Home > News > Bitcoin: le previsioni per il 2020

Bitcoin: le previsioni per il 2020

Sei alla ricerca delle previsioni bitcoin per il 2020 e la situazione attuale del prezzo di BTC ti lascia un po’ interdetto. Cosa accadrà nel 2020? Quali conseguenze avrà l’halving atteso a maggio, sul valore della criptomoneta? Domande cruciali alle quali è giusto dare una risposta. Per approfondire la conoscenza di BTC, invece, puoi sempre consultare le nostre guide e entrare già adesso nel mondo del trading online di Bitcoin.

Com’è andato il 2019 di Bitcoin?

Per poter comprendere quali saranno le previsioni del bitcoin nel 2020, è necessario partire da quanto è accaduto nel 2019 e un po’ prima.

Il prezzo del bitcoin ha chiuso il 2018 ai minimi, causando perdite consistenti a quanti avevano investito nella seconda metà del 2017. Ma il 2019 è iniziato nel migliore dei modi e a giugno 2019 si è verificato un picco di prezzo come non si registrava da febbraio 2018. Questo ha fatto affluire capitali nel settore e anche altre criptovalute sono in generale cresciute nello stesso periodo seguendo il trend positivo di BTC.

La seconda metà del 2019 non è andata bene, diciamocelo, il BTC sta praticamente toccando i minimi dell’anno. Come mai? Difficile dirlo con esattezza, ma uno dei fattori è sicuramente la mancanza di evoluzioni concrete nel comparto e la pressione dei governi che ne chiedono una regolamentazione, ma di fatto non sanno come devono approcciare correttamente.

Previsioni Bitcoin 2020, il valore di BTC si riprenderà?

Questa è la domanda che si pongono tutti nel fare le previsioni bitcoin per il 2020. Il valore di BTC si riprenderà il prossimo anno? Oppure la fase di debolezza attuale si prolungherà per tutto il 2020?

Secondo alcuni analisti, il valore di BTC dovrebbe aumentare in concomitanza con l’approssimarsi dell’halving che cadrà nella seconda metà del mese di maggio 2020 (o poco prima). Osservando l’andamento storico del grafico di bitcoin, in riferimento ai precedenti halving occorsi nel 2012 e nel 2016, il prezzo della criptomoneta si è comportato sempre positivamente nel periodo successivo.

Non bisogna però attendersi una improvvisa accelerazione, in quella fase ci potrebbero essere fibrillazioni anche con prezzi che andranno al ribasso, ma la crescita potrebbe avvenire su un arco temporale che comprenderà anche il 2021. Ammesso che si confermino gli andamenti dei periodi 2012 – 2013 e 2016 – 2017.

Quanto sarà la quotazione del Bitcoin nel 2020?

Tom Lee, uno dei massimi esperti di valuta digitale di Wall Street e co-fondatore di Fundstrat Global Advisors ritiene che  il Bitcoin sfiorerà i 25 mila dollari nel 2020.

Un altro esperto e cripto-investitore, Petros Anagnostou, fondatore dell’agenzia di consulenza Crypto Solutions e del portale informativo ICO Timeline, ritiene che il Bitcoin mostrerà un forte aumento del proprio valore, anzi eccezionale: entro la fine del 2020 possiamo aspettarci dai 50.000 ai 100.000 mila dollari per un’unità.

Daniel Harrison, il redattore del portale Coinspeaker e consulente sulla blockchain, nel 2014 ha affermato che il Bitcoin sarebbe cresciuto fino a 2.400 dollari entro la fine del 2017: ma sappiamo che è andata decisamente meglio. La sua più recente previsione è decisamente più coraggiosa: entro il 2020, secondo la sua ipotesi, il valore del Bitcoin toccherà la soglia dei 30 mila dollari.

Ma la previsione più ardita arriva da Jameson Lopp, ingegnere, autore di molti articoli sulle criptovalute e fondatore della Satoshi.Info. Secondo Lopp, entro il 2020 il Bitcoin arriverà a costare addirittura 250 mila dollari statunitensi. Dalle sue osservazioni emerge che il Bitcoin mostra una crescita costante a partire dal 2010, e anche se ci sono stati dei crolli e qualche deviazione, la valuta si è sempre dimostrata capace di rientrare in pista. Della stessa opinione è Chris Dixon, uno dei partner della Andreessen Horowitz e grande investitore, che assicura che il valore della criptovaluta Bitcoin raggiungerà i 100 mila dollari nel 2020.

Previsioni molto ottimistiche, che in parte potrebbero verificarsi forse tra il 2020 e il 2021.

Mercato tradizionale e cripto mercato

Stando alla teoria, le previsioni dell’andamento del valore di Bitcoin per il 2020 sono positive nel 90% dei casi. In pratica però prevedere con certezza il valore di una moneta virtuale è difficile, anche se si parla di tempi relativamente brevi. Una cosa è certa: se i mercati azionari dovessero subire delle perdite nei prossimi mesi, i prezzi del Bitcoin, come valuta alternativa, potrebbe volare davvero in alto. Dunque, molto probabilmente il valore di Bitcoin continuerà a mostrare una crescita convincente tanto da attrarre sempre più investitori, perlomeno nel 2020.

Non ti rimane che monitorare gli sviluppi del mercato e trarre le tue conclusioni leggendo le ultime notizie presenti sul nostro sito.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.