Ultime Notizie

Coincheck sta per essere acquistato da Monex Group

0 Comments

Il fornitore giapponese di servizi finanziari Monex Group ha annunciato che acquisirà il 100% delle azioni di Coincheck Inc., secondo un comunicato stampa di Monex del 6 aprile. A seguire una analisi della portata delle conseguenze di questo evento e tutti i dettagli a riguardo.

coincheck

Coinchek venduto per 3,6 miliardi di yen

L’acquisizione di azioni è prevista per il 16 aprile. Il prezzo, invece, ammonta a 3,6 miliardi di yen (33,5 milioni di dollari). Il prezzo di acquisizione è calcolato sulla base della stima del patrimonio netto di Coincheck alla fine dell’esercizio che si chiude a marzo 2018. Gli amministratori e i sindaci saranno nominati dall’assemblea generale straordinaria di Coincheck. I fondatori di Coincheck, Koichiro Wada e Yusuke Otsuka, lasceranno il loro incarico di amministratore delegato e direttore, ma rimarranno in carica come funzionari operativi.

Il Consigliere Delegato sarà Toshihiko Katsuya, che è l’Amministratore Delegato del Gruppo Monex. Il fondatore e amministratore delegato di Monex, Oki Matsumoto, assumerà la carica di Direttore del Comitato Esecutivo. Monex Croup prevede di rendere Coincheck una sussidiaria al 100% per il primo trimestre dell’anno fiscale che si conclude il 31 marzo 2019.

In un comunicato stampa sul loro sito Coincheck ha confermato l’acquisizione. Secondo l’exchange, la hack ai danni di Coincheck con conseguente perdinta di 534 milioni di dollari un NEM li ha portati a “cambiare la composizione del nostro azionariato e sistema di gestione”. Coincheck dichiara che ha “discusso la possibilità di ricevere il pieno sostegno da parte della società”.

Il grande impatto di una hack

Quello delle criptovalute, nonostante stia facendo rapidi progressi, è un settore ancora nuovo e delicato. Questo significa che eventi come le hack hanno grande impatto su di esso. Basti pensare a come ancora recentemente si sentivano le conseguenze della hack di Mt. Gox. Infatti, notizie riguardo la vendita di una buona quantità di bitcoin da parte dell’amministratore fiduciario ha portato panico, probabilmente inutile, tra i trader. Ma questo panico, probabilmente a differenza della vendita, ha avuto una certa influenza sul mercato. Anche in questo caso possiamo aspettarci la hack avrà conseguenze nel lungo termine.

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.