CoinMarketCap presenta il nuovo token per la carta igienica per combattere il coronavirus: gli investitori saranno pronti all’acquisto?

In seguito alla notizia di un accordo con Binance per l’acquisto del sito, CoinMarketCap ha collocato il token di carta igienica nella sua posizione migliore per uno scherzo da pesce d’aprile

All’inizio dell’assalto ai supermercati, le battute su Twitter affermavano che gli articoli da toeletta sarebbero diventati una nuova forma di valuta nel mondo post-virus

Il sogno degli investitori

CoinMarketCap questa mattina ha aggiunto “toilet paper token” in cima alla loro lista, posizionandolo sopra Bitcoin al primo posto.

Vantando un’impressionante capitalizzazione di mercato di $85,5 miliardi con un ironico “non disponibile” elencato come offerta circolante, CoinMarketCap si sta prendendo gioco della risposta allo scoppio di Cov-19 e dell’acquisto all’ingrosso di carta igienica (un fenomeno che ha colpito la maggior parte dei lettori inglesi e americani).

I lettori con la vista più acuta si accorgeranno, sicuramente, che anche il grafico dei prezzi dei sette giorni è modellato per riflettere la parte del corpo umano per cui la carta igienica è maggiormente utilizzata.

All’inizio dell’assalto ai supermercati, le battute su Twitter affermavano che gli articoli da toeletta sarebbero diventati una nuova forma di valuta nel mondo post-virus. CoinMarketCap ci ha fornito un modo ironico per rendere l’idea a prova di futuro, e per consentire ai detentori di carta igienica di spostarsi più facilmente oltre i confini, nonché a rimuovere il fastidio di dover portare con sé i rotoli per pagare merci e servizi.

In questo blog, che offre dettagli sul token, il sito di dati aggregati afferma che: “TPT utilizza “contratti smut” per tenere traccia del numero totale di rotoli che gli utenti (in seguito denominati wipers, ovvero tergicristalli) hanno acquistato …”

Oltre a consentire ai wipers di: “sfruttare l’algoritmo Ply Count che calcola la quantità di carta igienica che ogni famiglia ha il diritto di ricevere”.

In questo periodo difficile della storia umana, è bello vedere che lo spazio crittografico ha mantenuto il suo buon senso dell’umorismo per cercare di strappare un sorriso o offrire un po’ di sollievo a coloro che sono stati, purtroppo, direttamente colpiti dall’epidemia.

Nuova Gestione

Tra le altre notizie di CoinMarketCap, ieri è arrivato l’annuncio che Binance si troverebbe nelle fasi finali della stipula di un accordo per l’acquisto del sito di quotazione.

Il dato riportato è di circa $400 milioni di dollari, potenzialmente un affare per la exchange cinese, in quanto CoinMarketCap è stato a lungo il primo punto di riferimento per gli investitori di criptomonete per valutare le criptovalute in cui voler investire.

La Binance è senza dubbio molto astuta e accorta nel fare questo investimento; CoinMarketCap ha ricevuto 207 milioni di visitatori negli ultimi sei mesi, mentre Binance ha ricevuto circa 113 milioni – indicando la probabilità che Binance abbia effettuato l’acquisto in modo da poter capitalizzare il traffico web aggiuntivo e un numero maggiore di clienti che aprono conti con la exchange.

Secondo quanto riferito, Binance ha accumulato $1 miliardo di profitti cumulativi alla fine dell’anno scorso, dunque la società che reinveste questi profitti sembrerebbe fare una mossa intelligente per garantire la redditività futura della exchange e il dominio del mercato.