Bitcoin Cash (BCH) potrebbe mai superare il leader di mercato Bitcoin?

Bitcoin Cash (BCH) continua ad oscurare il suo fratello maggiore. Tuttavia, poiché il mercato delle criptovalute inizia a dare segnali di maggiore stabilità, alcuni si domandano perché Bitcoin (BTC) non abbia sperimentato l’impennata che ci si aspettava.

Siamo all’alba di un nuovo giorno per Bitcoin Cash?

Questa mattina, solo una manciata delle prime 100 criptovalute continuano una tendenza al rialzo, il che indicherebbe un grado di ripresa del mercato, mentre i paesi di tutto il mondo iniziano a invertire la tendenza contro il coronavirus.

Sebbene il Bitcoin sia salito di un rispettabile 3,5% nelle ultime 24 ore, molti economisti si aspettavano un aumento di valore più drammatico.

Con l’annuncio che l’Italia estenderà il suo periodo di blocco, il Regno Unito si aspetta di introdurre misure più rigorose per controllare la diffusione del tasso di infezione e Donald Trump afferma che l’autoisolamento nei prossimi 30 giorni è assolutamente vitale. La gente sta iniziando a considerare la criptovaluta come papabile investimento per salvaguardarsi dalla minaccia che il COVID-19 rappresenta per le economie nazionali.

Questa crescente domanda, da sola, ha il potenziale per causare un aumento impressionante per Bitcoin, ma il suo prezzo è ancora scambiato intorno ai $6.450 al momento della scrittura.

Si ipotizza ora che il problema riguardi la scalabilità. Bitcoin è in grado di elaborare solo 7 transazioni al secondo, che rispetto ai suoi principali concorrenti è estremamente lento e costoso. Questa limitazione può anche causare una strozzatura, in cui le transazioni non confermate vengono ostruite nel mempool della rete.

Questo inconveniente intrinseco sembrerebbe vanificare lo scopo di Bitcoin, come sistema di pagamenti peer-to-peer decentralizzato ed è in realtà ciò che ha portato alla creazione di Bitcoin Cash (BCH). Il miglioramento del ridimensionamento, almeno finora, non è stato sufficiente per indurre le persone ad allontanarsi dal pioniere delle criptovalute ma, se la domanda continua ad aumentare, ciò potrebbe presto cambiare.

Tutto si riduce alle dimensioni del blocco. Bitcoin originariamente aveva una dimensione del blocco di 1 Mb (2 Mb oggi), mentre Bitcoin Cash, che condivide lo stesso codice di base della sua moneta madre, iniziò con una dimensione del blocco di 8 Mb. Ciò significa, che ogni blocco potrebbe memorizzare più informazioni, ed evitare il sovraccarico della rete che BTC ha riscontrato nel dicembre 2017.

Se è chiaro che Bitcoin Cash non ha ancora sfruttato appieno il potenziale della sua dimensione di blocco aumentata, questa caratteristica distintiva potrebbe diventare una qualità attraente, poiché sempre più persone si danno alle criptovalute nel tentativo di proteggere le proprie finanze e guadagnare da casa.

Roger Ver – Il noto angelo investitore di Bitcoin, ritiene che BCH sia più vicino alla filosofia originale alla base di Bitcoin e avrà in futuro la maggiore capitalizzazione di mercato, volume di scambi e base di utenti.