Coinbase pronta ad entrare in Borsa con una IPO

L’exchange di criptovalute Coinbase è in attesa di un via libera ufficiale da parte della Securities and Exchange Commission

Coinbase on phone
The company has flagged their stock market debut for the later half of 2020 or early 2021

Coinbase, uno degli exchange di criptovalute più importanti al mondo ha reso pubblico il suo piano per l’ingresso in Borsa che dovrebbe avvenire tra quest’anno e l’inizio del prossimo. La società è in attesa dell’approvazione da parte della Securities and Exchange Commission (SEC).

Se la SEC dovesse dare la sua approvazione, questa sarebbe la prima volta che un crypto exchange si quota in Borsa. Alcune società del settore mining hanno già avviato o si preparano ad avviare un offerta pubblica iniziale (IPO), tra cui Canaan che l’ha terminata l’anno scorso.

Durante l’ultimo round di finanziamenti del 2018, la società è stata valutata in 8 miliardi di dollari. Coinbase, ad ogni modo, sembrerebbe più intenzionata a quotarsi con un listing diretto, piuttosto che attraverso una offerta pubblica iniziale.

La quotazione diretta offre all’azienda la possibilità di diventare pubblica senza la necessità di raccogliere capitali attraverso la vendita di azioni. Gli azionisti, inoltre, sarebbero in grado di vendere il loro capitale azionario evitando che le loro partecipazioni siano “annacquate” da una nuova emissione.

La SEC non ha ancora pubblicato norme e regolamenti relativi ai token digitali. Tempo fa ha classificato un numero selezionato di crypto asset come titoli e ha stabilito che tali monete devono essere regolamentate di conseguenza. La lacuna normativa di questa classe di asset ha a lungo dissuaso gli investitori dal prendere in considerazione i token.

Recentemente, una tendenza favorita dal social media TikTok ha ravvivato il dibattito sulla natura speculativa del mercato delle criptomonete. In questo caso il trend ha riguardato la criptovaluta dogecoin con un aumento degli acquisti che ha fatto schizzare il prezzo di DOGE verso l’alto del 100%.

Coinbase è stata fondata nel 2012 e offre, per oltre 35 milioni di utenti, il commercio di varie criptovalute tra cui, bitcoin, ETH, e XRP. Tra le società di alto profilo che hanno investito nel crypto exchange vi sono la Borsa di New York (NYSE), il Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (BBVA) e l’ex CEO di Citigroup Vikram Pandit.

Ad inizio mese Coinbase ha assunto Paul Grewal quale nuovo responsabile legale, questi è stato vice-consulente generale e vice presidente di Facebook.

“Il mix di esperienze di Paul nel settore privato, come giudice federale e come avvocato interno di primo piano lo rende una risorsa fenomenale per Coinbase” ha riferito la Compagnia.

Oltre al progetto di quotazione in Borsa, Coinbase lavora all’espansione delle operazioni legali interne.

FOREX.com
CEX.IO
Bittrex
Uno dei più grandi scambi di criptovaluta.
Alto volume su tutte le coppie
Perfetto per acquirenti / venditori grandi e piccoli
Inizia a fare Trading