Atari avvia la IEO per la vendita del token Atari

Il token ATRI è disponibile su Bitcoin.com per 0,25 USD.

Immagine di una console gioco Atari
Lo sviluppatore di Asteroids e Centipede è ora in missione per conquistare il cripto spazio.

Atari ha annunciato ieri l’avvio della token sale pubblica. Atari, conosciuta per i suoi 200 e più video giochi, tra cui Asteroids e Pong, si è ora proiettata nella creazione dell’ecosistema blockchain-based Atari chain legato al suo marchio e dotato di un wallet.

Il token ERC-20 Atari token (ATRI) è disponibile su Bitcoin.com in cambio di BTC, LTC, BCH, ETH e USDT. Il token sarà disponibile al prezzo di 0,25 USD per token fino al raggiungimento del tetto massimo di 1 milione di USD, si legge nel comunicato di Bitcoin.com.

Il CEO di Atari Chain, Fred Chesnais, ha dichiarato: “Il team Atari Token, in collaborazione con il team di Bitcoin.com, ha lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per portare l’Atari token agli investitori, siamo estremamente lieti di poter finalmente condividere con voi tutto il nostro lavoro. Questo è solo il primo passo del nostro percorso nella creazione di un token di riferimento per l’industria dell’intrattenimento interattivo”.

La vendita pubblica assume la configurazione di una offerta di scambio iniziale (Initial Exchange Offering – IEO), differente da una ICO (Initial Coin Offering) in quanto la raccolta di fondi nel primo caso è condotta da un exchange e non direttamente dal team del progetto stesso.

Il CEO di Bitcoin.com, Danish Chaudhry, ha commentato: “Il marchio Atari dell’industria dei videogiochi è solo l’inizio. Dall’annuncio di un mese fa fino a oggi l’interesse raccolto è stato significativo, aprendo la strada al futuro nel loro rispettivo settore. Atari sarà ora, attraverso il token Atari, in vendita fino al raggiungimento del valore di 1 milione di dollari, quindi il token sarà quotato su Bitcoin.com exchange per gli utenti che vorranno conservarlo o scambiarlo”.

Atari ha sviluppato il suo token con costanza e avviato partnership con i leader del settore, tra cui Native Gaming e Arkane Network grazie ai quali integrare ATRI nell’ecosistema dell’intrattenimento digitale.

Nell’ultimo mese, sia Atari che Bitcoin.com exchange hanno partecipato ad attività di marketing, tra cui AMA e vodcast e attività sui social per far conoscere il token Atari con l’obiettivo di promuoverne l’acquisto.

I giocatori potranno usare i token Atari per l’acquisto di giochi e contenuti di gioco, oltre a facilitare gli smart contract. Atari ritiene che il suo token sarà vantaggioso anche per altri settori, e immagina che sarà disponibile in tutto il mondo come mezzo di pagamento.