Home > News > Analisi settimanale: ETH, LINK e IOTA cercano di ribaltare le recenti perdite

Analisi settimanale: ETH, LINK e IOTA cercano di ribaltare le recenti perdite

Il mercato delle criptovalute ha subito perdite negli ultimi giorni, ma il momento sta diventando positivo mentre ci dirigiamo verso il fine settimana

Il mercato delle criptovalute ha visto un sentimento ribassista negli ultimi giorni, con il prezzo del Bitcoin che è sceso sotto i 46.000 dollari all'inizio di questa settimana. Anche l'Ether è sceso sotto il livello di 3.100 dollari mentre il movimento negativo continuava.

Tuttavia, il mercato sta lentamente iniziando a recuperare mentre ci avviciniamo al fine settimana. I prezzi di Ether, Chainlink e IOTA stanno entrando nella zona verde e potrebbero registrare altri guadagni durante il fine settimana.

Prospettiva del prezzo di Ethereum

Ether è scambiato sopra la soglia dei 3.100 dollari dopo essere salito di meno dell'1% nelle ultime 24 ore. La criptovaluta avrebbe bisogno di muoversi sopra il perno di 3.133 dollari per assicurarsi di superare il punto di resistenza principale di 3.211 dollari nelle prossime ore. Nel caso di un rally esteso del mercato, Ether potrebbe testare il secondo livello di resistenza principale a 3.329 dollari.

Grafico a 4 ore per la coppia ETH/USD. Fonte: TradingView

Tuttavia, se il sentimento ribassista ritorna, Ether potrebbe cadere sotto il primo livello di supporto principale a 3.016 dollari. Il secondo livello di supporto principale a 2.938 dollari dovrebbe bloccare un ulteriore movimento al ribasso.

Prospettiva del prezzo di Chainlink 

Chainlink ha sottoperformato negli ultimi sette giorni, ma sta iniziando a recuperare. Il grafico a 4 ore per la coppia di monete LINK/USD è in territorio ribassista, ma potrebbe invertire presto la situazione. Se ciò accade, LINK potrebbe cercare di rompere il primo livello di resistenza principale sopra il marchio di 26 dollari. Nel caso di un rally esteso, LINK potrebbe fare una mossa per il punto di resistenza di $30.

Grafico a 4 ore per la coppia LINK/USD. Fonte: TradingView

Con gli indicatori tecnici RSI e MACD ancora nella zona ribassista, LINK potrebbe ancora registrare alcune perdite. LINK potrebbe scendere verso il livello di pivot di 22 dollari. Il secondo livello di supporto principale a 18,35 dollari dovrebbe bloccare un ulteriore movimento al ribasso, a meno che non ci sia un sell-off esteso del mercato.

Prospettiva del prezzo di IOTA 

Anche IOTA è in zona ribassista dopo aver perso il 2,5% del suo valore nelle ultime 24 ore. La criptovaluta potrebbe cercare di recuperare le recenti perdite durante il fine settimana se i tori riprendono il controllo del mercato. Se ciò accade, la coppia IOTA/USD potrebbe rompere il punto di resistenza a 1,10 dollari nelle prossime ore. Un rally esteso del mercato potrebbe vederlo raggiungere la regione di 1,19 dollari.

Grafico a 4 ore per la coppia IOTA/USD. Fonte: TradingView

Tuttavia, se il ciclo ribassista rimane, IOTA potrebbe scendere sotto il livello di supporto di $0.95 nelle prossime ore. Un sell-off esteso del mercato potrebbe vedere IOTA registrare ulteriori perdite e scambiare intorno al livello di $0.79.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.