Ultime Notizie

Bitcoin: Lightning Network entra nella fase beta

0 Commenti

Una versione dell’attesissimo Lightning Network del Bitcoin è finalmente pronta per gli utilizzi reali. La startup di California, Lightning Labs, ha lanciato ufficialmente una versione beta del suo software. Di fatto rendendo disponibile ciò che investitori e responsabili del progetto dicono sia la prima versione completamente testata della tecnologia fino ad oggi. Ciò significa che gli utenti possono ora utilizzare il Lightning Network per inviare Bitcoin e Litecoin ad altri utenti, il tutto senza salvare queste transazioni sulla blockchain.

lightning network

Qual è l’utilità del Lightning Network?

Questo software è uno dei tanti che cercano di formare una rete stratificata che mira a rendere le transazioni in criptovaluta più veloci e meno costose. Lo sviluppo di oggi avvicina Bitcoin a nuovi tipi di utilizzo, come le transazioni adatte a Internet of Things ed i pagamenti ricorrenti.

Come il Bitcoin stesso, il protocollo Lightning non è gestito da nessuna persona o azienda. Si tratta di una serie di tecnologie compatibili. La  startup Blockstream ha rilasciato a gennaio un candidato per la versione 1.0 delle specifiche del protocollo Lightning, e ACINQ, un’altra startup, offre già un software in beta, ma ancora instabile, che funziona con bitcoin. Tuttavia, si ritiene che il software di Lightning Labs sia il più maturo fino ad oggi.

Un progetto ben finanziato

Inoltre Lightning Labs ha dichiarato oggi di aver raccolto ben 2,5 milioni di dollari da quasi una dozzina di investitori tra cui l’amministratore delegato di Twitter, Jack Dorsey, il direttore di Square Capital, Jacqueline Reses, il creatore del Litecoin Charlie Lee e l’ex direttore operativo di PayPal, David Sacks. Dorsey e Reses hanno rifiutato di commentare se non per confermare che hanno investito. Sacks, invece, ha fatto presente la sua convinzione che il rilascio della beta segna un momento cruciale nella storia del bitcoin.

Sacks infatti ha dichiarato:

“Lightning è il protocollo più importante in costruzione su bitcoin e Lightning Labs è il miglior sviluppatore di quel protocollo.”

L’investitore Ben Davenport, direttore tecnico della società di sicurezza BitGo, ha concordato che il lancio è un momento importante affermando:

“È qualcosa su cui l’intera comunità si è concentrata e su cui ha lavorato per la maggior parte dei due anni a questa parte. È davvero il culmine di molto lavoro da parte di molte persone, non solo Lightning Labs. Lo vediamo come un pezzo molto importante della soluzione di scalabilità del bitcoin, e forse anche altre valute digitali.”

Un passo importante

È una release che probabilmente susciterà l’interesse da parte della comunità, dato che gli sviluppatori stanno già inviando denaro per mezzo della rete, nonostanteemente dagli avvisi. Elisabeth Stark, l’amministratrice delegata di Lightning Labs, ora si aspetta che le persone con le competenze necessarie per hostare il proprio full node bitcoin o litecoin aggiungeranno il software gratuito di Lightning Labs al mix per transazioni più rapide e convenienti. Sulla blockchain di bitcoin sono già in funzione circa mille nodi con il software Lightning. Gli investitori del progetto credono che il rilascio aumenterà questo numero comunque costantemente crescente.

Davenport ha affermato:

“Quello che spero di vedere, e mi aspetto di vedere, è un’esplosione cambriana dello sviluppo di applicazioni basate su Lightning e altre cose che incorporano Lightning.”

Molti partecipanti hanno parlato di Lightning come di un investimento a lungo termine in infrastrutture blockchain. Lee, da molto tempo esplicito sostenitore di Lightning, ha espresso la sua idea che ancora più sperimentazione sarà ora possibile con il software, comprese le transazioni che si verificano attraverso le blockchain. Infatti, il fondatore del Litecoin ha dichiarato:

“È fantastico vedere che Lightning Network viene utilizzato nel mondo reale. Sono anche entusiasta di essere presto in grado di fare transazioni tra le blockchain di bitcoin e litecoin.”

Conclusione

Questo è decisamente uno sviluppo di immensa importanza per il Bitcoin. Il Lightning Network potrebbe consentire al BTC di recuperare fette di mercato che sono state oramai cedute a altcoin. Certo, il Ligtning Network ancora non è di largo utilizzo, ma è ben probabile che a breve gli exchange e chi accetta il BTC come mezzo di pagamento aggiungerà presto il supporto a questa rete. Insomma, questo software potrebbe portare ad un aumento del valore del Bitcoin dovuto al recupero di nicchie le quali hanno iniziato a preferire altcoin. Ma è ancora diffici dire se questo accadrà.

Bitcoin: Lightning Network entra nella fase beta
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.