Home > News > Analisi del prezzo: NEO, Tezos (XTZ), VeChain (VET)

Analisi del prezzo: NEO, Tezos (XTZ), VeChain (VET)

Tezos e VeChain potrebbero salire nel fine settimana, mentre NEO potrebbe muoversi nella direzione opposta dopo le recenti perdite di valore

Nel fine settimana Ethereum (ETH) ha stabilito un forte supporto sopra i 2 mila USD, mentre Binance Coin (BNB) ha scambiato sopra i 400 USD. Se le condizioni attuali persistono, il token XRP di Ripple potrebbe continuare la sua traiettoria verso l’alto mentre Bitcoin combatte per riconquistare i 60.000 dollari.

Lontano dai riflettori, ecco la nostra analisi sulle tre monete da osservare in questo fine settimana.

Prospettiva dei prezzi di NEO

NEO è sceso di circa il -1% nelle ultime 24 ore e potrebbe calare ulteriormente nel fine settimana. La perdita segue un rally del +16,2% settimanale, che lo ha portato sul massimo a 30 giorni di 68,50 USD. NEO attualmente è scambiato a 60,80 dollari, ma se il trend prosegue, sul grafico a 4 ore potrebbe calare all’EMA a 50 giorni a quota 56,90 dollari.

Grafico a 4 ore di NEO/USD. Fonte: Coinalyze

Un breakout sopra il prossimo livello di resistenza a 61,85 dollari potrebbe fornire a NEO il supporto per superare il suo massimo sulle 24 ore posto a circa 63 dollari. Il MACD è ancora sopra la soglia, il che significa che i tori hanno la possibilità di riprendere il controllo del mercato.

Prospettiva dei prezzi di XTZ

Tezos è cresciuto di valore tutta la settimana, e potrebbe estendere i guadagni nel fine settimana. Nelle ultime 24 ore XTZ è salito del +9% contro il dollaro USA. Uno sguardo al grafico a 4 ore di XTZ/USD mostra che la criptovaluta è in fase di rialzo. Attualmente è scambiata a 6,29 dollari, e se mantiene la tendenza, potrebbe superare la prossima resistenza a 6,35 dollari, permettendole di raggiungere il suo massimo mensile di 6,79 dollari.

Grafico a 4 ore di XTZ/USD. Fonte: Coinalyze

Al momento XTZ/USD è scambiato molto al di sopra del suo SMA a 100 giorni (4,90 USD), tuttavia il MACD rimane per ora rialzista. Se gli orsi prendono il controllo del mercato, dovranno spendersi molto per far crollare il prezzo sotto i 5,30 dollari, dal momento che in precedenza il token ha stabilito un forte supporto a quel livello.

Prospettiva dei prezzi di VET

VET è una delle tante criptovalute che recentemente ha stabilito un nuovo record storico. Nell’ultima settimana la moneta ha guadagnato oltre il +34% raggiungendo gli 0,12 USD. Poi ha perso slancio ed è scesa al livello di 0,09 USD due giorni fa, ma i tori hanno difeso questa posizione e hanno aiutato VET a salire di nuovo, stabilendo poche ore fa un nuovo massimo storico (0,123 USD). Se la situazione attuale persiste, la coppia VET/USD potrebbe salire questo fine settimana in un territorio inesplorato.

Grafico a 4 ore di VET/USD. Fonte: Coinalyze

Il grafico a 4 ore di VET/USD mostra la corsa rialzista di questa settimana, inoltre gli indicatori mostrano che il trend potrebbe continuare. L’RSI a 14 giorni suggerisce condizioni di ipercomprato, tuttavia il MACD è chiaramente rialzista.

Se i tori perdono slancio, probabilmente difenderanno il supporto a 0,097 dollari, dato che ulteriori cali potrebbero portare la criptovaluta sotto la soglia dei 0,08 dollari.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.