Home > News > Blockfi raccoglie $350 milioni nel round di finanziamento di serie D

Blockfi raccoglie $350 milioni nel round di finanziamento di serie D

Il round di finanziamento è stato guidato da nuovi investitori, tra cui Pomp Investments e Tiger Global

La società di servizi finanziari, BlockFi, ha annunciato ieri di aver completato con successo il suo round di finanziamento di serie D, raccogliendo 350 milioni di dollari. Il round è stato guidato da nuovi investitori tra cui Pomp Investments, Bain Capital Ventures, partner di DST Global e Tiger Global.

Con sede nel New Jersey, negli Stati Uniti, BlockFi mira a far progredire l’ecosistema delle risorse digitali costruendo un ponte tra criptovalute e prodotti di gestione patrimoniale tradizionali. Un totale di $100 milioni è stato raccolto nei tre precedenti round di finanziamento di BlockFi, che hanno visto il supporto di ParaFi Capital, Hudson River Trading, Morgan Creek Digital, Jump Capital e Castle Island Ventures, tra gli altri.

Il CEO e co-fondatore di BlockFi, Zac Prince, ha commentato: “In meno di sei mesi da quando abbiamo completato la nostra serie C, bitcoin e altre risorse digitali hanno assunto un ruolo centrale nei portafogli di molti investitori e nei mercati finanziari più ampi. La nostra convinzione che le risorse digitali siano il futuro della finanza è stata confermata dalla nostra base di clienti, che è cresciuta di 10 volte su base annua nel 2020 ed è più che raddoppiata dalla fine del 2020. Le risorse digitali continueranno a democratizzare la finanza, fungendo da proteggersi dall’inflazione e dalla politica monetaria espansiva e promuovere l’innovazione nella tecnologia finanziaria e l’accessibilità ai servizi finanziari“.

BlockFi offre attualmente agli utenti l’opportunità di acquistare e vendere risorse digitali, guadagnare rendimenti e contrarre prestiti in dollari USA garantiti da risorse digitali. Il nuovo finanziamento accelera l’espansione di BlockFi in nuovi mercati ed è stato accompagnato da una valutazione di 3 miliardi di dollari.

Il co-fondatore e Senior Vice President of Operations di BlockFi, Flori Marquez, ha aggiunto: “Il nostro obiettivo per BlockFi è sempre stato quello di facilitare il mainstream delle criptovalute e ogni giorno fornisce ulteriori prove che è esattamente ciò che sta accadendo. Sono incredibilmente orgoglioso della rapidità con cui abbiamo aggiunto nuovi professionisti e prodotti per soddisfare la domanda del mercato ed entusiasta di continuare ad aggiungere talenti e prodotti nei mesi a venire“.

In effetti, BlockFi ha recentemente apportato diverse aggiunte al suo team di leadership con un’esperienza impressionante. Questi includono il nuovo Head of Investment Products, Greg Collett, che in precedenza ha diretto Deutsche Bank e il World Gold Council, e il nuovo Chief Financial Officer, Tony Lauro, che ha ricoperto lo stesso ruolo in Intermex e JP Morgan Chase.

Inoltre, BlockFi ha aggiunto nuovi prodotti, tra cui BlockFi Bitcoin Trust, Private Client Services in Asia, un trading desk OTC e una carta di credito Bitcoin rewards. Oggi BlockFi vanta oltre $50 milioni di entrate mensili, oltre $15 miliardi di risorse sulla sua piattaforma e oltre 225.000 clienti in tutto il mondo.