Home > News > ConsenSys raccoglie $ 65 milioni da JP Morgan, Mastercard e altri ancora

ConsenSys raccoglie $ 65 milioni da JP Morgan, Mastercard e altri ancora

ConsenSys utilizzerà i fondi raccolti per accelerare la convergenza della DeFi con l’infrastruttura blockchain aziendale

Ieri la società di software Ethereum ConsenSys ha annunciato il completamento di un round di finanziamento da $ 65 milioni che ha ricevuto il sostegno da parte di Mastercard, J.P. Morgan e UBS. Tra altri investitori dal mondo della blockchain sono stati inclusi Alameda Research, Maker Foundation, Protocol Labs, The LAO e Fenbushi. Alcuni di loro hanno scelto di investire con le stablecoin USDC e DAI basate su Ethereum. I fondi raccolti verranno utilizzati per accelerare la convergenza della finanza decentralizzata (DeFi) con l’infrastruttura blockchain aziendale.

Il fondatore di ConsenSys e co-fondatore di Ethereum, Joseph Lubin, ha spiegato: “Lo stack del software di ConsenSys rappresenta l’accesso a una nuova base di fiducia oggettiva e automatizzata, abilitata da protocolli decentralizzati come Ethereum. Siamo orgogliosi di collaborare con le principali società finanziarie insieme alle principali società di crittografia per far convergere ulteriormente i domini finanziari centralizzati e decentralizzati in questo momento di crescita particolarmente entusiasmante per ConsenSys e l’intero settore “.

Oltre a contribuire allo sviluppo di Ethereum 2.0, ConsenSys fornirà l’accesso ai protocolli adiacenti a Ethereum come Filecoin e supporterà le reti Ethereum di livello 2 attraverso la sua suite di prodotti. Questi includono MetaMask, Diligence, Codefi, Truffle, Infura e Quorum che è stato acquisito da J.P. Morgan a seguito di una partnership nell’agosto 2020.

Questi prodotti rendono Ethereum e Web3 più accessibili per consumatori, sviluppatori e aziende. Truffle viene utilizzato da milioni di sviluppatori per implementare contratti intelligenti, le API di Infura sono sfruttate da oltre 150.000 sviluppatori e MetaMask presenta oltre 3 milioni di utenti attivi mensilmente. Codefi, insieme al gruppo Protocolli di ConsenSys, sta sviluppando le valute digitali delle banche centrali (CBDC), ciò per sei banche diverse.

Raj Dhamodharan, Vice Presidente Esecutivo della Digital Asset e Blockchain Products and Partnerships di Mastercard, ha aggiunto: “Enterprise Ethereum è un’infrastruttura chiave su cui noi e i nostri partner stiamo costruendo sia applicazioni a pagamento che non-pagamento per alimentare il futuro del commercio. Stiamo realizzando la nostra strategia a più livelli, incentrata  però sulle valute digitali, andando a comprendere inoltre  il nostro lavoro a sostegno delle banche centrali mentre  le stesse esplorano le CBDC. Il nostro investimento e la nostra partnership con ConsenSys ci aiuta a portare funzionalità sicure e performanti a Enterprise Ethereum, così come ai nostri clienti che riteniamo trarranno vantaggio da una solida comunità di Ethereum open source per creare soluzioni di rilievo e scalabili.”

Etichette:

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva!

Notizie su misura per te

Zero SPAM

Notizie sulle Altcoin

Disiscriviti quando vuoi

Dopo esserti iscritto, occasionalmente riceverai via e-mail offerte speciali da parte nostra. Non venderemo o distribuiremo mai i tuoi dati a terzi. Guarda la nostra informativa sulla privacy qui.