Home > News > Bitcoin il rally riprende, e i tori puntano ai 45 mila USD

Bitcoin il rally riprende, e i tori puntano ai 45 mila USD

Bitcoin ha ripreso l’andamento rialzista, ora i tori hanno gli occhi puntati sulla resistenza dei 45 mila dollari

Il mercato delle criptovalute da ieri è di nuovo in rialzo dopo una leggera correzione di lunedì. Dopo aver toccato i 40 mila USD, bitcoin lunedì ha sperimentato una correzione che l’ha portato a toccare il supporto a 38 mila USD.

Il rialzo è ripreso martedì, quando il prezzo del bitcoin è salito di oltre il +7% nelle 24 ore. Attualmente bitcoin si sta avvicinando di nuovo ai 40 mila USD e gli esperti di mercato sono ottimisti sul fatto che potrebbe raggiungere il livello di supporto dei 45 mila USD nelle prossime ore. La sensazione rialzista è forte all’interno della comunità crypto e questo potrebbe spingere il prezzo del bitcoin più in alto già nei prossimi giorni.

Prospettiva di breve periodo del prezzo del BTC

Il grafico a 4 ore di BTC/USD è estremamente rialzista al momento, grazie alla performance messa a segno negli ultimi giorni. Sul grafico delle 4 ore bitcoin scambia sopra la media mobile semplice a 100 giorni (33.141 dollari) e anche altri indicatori sono rialzisti.

La linea del MACD è in zona rialzista, mentre l’RSI attualmente indica ipercomprato per bitcoin. La criptovaluta sembra essere posizionata bene al di sopra del livello di ritracciamento di Fibonacci del 76,4% che riguarda il movimento al ribasso dal massimo dello swing di 40.520 dollari al minimo dello swing di 36.400 dollari.

Grafico a 4 ore di BTC/USD. Fonte: Coinalyze

La resistenza principale per bitcoin è posizionata al livello dei 40.500 dollari. Una rottura al di sopra di quella regione potrebbe portare BTC a puntare al prossimo livello di resistenza posto intorno ai 42.000 dollari. Nel caso di un rally esteso del mercato, bitcoin potrebbe raggiungere i 45.000 dollari, il quale è considerato un livello di resistenza importante per la criptovaluta.

Se la tendenza del mercato dovesse cambiare, però, i tori dovranno difendere il primo livello di supporto principale vicino alla zona dei 38.800 dollari. Qualsiasi ulteriore movimento al ribasso potrebbe condurre bitcoin sotto il supporto dei 38.800 dollari, chiamando in gioco il livello di supporto dei 37.500 dollari. Tuttavia, Bitcoin dovrebbe essere in grado di tenersi lontano dal livello dei 37.000 dollari grazie alla sua recente performance.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.