Home > News > Analisi del prezzo Bitcoin (BTC): mercato toro o inversione di prezzo?

Analisi del prezzo Bitcoin (BTC): mercato toro o inversione di prezzo?

Il prezzo del Bitcoin (BTC) ha iniziato a scambiare lateralmente, su una bassa volatilità, appena un giorno dopo l’annuncio dell’investimento da 1,5 miliardi di dollari di Tesla. La criptovaluta ora ha lasciato la modalità di scoperta del prezzo dopo aver registrato un massimo storico a 48.216 dollari

Fondamentali di Bitcoin e performance del prezzo passato

La maggiore criptovaluta per market cap si consolida dopo aver segnato un nuovo massimo storico a 48.216 dollari. Il volume resta abbastanza alto e i tori BTC affrontano un importante muro di vendita che non sono riusciti a superare. Bitcoin avrà probabilmente bisogno di un afflusso di acquirenti per proseguire la sua spinta oltre i 50.000 dollari.

Le prospettive generali del bitcoin sono estremamente rialziste e tutte dovute all’interesse istituzionale che ha ricevuto ultimamente, riuscendo a registrare guadagni settimanali del +27,54%, superando il guadagno del +16,65% di ETH.

Al momento della scrittura BTC viene scambiato a 46.375 dollari, che rappresenta un aumento di prezzo del +30,89% rispetto al valore del mese precedente. La principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato vanta un valore di 866,06 miliardi di dollari, costituendo il 61,4% del market cap totale del settore criptovalute.

Grafico giornaliero di BTC/USD: Analisi dei prezzi

La principale criptovaluta per market cap si muoveva lentamente verso l’alto da una settimana su forti fondamentali e una domanda decente. Tuttavia, il suo prezzo è salito alle stelle con l’annuncio dell’investimento da 1,5 miliardi di dollari di Tesla. Oltre a questo, una banca ha raccomandato ad Apple di investire 5 miliardi di dollari in BTC.

In questo momento BTC è uscito dal suo modello regolare dell’EMA a 21 giorni e si è spinto verso l’alto, rompendo molti livelli lungo la sua traiettoria. Bitcoin sta attualmente consolidando, ma con il volume in calo e la candela Doji di ieri (un modello di cambiamento di tendenza), potremmo assistere a una leggera inversione di prezzo a breve.

Se la criptovaluta ritraccia, ci sono diversi piccoli livelli a cui guardare, come l’area intorno ai 46.820 dollari, l’area intorno ai 44.300 dollari, ecc. Tuttavia, il suo primo forte livello di supporto si trova a 39.320 dollari.

Grafico giornaliero del prezzo di BTC/USD. Fonte: TradingView

L’RSI di BTC sul grafico giornaliero si è appiattito, ma è ancora nella zona di ipercomprato con il valore attuale a 74,75.

L’analista Keith Wareing ha detto di Bitcoin: “In questo momento il livello a 48.000 dollari per il bitcoin sta agendo come resistenza nel canale. Questa è la zona da superare per il prossimo grande passo verso l’alto, e ogni giorno i 100.000 USD bitcoin sembrano sempre più inevitabili“.

Analisi del prezzo sul grafico orario di BTC/USD

L’annuncio dell’investimento da 1,5 miliardi di dollari di Tesla, che lentamente sta svanendo, ha catalizzato un immenso volume di denaro e così bitcoin ha iniziato a scambiare in modo molto più stabile e meno volatile.

Grafico a un’ora di BTC/USD. Fonte: TradingView

Mentre è vero che l’attuale domanda di bitcoin supera di gran lunga l’offerta, bitcoin non supererà facilmente la soglia dei 50.000 dollari. La criptovaluta avrà sicuramente bisogno di un altro picco di volume che possa portare il suo prezzo sopra lo storico livello di 50.000 dollari: i commercianti dovrebbero essere alla ricerca di un catalizzatore.

Etichette: