LWF ICO

0 Commenti

LWF

LWF blockchain è una piattaforma per la decentralizzazione dei processi legati alla logistica con l'ambizione di essere uno standard di livello mondiale.

Dettagli

Nome ICO LWF
Descrizione LWF blockchain è una piattaforma per la decentralizzazione dei processi legati alla logistica con l'ambizione di essere uno standard di livello mondiale.
URL del sito https://www.lwf.io/en
White Paper URL https://www.lwf.io/docs/lwf_whitepaper_it.pdf
Lancio di ICO 2018/01/23 00:00
Chiusura ICO 2018/02/23 00:00
Piattaforma token LWF Blockchain DPoS

Il commercio è sempre più online. Alzi la mano chi non ha comprato un prodotto o un servizio presso un e-commerce almeno una volta negli ultimi anni. Ma i costi di spedizione, i dazi doganali quando ci facciamo spedire prodotti dall’estero e i disagi di molte aree del Paese dove le spedizioni non arrivano, sono ancora dei limiti da superare.

La logistica nella spedizione dei prodotti, è di questo che si occupa il progetto quasi interamente italiano LWF ICO. Costruire un sistema di logistica avanzata e decentralizzata perché tutti possiamo diventare spedizionieri e allo stesso tempo essere utenti in attesa di un pacco. A costi più bassi di quelli attuali e servendo le aree ora escluse.

Ma c’è molto più di questo da scoprire, partiamo anche noi con il nuovo spedizioniere decentralizzato e compiamo un affascinante viaggio nella logistica 4.0.

Perché una piattaforma di logistica decentralizzata

Secondo LWF blockchain il settore della logistica soffre ancora di una mancanza di standardizzazione. Aziende del settore dialogano tra loro usando sistemi informatici diversi non solo da Paese a Paese ma anche all’interno della stessa nazione. Ciò è causa di ritardi, smarrimento di spedizioni e aggravio di costi per i clienti finali (lato commercianti e lato compratori).

La decentralizzazione della logistica e la standardizzazione dei processi di spedizione è, secondo LWF Blockchain, la soluzione al problema.

Cosa farà LWF Logistics

LWF ICO darà vita a una piattaforma logistica multi servizi fondata su blockchain (tecnologia DPoS), in cui le informazioni della catena di fornitura viaggeranno veloci e senza colli di bottiglia. Nessuno potrà manipolare le informazioni perché i sistemi crittografici renderanno il sistema inattaccabile.

Come funziona il sistema logistico LWF

Attraverso il software sviluppato dal team di LWF (Local World Forwarders) e basato su una piattaforma blockchain DPoS, avremo da un lato gli spedizionieri e dall’altro lato gli utenti del servizio di spedizione. Ma la divisione tra i due ruoli non sarà così netta, in quanto piattaforma decentralizzata, chiunque ne avrà i requisiti richiesti potrà diventare uno spedizioniere (forworder).

Spedizionieri su LWF logistics

Spedizionieri indipendenti in possesso delle regolari licenze e opportunamente verificati dal sistema LWF logistics, offriranno il servizio di spedizione facendosi pagare in LWF coin.

Essere pagato in LWF coin, secondo gli sviluppatori della ICO, significherà offrire ai clienti un metodo di pagamento con commissioni ridotte (fee 7%) rispetto ad altri sistemi ora in uso (POS virtuale, Paypal, ecc.).

La stessa LWF è uno spedizioniere con una sede logistica già attrezzata e pronta a offrire i servizi in continuità 365 giorni all’anno.

Logo LWF TEC

Utenti di LWF logistics

Sono utenti e clienti di LWF logistics i consumatori destinatari finali delle merci spedite, ma anche i commercianti che spediscono la merce ai compratori.

Il confine tra fruitore dei servizi della piattaforma e fornitore è labile data al natura decentralizzata. Anche qui infatti, si applica il concetto di sharing economy come avviene ad esempio per ConnectJob ICO.

Freight forwarder

Dal momento che la piattaforma è decentralizzata, chiunque può diventare uno spedizioniere o essere un hub di smistamento locale di pacchi.

Il Freight forwarder è un privato che si occupa di ricevere i pacchi dei compratori presso il proprio domicilio o altra sede idonea e di rispedirli al compratore. Oppure fare da punto di pick up, un fermo point privato.

La persona che offre questo servizio dovrà essere riconosciuta attraverso procedura KYC e fare un deposito cauzionale a garanzia della sua buona fede.

Mentre in Italia sembra difficile poter svolgere una attività del genere senza avere i requisiti normativi previsti per lo stoccaggio delle merci in transito, probabilmente nei Paesi emergenti con minori vincoli normativi potrà essere una opportunità di crescita economica.

LWF come Parcl, ma decentralizzato

In particolare il servizio di freight forwarder non ha nulla di diverso dal servizio fornito da Parcl, il sito web attraverso il quale farsi spedire prodotti dagli e-commerce degli Stati Uniti anche se non possediamo un domicilio negli USA.

Parcl è gestito in modo centralizzato da una società che ha organizzato una propria rete di freight forwarder ad essa legati da un contratto di lavoro secondo le leggi locali.

LWF elimina ogni intermediazione. Non c’è Parcl, c’è la DApp LWF ad automatizzare i processi ed i pagamenti ed a mettere in contatto diretto il freight forwarder con il compratore. Tutto grazie ai “magici” smart contracts.

LWF come Parcl decentralizzato

La blockchain DPoS di LWF

La piattaforma digitale che sarà costruita grazie alla LWF ICO, si baserà su un metodo di consenso e approvazione delle transazioni chiamato Delegated Proof of Stake Technology (DPoS).

Il protocollo di consenso DPoS è una derivazione del Proof of Stake. In quest’ultimo la convalida della transazione è affidata all’intera rete dei nodi attivi. Grazie al metodo DPoS implementato per la prima volta su Bitshares dallo sviluppatore Daniel Larimer, la transazione non ha più bisogno dell’intera blockchain network per essere confermata, sono sufficienti alcuni nodi delegati. Questi ultimi sono preventivamente eletti dall’intera rete dei nodi con un sistema di voto democratico.

Con il metodo di consenso DPoS c’è risparmio energetico rispetto al metodo PoW adottato dal bitcoin e da zcash, ecc. Si riducono i tempi di conferma della transazione che scendono a 15 secondi.

I delegati, al pari dei miners, ricevono una ricompensa per il lavoro svolto sotto forma di commissioni sulle transazioni pagate con il LWF coin.

Come funziona blockchain DPoS LWF ICO

Una blockchain indipendente

Gli ideatori del progetto LWF hanno scelto la strada della totale indipendenza, nel senso che creeranno per il loro sistema una blockchain dedicata e non dipendente da altre. Non sarà implementata su ethereum, NEO, o la stessa Bitshares.

Una scelta importante quella di avere una blockchain indipendente, perché significa doverla costruire interamente, con tutta la lunga fase test che ne conseguirà. Forse, implementarla su Bitshares, dal momento che se ne condivide il protocollo di consenso e approvazione delle transazioni, avrebbe potuto accorciare i tempi di costruzione dell’intero ecosistema. A beneficio anche degli investitori. Ma probabilmente useranno proprio il codice open source di Bitshares, disponibile a tutti nelle repositories su GitHub.

Informazioni tecniche sulla blockchain (DPoS) LWF

Testnet: 13/11/2017.
Main net: secondo i tempi stabiliti nella roadmap.
Tempo per blocco: 15 secondi.
Delegati: 201.
Voti: 52.
Ricompensa per blocco: 5 LWF per il primo anno.
Preminato: 100 milioni (75% in TEC).

Roadmap LWF ICO

Prima di passare alle caratteristiche della LWF ICO, elenco quelli che sono i punti principali stabiliti nella roadmap della LWF ICO. Il progetto è partito con esattezza il 13 novembre 2017 quando la blockchain DPoS è stata rilasciata sulla Testnet.

Il 20 dicembre 2017 gli sviluppatori hanno rilasciato la versione Alpha del P2P Freight forwarding.

Dal 23 gennaio al 23 febbraio 2018 si è svolta la LWF TEC e dal 25 febbraio dovrebbe essere sulla Main Net.

Il token LWF sarà listato dagli exchange a partire dal 25 marzo 2018. Mentre l’1 aprile sarà costituita la LWF Foundation. Il 25 aprile ci sarà l’integrazione P2P e blockchain.

Per gli approfondimenti rimando al whitepaper del progetto LWF. Il link è in testa alla recensione.

Caratteristiche della LWF ICO

La LWF ICO, o meglio la LWF TEC, è terminata il 23 febbraio 2018. La ICO (TEC) ha raccolto 714 bitcoin. L’hard cap era fissato a 2000 bitcoin e si può affermare che non è stato neppure lontanamente avvicinato. Ma sono pur sempre 7,14 milioni di dollari (BTC a 10.000 USD).

I token LWF generati saranno ora ripartiti come segue:

  • 5 milioni quale Team bonus.
  • 7 milioni per la campagna bounties.
  • 5 milioni agli sviluppatori e per il Marketing.
  • 5 milioni ai consulenti.
  • 4,6 milioni in pre sale.
  • 73.3 milioni in TEC sale.

I fondi raccolti dalla TEC serviranno a coprire le spese di sviluppo e gestione della startup. Essi saranno ripartiti in queste percentuali:

  • Supporto legale 5%.
  • Marketing 10%.
  • Fondi assicurativi 5%.
  • Sviluppo del progetto 80%.

I nomi del team di LWF ICO

LWF ICO è una iniziativa italiana con “innesti” asiatici. Del resto l’Asia è un mercato emergente sotto tutti i punti di vista.

Angelo Melis è il fondatore. Ha esperienza nel campo dell’IT, delle criptovalute e della logistica.

Stefano Gessa è il CTO. Sviluppatore di software e fondatore di Bootando.

Davide Puddu è frontend developer.

Domenico Birardi è l’esperto di blockchain e sviluppatore di smart contract.

Yonghoon Lim è l’esperto in sicurezza e nuove tecnologie.

I partner della LWF ICO (TEC)

Sostengono la LWF ICO (TEC), Coinbar in qualità di advisory group. Sono in partnership con LWF anche le criptovalute Zcoin basata sul protocollo zerocoin; e la criptovaluta social Reddcoin di cui abbiamo parlato qui su Coinlist.me in un paio di articoli dedicati.
LWF coin ‘listato’ sugli exchange

LWF coin sarà “listato” sugli exchange non appena questi ultimi ne daranno la disponibilità. Uno dei primi ad aver fornito tale disponibilità è il crypto exchange HitBTC che “listerà” il token LWF non appena generato.

LWF ICO vs Vechain

LWF ICO parte con l’ambizione di affermarsi quale standard nel settore della logistica 4.0, ma bisogna fare i conti con la concorrenza che già esiste ed ha iniziato da più tempo. In breve vorrei confrontare LWF ICO con Vechain.

Di LWF ICO aggiungo niente altro rispetto a quanto stai leggendo in questa recensione dedicata al progetto.

Vechain, invece, è una piattaforma cinese basata su ethereum e un sistema centralizzato il cui scopo è servire la logistica mondiale attraverso la tracciatura non solo dei pacchi, ma anche dei singoli prodotti. Grazie ad un chip con tecnologia NFC integrato in ogni singolo prodotto, il cliente conosce di esso caratteristiche, ottiene consigli e tiene traccia di tutti gli spostamenti a cui è stato sottoposto dal momento in cui è uscito dalla fabbrica. Logistica dei prodotti a 360 gradi insomma. Vechain offrirà tracciatura della merce e contribuirà a ridurre il mercato dei falsi prodotti di qualità. Non sarà più possibile rivendere prodotti trafugati dalle fabbriche o rubati lungo la catena di distribuzione.

Se cerchi LWF TEC sui social network

Ora che la TEC si è conclusa, segui il progresso della roadmap sul sito web (www.lwf.io) e soprattutto nei social network. LWF è presente su Facebook, Twitter (@lwf_ico), Slack, Telegram (@lwfofficial), Bitcointalk, Reddit (/user/LocalWorldForwarders/).

LWF TEC chatroom Telegram

Conclusioni

Prima di concludere la recensione sulla LWF ICO (TEC), vorrei evidenziare alcune criticità che potrebbero riguardare la capacità di realizzare in proprio una blockchain che funzioni per davvero, cioè senza troppi problemi sul lato della sicurezza e integrità. Ma anche sul lato operativo della blockchain, il gruppo di lavoro riuscirà a creare la rete di nodi delegati fondamentali per creare il consenso sulla LWF blockchain network?

Nell’attesa che gli sviluppatori realizzino la piattaforma, leggiamoci la recensione dell’antivirus decentralizzato PolySwarm ICO sostenuta anche da John McAfee.

LWF ICO
Rate this post
Visita il broker

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.