Home > News > BlockFi lancia la carta di credito Bitcoin rewards per i clienti USA

BlockFi lancia la carta di credito Bitcoin rewards per i clienti USA

La carta può essere usata ovunque sia accettato il circuito Visa e restituisce ai titolari un cashback dell’1,5% in Bitcoin su ogni acquisto

BlockFi, fornitore di servizio di gestione patrimoniale in criptovaluta, mercoledì ha annunciato il lancio dell’attesissima carta di credito.

La carta di credito BlockFi Rewards Visa Signature è stata annunciata a dicembre 2020 e da allora quasi 400.000 persone si sono aggiunte alla lista d’attesa. Adesso quelli in cima alla lista sono stati invitati a fare domanda per la carta, che viene rilasciata a selezionati clienti riconosciuti negli Stati Uniti.

La carta è dotata di tutti i benefici standard di una Visa Signature e può essere usata ovunque sia accettata Visa, ovvero presso 44 milioni di commercianti in oltre 200 paesi.

SVP e Global Head of Fintech di Visa, Terry Angelos, ha commentato: “I programmi di ricompensa in criptovaluta sono un modo interessante per coinvolgere i consumatori nel settore. Siamo entusiasti di progetti come la carta BlockFi Rewards Visa, che offrono premi rilevanti per la crescente comunità delle valute digitali”.

La carta BlockFi fornisce ai clienti un modo per guadagnare bitcoin. Questi riceveranno l’1,5% di cashback in bitcoin per ogni acquisto che fanno con la carta e il 2% per ogni acquisto con una spesa annuale superiore ai 50.000 dollari. Nei primi tre mesi di possesso della carta, gli utenti riceveranno una ricompensa in bitcoin del 3,5%. Una volta riscattati i premi saranno depositati sul BlockFi Interest Account (BIA) del cliente, dove guadagnano un interesse composto.

Tra gli altri benefici per i titolari della carta troviamo 30 USD in bitcoin per ogni cliente presentato a BlockFi, iniziativa del programma “refer-a-friend”. Previsto un bonus per il trading che permette ai clienti di guadagnare lo 0,25% in bitcoin sul volume di crypto trading idoneo, fino a un massimo mensile di 500 USD. Un bonus stablecoin, infine, permetterà ai titolari della carta di ricevere un 2% APY extra sulla liquidità in stablecoin depositata in un BIA, sempre pagato in bitcoin.

Il co-fondatore e SVP delle operazioni di BlockFi, Flori Marquez, ha detto: “Il comparto delle criptovalute ha percorso molta strada dalla prima transazione di pagamento in bitcoin 11 anni fa. Oggi quasi tutti conoscono il ruolo importante che la criptovaluta gioca nel rimodellare il settore finanziario, e la nostra nuova carta di credito è destinata ad essere un altro game-changer. Questa carta renderà più facile che mai per le persone guadagnare bitcoin mentre fanno acquisti giornalieri”.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.