Home > News > Analisi del prezzo di Cardano: ADA non supera la resistenza a 1,42 dollari

Analisi del prezzo di Cardano: ADA non supera la resistenza a 1,42 dollari

Cardano non è riuscito nel tentativo di rompere il livello di resistenza a 1,42 dollari, ma probabilmente ci riproverà dal momento che il prezzo di ADA è in aumento di circa l’1%

Il mercato delle criptovalute si riprende dopo un leggero calo di qualche ora fa. Bitcoin ha raggiunto la soglia dei 40.000 dollari, e il suo valore è ora in aumento di circa l’1% sulle 24 ore. Anche ether, dogecoin e binance coin sono scambiati in territorio positivo, nonostante abbiano aggiunto meno dell’1% al loro valore.

Ieri Cardano non è riuscito nel tentativo di rompere il livello di resistenza a 1,42 dollari, e così è arrivata la correzione nell’area degli 1,25 dollari. Tuttavia, ADA sta nuovamente tentando di rompere il livello di resistenza, ed infatti il prezzo attualmente è in aumento di oltre l’1%.

Analisi del prezzo di ADA

Il grafico a 4 ore di ADA/USD è rialzista dopo la regressione della criptovaluta vissuta poche ore fa. Il prezzo di ADA è salito dell’1% nelle ultime 24 ore, ed è attualmente scambiato a 1,28 dollari dopo essere sceso al livello di 1,25 dollari nella giornata di ieri.

Allo stato attuale ADA potrebbe continuare la sua corsa e probabilmente superare il massimo a 24 ore posto a 1,32 dollari. Nel caso di un rialzo alimentato dal mercato delle criptovalute, ADA potrebbe tentare la rottura del livello principale di resistenza a 1,42 dollari; tentativo già fallito due volte questa settimana.

Grafico a 4 ore di ADA/USD. Fonte: Coinalyze

A meno che non si verifichi un rialzo sostenuto dell’intero mercato, il massimo a 30 giorni di 1,499 dollari dovrebbe bloccare ulteriori movimenti al rialzo. Da notare che gli orsi non hanno abbandonato completamente il controllo del mercato, come evidenzia la leggera correzione delle ultime ore.

Se ADA non riuscirà nel tentativo di rompere il livello di resistenza a 1,42 dollari, allora potrebbe correggere scendendo verso il livello posto a 1,30 dollari. La media mobile semplice a 100, sul grafico delle 4 ore, è posta a 1,21 dollari e dovrebbe limitare qualsiasi ulteriore potenziale movimento ribassista.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.