Ultime Notizie

Binance Chain: Nuova blockchain pubblica e exchange decentralizzato

0 Comments

Uno dei più importanti exchange di criptovalute, Binance, ha annunciato martedì che lancerà la propria “blockchain su misura”. Quello annunciato pare il primo passo verso lo sviluppo di un exchange decentralizzato (DEX). Un progetto simile è quello annunciato già sulla blockchain di EOS (EOSfinex). La differenza principale per il momento pare che però si distingue con una blockchain sviluppata appositamente allo scopo.

binance

L’annuncio

La società in questione ha sede a Hong Kong e si colloca regolarmente tra i primi tre exchange di criptovalute misurate in base al volume di transazioni giornaliere. L’annunci è stato reso pubblico per mezzo di un post di blog. Nel post in questione viene spiegato che Binance Chain si concentrerà “principalmente sul trasferimento e la negoziazione di attività blockchain, oltre a fornire nuove possibilità per il flusso futuro di attività a blockchain”.

L’amministratore delegato di Binance ha twittato:

“Binance stava crescendo troppo rapidamente, e di conseguenza diventava troppo occupato per iniziare qualcosa di diverso. Quindi, tutto quel che possiamo fare è creare un’altro Binance.”

Un nuovo exchange decentralizzato

L’azienda ha dichiarato di aver preso la decisione di lanciare la Binance Blockchain dopo aver condotto un’ampia ricerca sulle strutture DEX attualmente esistenti. Gli exchange decentralizzati permettono agli utenti di scambiare criptovalute senza affidare i loro token a terzi. Le piattaforme centralizzate, invece, forniscono hacker con vettori di attacco lucrativo e hanno collettivamente perso più di 1 miliardo di dollari per via furti durante la breve storia del settore.

Il più noto DEX è EtherDelta, che utilizza smart contracts per consentire agli utenti di scambiare token ERC20, che girano tutti sulla blockchain Ethereum. Le piattaforme DEX non sono completamente sicure in quanto i server dei loro siti web sono centralizzati, ma sono molto meno vulnerabili ai furti su larga scala rispetto agli scambi convenzionali.

La ragione per cui le piattaforme DEX attualmente esistenti non sono più ampiamente utilizzate è che possono essere utilizzate solo per lo scambio di beni che si trovano su una blockchain comune. Aggiornamenti tecnologici come Lightning Network (LN) promettono di rendere più semplici le comunicazioni intercatena, permettendo i cosiddetti atomic swaps, ma queste tecnologie non sono ancora pronte per l’implementazione.

Non è ancora chiaro come funzionerà il DEX di Binance, anche se sembra che esisterà a fianco della borsa centralizzata dell’impresa per il prossimo futuro.

“Gli exchange centralizzati e decentrati coesisteranno nel prossimo futuro, completandosi a vicenda, pur avendo interdipendenza.”

Un token nativo

Binance Coin (BNB), che attualmente è un token ERC20, sarà ricreato come token nativo di Binance Chain, e Binance, dice il post, “passerà da azienda a comunità”.

Conclusione

Queste sono ottime notizie e solo l’ultimo dei provvedimenti per evitare che i blackhat hacker rubino altri soldi agli exchange come BitGrail. Altri provvedimenti sono stati perfino taglie, ma gli exchange decentralizzati sembrano una delle vie di prevenzione più promettenti in assoluto. Ora non ci resta che aspettare e seguire i sviluppi che avremo in futuro.

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.