Home > News > Analisi del prezzo di Monero: il valore di XMR tornerà presto a 243 dollari?

Analisi del prezzo di Monero: il valore di XMR tornerà presto a 243 dollari?

Monero ha vissuto una fase bull run negli ultimi giorni ed è pronto a ritestare il suo prezzo massimo a 30 giorni di 243 dollari.

Il mercato generale delle criptovalute ha vissuto una fase bull run nelle ultime 24 ore, e XMR è stato uno dei protagonisti. Bitcoin è salito fino alla soglia dei 58 mila dollari, e la maggior parte delle principali criptovalute sono salite di conseguenza, compreso monero.

Dopo essere stata scambiata a 241 dollari per coin, la criptovaluta basata sulla privacy si è raffreddata, ma potrebbe essere pronta a ritestare nuovamente la resistenza a 243 dollari.

Prospettiva del prezzo di XMR

XMR è risalito dal minimo di 232 dollari, al picco di 241 dollari in 24 ore. La sua performance è stata probabilmente innescata dal rialzo generale del mercato. Nonostante sia sceso a 236 dollari al momento della stesura di questa analisi, la coppia XMR/USD potrebbe ritestare molto presto la soglia dei 243 dollari.

Uno sguardo al grafico a 4 ore di XMR/USD mostra che la criptovaluta è scambiata al di sopra della sua media mobile semplice a 100 giorni. XMR sembra aver stabilito il supporto a 234 USD dopo il fallito tentativo degli orsi di trascinarlo sotto questo livello. Con un forte supporto in atto, monero potrebbe tentare la rottura della resistenza a 240 dollari e portarsi sul suo massimo a 30 giorni di 243 dollari.

Grafico a 4 ore di XMR/USD. Fonte: Coinalyze

Se tuttavia l’attuale tendenza dovesse essere invalidata, allora la coppia XMR/USD potrebbe cadere sotto i 230 dollari verso il prossimo supporto a 227 dollari. Il MACD è scambiato nella regione verde, il che significa che i tori sono ancora in controllo con un RSI di 67,25. Questa figura è ancora abbastanza neutrale, però, quindi il controllo potrebbe ancora passare agli orsi.

La notizia su Visa solleva i mercati cripto

Visa ieri ha annunciato che regolerà le transazioni sulla sua rete utilizzando lo stablecoin USDC attraverso la Ethereum Network. Così facendo, Visa è diventata la prima grande piattaforma di pagamento ad adottare le stablecoin per le transazioni.

La notizia ha movimentato il mercato delle criptovalute, con il bitcoin passato da 55 mila USD a 58 mila USD in poche ore. Altre criptovalute come Ethereum (ETH), XRP, Cardano (ADA) e Polkadot (DOT) hanno tutte registrato guadagni impressionanti nelle ultime 24 ore.

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva!

Notizie su misura per te

Zero SPAM

Notizie sulle Altcoin

Disiscriviti quando vuoi

Dopo esserti iscritto, occasionalmente riceverai via e-mail offerte speciali da parte nostra. Non venderemo o distribuiremo mai i tuoi dati a terzi. Guarda la nostra informativa sulla privacy qui.