2019. Lancio definitivo della piattaforma decentralizzata Loligo.

Agosto 2019. Attivazione dei nodi pubblici per il mining e seconda airdrop.

Settembre 2019. Ricompense extra distribuite tra i primi miner che si uniscono alla rete.

È una truffa?

Elementi chiari che possano far pensare alla Loligo ICO come ad una truffa non ci sono, però è il caso di riflettere su alcuni punti controversi della roadmap. L’esigenza di una doppia airdrop, ad esempio, si giustifica solo con la necessità di mantenere alta l’attenzione sul progetto con l’intento di evitare una rapida vendita della coin LLG dopo il listing sugli exchange. Anche il fork di giugno è da chiarire, a cosa fa riferimento?

Punti di forza e criticità della Loligo ICO

Loligo potrebbe essere un garante contro le frodi celate in molte ICO. Affidare la gestione dell’intero processo a un software basato su tecnologia blockchain a cui si associano gli smart contract è un buon biglietto da visita per le startup che si affideranno al sistema.

Allo stesso tempo il progetto deve fare i conti con una concorrenza agguerrita di piattaforme simili e avviate da tempo; non sarà semplice affermarsi in un momento in cui gli investimenti nelle ICO hanno superato la fase di picco.

Caratteristiche di vendita del token LLG

Alla ICO è possibile partecipare a partire dall’1 ottobre 2018, acquistando 1 token LLG al costo di 0,003 ETH. Ammessi ETH e le valute fiat come mezzi di investimento preferenziali. Il team tutto sommato si accontenta di poco, servono appena 950 mila USD per raggiungere gli obiettivi iniziali, 11,2 milioni di token sono a disposizione degli investitori.

Come acquistare il token LLG della Loligo ICO?

  • Visita il sito web loligo.co.

  • Clicca su Register ed inizia il processo di registrazione alla Loligo ICO.
  • Inserisci i dati personali richiesti senza dimenticare di includere un indirizzo ethereum compatibile con lo standard ERC-20.
  • Al termine ricevi una email di conferma e sei pronto a comprare il token LLG.

Perché dovrei investire nella Loligo ICO?

Conviene investire nella Loligo ICO? Probabilmente in una seconda fase sì, quando il team avrà dimostrato di essere al lavoro per costruire una piattaforma digitale solida e sicura.

Al momento forse meglio dirigere i propri capitali verso forme d’investimento più sicure, legalmente protette dalle autorità preposte e con maggiori garanzie di successo. Gli investimenti nel settore dei crypto asset sono vari e tra essi trovi i fondi di criptovalute, un portfolio in cui il capitale è diversificato tra più valute digitali per ridurre i rischi. Il broker eToro ha uno strumento idoneo alla gestione del capitale, il suo nome è Crypto Copy Fund ed ha riscosso un notevole successo negli ultimi anni.

Progetti simili ed alternativi alla Loligo ICO

Eidoo ICO è un progetto simile, ovvero un wallet e una piattaforma di lancio per nuove ICO. In alternativa, leggi la ICO Trecento Blockchain Capital dedicata ai fondi d’investimento in criptovalute.

Recensione Loligo ICO – Il progetto Loligo è un buon investimento?
Rate this post
Visita il broker

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.