Coinbase Licenzia chi ha Collaborato ah Hacking Team

Coinbase si sta separando con diversi dipendenti di Neutrino a seguito di critiche diffuse sull’acquisizione della società di analisi blockchain.

coinbase
OpturaDesign | Shutterstock

Il CEO Brian Armstrong ha annunciato in un post nel suo blog lunedì che Coinbase e Neutrino hanno deciso che manderanno via dall’azienda i dipendenti di Neutrino che in precedenza hanno lavorato per Hacking Team, indipendentemente dal fatto che abbiano o meno un’affiliazione attuale con quella società.

Non è chiaro esattamente quanti dei dipendenti di Neutrino avevano lavorato per Hacking Team, ad eccezione dei tre alti dirigenti elencati sul sito web della blockchain-sleuthing startup: Il CEO Giancarlo Russo, il CTO Alberto Ornaghi e il CRO Marco Valleri.

L’annuncio è arrivato dopo le diffuse critiche alla decisione di Coinbase di acquistare Neutrino, rivelato il 19 febbraio.

Da allora, una campagna che incoraggia gli utenti di Coinbase a cancellare i loro account si è scatenata su Twitter per il fatto che il top management di Neutrino ha condotto progetti per Hacking Team, una startup che ha aiutato i governi noti per le violazioni dei diritti umani.

Armstrong ha detto nel post di lunedì: “Abbiamo avuto una lacuna nel nostro processo di diligenza. Mentre guardavamo con attenzione alla tecnologia e alla sicurezza del prodotto di Neutrino, non abbiamo valutato correttamente tutto dal punto di vista della nostra missione e dei nostri valori come azienda di criptovalute.”

Come soluzione, ha concluso:

“Coloro che in precedenza hanno lavorato in Hacking Team (nonostante non abbiano un’affiliazione attuale con Hacking Team), usciranno da Coinbase. Questa non è stata una decisione facile, ma il loro lavoro precedente presenta un conflitto con la nostra missione.”

 

Bittrex
Uno dei più grandi scambi di criptovaluta.
Alto volume su tutte le coppie
Perfetto per acquirenti / venditori grandi e piccoli
Inizia a fare Trading