Carrellata di Altcoin : analisi dei prezzi per BCH, ETH, XRP

All’indomani di qualche azione positiva sui prezzi avvenuta negli ultimi giorni, ecco alcuni dei migliori altcoin che potrebbero offrire rendimenti promettenti

Altcoin roundup BCH ETH XRP
I mercati delle criptovalute hanno goduto di guadagni piuttosto decenti negli ultimi giorni: c’è ancora tempo per prezzi più alti?

Bitcoin Cash (BCH) gode di guadagni mentre si avvicina all’ halving del prossimo mese

I trader alla ricerca di buoni rendimenti potrebbero fare molto peggio di Bitcoin Cash, che è pronto per il prossimo evento dell’ halving tra 15 giorni.

BCH ha realizzato un guadagno di circa il 55% dal crollo del 12 marzo e potrebbe essere destinato a favorire gli attuali movimenti rialzisti.

Alcuni suggeriscono che il prezzo farà fatica a superare i $250, poiché è troppo scarso il volume sottostante per dare abbastanza slancio alla resistenza.

Le prospettive più rialziste considerano il dimezzamento di Bitcoin Cash, in 15 giorni, l’evento che probabilmente darà presto una spinta alla moneta.

I movimenti dei prezzi degli altcoin spesso rispecchiano in una certa misura quelli di BTC e la direzione futura di Bitcoin è attualmente incerta in quanto si evolve nel suo canale.

Ethereum potrebbe superare Bitcoin nei prossimi mesi

Anche Ethereum (ETH) è in verde, il che, insieme ai guadagni ottenuti negli ultimi giorni, fa sperare in nuove promettenti notizie  a supporto dei suoi fondamentali.

Ad esempio, all’inizio dell’anno, la piattaforma di contratti intelligenti ha registrato un rally del 100% e ha sovraperformato Bitcoin a gennaio e febbraio, preparandolo per gli investimenti.

Anche il mondo della finanza decentralizzata sta crescendo, fornendo notizie positive per le prospettive della valuta – con la possibilità di contratti intelligenti e funzioni decentralizzate che danno ad ETH un enorme vantaggio rispetto al Bitcoin nei prossimi anni.

Ad esempio, Uniswap, uno scambio basato su Ethereum ha rilasciato oggi la seconda versione del suo protocollo, dimostrando che gli strumenti di sviluppo decentralizzato di Ethereum si stanno dimostrando utilizzati attivamente e mostrano un buon potenziale per investimenti futuri.

Ripple provoca ripercussioni inviando 130 milioni di XRP a un wallet sconosciuto

Mentre XRP ha goduto di guadagni insieme a Bitcoin e al resto del mercato, gli sviluppatori del team, che possiedono grandi partecipazioni di XRP, hanno spostato enormi somme della valuta centralizzata su un portafoglio sconosciuto, una mossa che ha suscitato molte speculazioni.

Una delle critiche centrali rivolte a Ripple è che hanno il controllo centralizzato di XRP, consentendo una possibile manipolazione del mercato da parte degli sviluppatori.

Tuttavia, XRP è stato saldamente stabilito tra le prime 5 criptovalute per capitalizzazione di mercato da qualche tempo, e il suo team ha categoricamente negato di poter influenzare il prezzo, anche se lo volessero.

La grande mossa delle partecipazioni ha causato speculazioni e ciò significa che sta per arrivare una mossa significativa, al rialzo o al ribasso.

Alcuni hanno citato che gli indicatori tecnici suggeriscono una mossa al rialzo, poiché si può notare una formazione a cuneo in calo.

I nuovi acquirenti di XRP sono quasi certi di vedere una grande mossa nel prossimo futuro, tuttavia la direzione che questa prenderà è ancora da vedere.