Home > News > Analisi BTC, XRP e DOGE: Il trio recupera per concludere la settimana con una nota vincente

Analisi BTC, XRP e DOGE: Il trio recupera per concludere la settimana con una nota vincente

Il mercato delle criptovalute è in modalità ribassista dall'inizio della settimana ma ha recuperato alla grande e chiuderà la settimana con una performance positiva

Il mercato delle criptovalute è stato in modalità di correzione dall'inizio della settimana, ed infatti i prezzi della maggior parte delle criptovalute hanno registrato un calo di oltre il 5%. Tuttavia, il mercato ha subito un cambio nelle ultime 24 ore ed ora sembra pronto a registrare ulteriori guadagni.

Bitcoin (BTC) è finalmente tornato a quota $47.000 dopo il rally delle ultime ore. Ethereum sta cercando di superare la soglia dei $3,300 e potrebbe anche raggiungere l’obiettivo se l'attuale situazione di mercato persistesse.

Gli analisti sono ancora ottimisti sulla previsione a lungo termine dell'attuale corsa al rialzo. Si prevede che i prezzi delle criptovalute aumenteranno ancora di più man mano che il mercato continua a progredire.

https://twitter.com/CryptoMichNL/status/1428607031896858631

BTC: Prospettiva del Prezzo 

Ieri Bitcoin veniva scambiato intorno alla soglia dei $44.000, ma da allora è aumentato di quasi il 6% arrivando ad essere scambiato leggermente sopra i $47.000 al momento della stesura. Bitcoin viene scambiato al di sopra della media mobile semplice (SMA) su 100 ore e potrebbe rompere il livello di resistenza a 47.500 dollari nelle prossime ore.

La prima grande resistenza è a $48.000 e Bitcoin dovrà superare questo livello se intende correre verso la soglia dei $50.000. Per tale ragione, i rialzisti dovranno estendere il rally nei prossimi giorni per violare il prossimo livello di resistenza a $50.000.

Grafico a 4 ore per la coppia BTC/USD. Fonte: TradingView

Tuttavia, se BTC non riesce a superare la soglia di $48.000, potrebbe esserci una correzione al ribasso, con il supporto iniziale che si trova vicino al livello di $46.800. Qualsiasi chiara rottura al di sotto di $46.000 potrebbe vedere Bitcoin rivisitare la regione della zona di supporto di $45.000.

XRP: Prospettiva del Prezzo

Ripple (XRP) ha cambiato le cose dopo aver guadagnato quasi l'8% nelle ultime 24 ore. Il grafico a 4 ore per la coppia XRP/USD è ora rialzista e nelle prossime ore potrebbero essere registrati ulteriori guadagni. XRP viene scambiato a $1,23 per moneta e dovrebbe superare il primo importante livello di resistenza a $1,2826 per godere di ulteriori guadagni.

Grafico a 4 ore per la coppia XRP/USD. Fonte: TradingView

In caso di breakout del mercato, XRP potrebbe correre verso la resistenza a $1,35, con il secondo importante livello di resistenza a $1,3309.

Se i ribassisti tornano e XRP scende al pivot di $1,1867, nelle prossime ore potrebbe entrare in gioco il primo importante livello di supporto a $1,1385. A meno che non ci sia una svendita prolungata del mercato, XRP dovrebbe rimanere comodamente al di sopra della soglia di $1 nei prossimi giorni.

DOGE: Prospettiva del Prezzo 

La performance di Dogecoin rispecchia quella di Bitcoin nelle ultime ore. Il grafico a 4 ore DOGE/USD è rialzista, simile agli altri due. DOGE viene scambiato a $0,32 per moneta, al di sopra della sua media mobile semplice di 200 giorni ($0,3013).

Se la tendenza attuale continua, DOGE potrebbe superare il livello di resistenza di $0,35 nelle prossime ore. DOGE non ha superato quel livello da più di un mese, nonostante l'attuale rally. Un rally esteso potrebbe portare DOGE al di sopra della regione di $0,40 per la prima volta da maggio, quando i prezzi erano scesi drasticamente.

Grafico a 4 ore per la coppia DOGE/USD. Fonte: TradingView

Tuttavia, il mancato superamento della resistenza a $0,35 nelle prossime ore potrebbe vedere DOGE faticare a mantenere il livello di supporto intorno a $0,301. DOGE ha difeso comodamente il suo livello di supporto principale a $0,26 nelle ultime settimane e dovrebbe farlo se il mercato diventasse ribassista.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.