Home > News > Bitwise chiede l’approvazione per scambiare pubblicamente il suo Fondo Bitcoin

Bitwise chiede l’approvazione per scambiare pubblicamente il suo Fondo Bitcoin

L’asset manager di criptovaluta Bitwise prevede di scambiare pubblicamente il suo Fondo Bitcoin sui desk over-the-counter (OTC) e sui mercati secondari

Bitwise Asset Management ha annunciato ieri di aver depositato un modulo 211 presso la Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) degli Stati Uniti. La società di gestione patrimoniale di criptovaluta vuole infatti scambiare pubblicamente i titoli del suo Bitcoin Fund sui desk over-the-counter (OTC) e sui mercati secondari.

L’azienda spera di ottenere l’approvazione dal regolatore finanziario per listare pubblicamente il Bitwise Bitcoin Fund sui mercati OTC. Se approvato, il Bitwise Bitcoin Fund (BBF) sarà scambiato su OTCQX Best Market. Tuttavia, Bitwise non ha ancora scelto un ticker per il Bitcoin Fund.

Il presidente di Bitwise, Teddy Fusaro, ha riferito che l’azienda è entusiasta che il Bitwise Bitcoin Fund segua lo stesso percorso del Bitwise 10 Crypto Index Fund (OTCQX: BITW), il quale recentemente ha ottenuto l’approvazione normativa. “Gestiamo questo fondo dal 2018, offrendo agli investitori un mezzo conveniente e sicuro per ottenere un’esposizione agli investimenti in bitcoin, e siamo entusiasti di vedere potenzialmente i titoli del fondo quotati su OTCQX”, ha aggiunto.

Il Bitwise Bitcoin Fund è stato aperto ai collocamenti privati a dicembre 2018, ma solo gli investitori accreditati possono accedere al fondo. Il Bitwise Bitcoin Fund addebita una commissione di spesa dell’1,5%, comprese le spese di custodia, fiscali, contabili e di gestione.

L’interesse degli investitori professionisti è in aumento

Matt Hougan, responsabile degli investimenti di Bitwise, ha evidenziato che l’azienda si muove in questa direzione a causa del crescente interesse degli investitori professionisti nell’accesso al bitcoin. Questi investitori vogliono accedere a bitcoin come uno strumento da aggiungere al loro portafoglio per proteggere la loro ricchezza contro l’inflazione crescente.

“I consulenti finanziari, in particolare, stanno constatando le grandi allocazioni che gli hedge fund, le istituzioni, le compagnie di assicurazione e i gestori patrimoniali tradizionali stanno facendo in bitcoin”, ha detto Matt. I consulenti finanziari ora credono che sia il momento di allocare alcuni dei loro fondi in Bitcoin, ha aggiunto.

Se autorizzato, il Bitwise Bitcoin Fund competerà con Grayscale, il principale gestore di fondi del settore delle criptovalute. Grayscale ha numerosi fondi che attualmente vendono sui mercati OTC, garantendo alle istituzioni finanziarie l’esposizione al bitcoin e ad alcune altre criptovalute. I fondi di Grayscale sono disponibili sui mercati OTC, e sono così disponibili a un pubblico più ampio, mentre Bitwise è limitato alle partecipazioni private.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.