Home > News > Chainlink punta ai 30 dollari spinta dal rally del mercato delle criptovalute

Chainlink punta ai 30 dollari spinta dal rally del mercato delle criptovalute

Il mercato delle criptovalute è rimasto rialzista anche durante il fine settimana, e ulteriori guadagni si potrebbero verificare nei prossimi giorni

Da alcune settimane il mercato delle criptovalute si riprende, seppur lentamente, dai crolli di maggio e giugno, e la tendenza è proseguita anche durante il fine settimana. Bitcoin ha superato la soglia dei 47.000 dollari dopo aver registrato un aumento del +9% negli ultimi sette giorni.

Anche ether è salito del +12,4% nell'ultima settimana ed è attualmente scambiato prossimo ai 3.300 dollari. Anche la performance di chainlink è top, infatti è aumentato dell'8% nelle ultime 24 ore e potrebbe superare il livello dei 30 dollari nelle prossime ore.

Le previsioni a breve termine del mercato appaiono ottimiste, alcuni analisti si aspettano ulteriori rialzi nei prossimi giorni e settimane. Anche le previsioni a medio e lungo termine sono migliorate, grazie alla recente performance del mercato generale.

https://twitter.com/crypto_birb/status/1427156098478485504

Analisi del prezzo di LINK

Il grafico a 4 ore di LINK/USDT è tra i più rialzisti nella lista delle prime 20 criptovalute per market cap. LINK è attualmente scambiato a 29,23 dollari e potrebbe superare la soglia dei 30 dollari e stabilire un nuovo massimo a 30 giorni nelle prossime ore.

Se l'attuale movimento rialzista proseguirà, LINK potrebbe presto superare la resistenza posta a 31 dollari. Con un ulteriore rialzo del mercato delle criptovalute, nelle prossime ore LINK potrebbe superare il principale livello di resistenza a 34 dollari.

Grafico a 4 ore di LINK/USDT. Fonte: Coinalyze

Gli indicatori tecnici di LINK sono al momento positivi. La linea del MACD è nella regione rialzista, mentre l'RSI a 4 ore si trova a 69, cioè vicino alla zona di ipercomprato (OB). Solo dogecoin e solana al momento superano chainlink tra le prime 20 criptovalute.

Tuttavia, in caso di scenario avverso con il fallimento del test ai 30 dollari potrebbe tornare il sentimento ribassista. Un eventuale ribasso potrebbe interessare il supporto principale a 26,83 dollari. A meno che non si verifichi un sell-off esteso, chainlink dovrebbe difendere egregiamente il livello di supporto stabilito sulla media mobile semplice a 100-4 ore (24,43 dollari).

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.