Home > News > Crypto Twitter Hackerizza gli Account delle Celebrities

Crypto Twitter Hackerizza gli Account delle Celebrities

Quello che sembra essere un attacco coordinato su larga scala agli account Twitter di più personalità ed entità importanti ha portato a dei post relativi a un misterioso gruppo Crypto For Health

Ieri, celebrità, politici e personaggi pubblici di tutto il mondo, insieme a importanti entità del cripto e società tecnologiche di alto profilo, sono stati vittime di un hack su Twitter coordinato in massa.

Celebrità e politici che sono stati colpiti includono Bill Gates, Kanye West, Elon Musk, Joe Biden e l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Uber, Apple, Binance, Coinbase, Gemini e CoinDesk sono state tra le principali aziende tecnologiche che sono state anche hackerate.

Gli account mirati hanno destato sospetto quando hanno iniziato a twittare su una collaborazione con un’entità chiamata Crypto For Health e includevano un link al loro sito Web.

I tweet hanno reso sospetti molti membri della comunità di Twitter perché lo stesso modello di messaggio è stato utilizzato su più tweet; alcuni arrivano addirittura a sollecitare altri utenti a segnalare direttamente i tweet a Jack Dorsey (CEO della piattaforma) e Twitter.

I tweet, mascherati da personalità dietro gli account, hanno incoraggiato gli utenti a fornire collettivamente 5.000 bitcoin (circa $ 46.015.500) per aiutare a finanziare “partner nella sanità della comunità”.

I tentativi di rintracciare la proprietà dell’URL hanno portato le autorità a un privato residente in California, negli Stati Uniti. L’uomo, la cui identità non è stata rivelata, non ha avuto quasi nessun rapporto pubblico con nessuna delle vittime, ed è stato scoperto che in passato aveva tentato di sollecitare fondi dai membri della comunità delle criptovalute.

L’autore di Mastering Bitcoin, Andreas M Antonopoulos, suggerisce che questi attacchi potrebbero essere avvenuti con l’aiuto di un’applicazione di terze parti utilizzata dagli account per gestire i tweet. A questa applicazione potrebbe essere stato consentito l’accesso all’API della rete di social media come utente con credenziali complete.

Mentre l’indagine è in corso, si consiglia agli utenti di essere vigili sui tweet che pubblicizzano l’entità Crypto For Health, indipendentemente dall’influencer o dalla personalità che è sembrata pubblicare su di esso.

Inoltre, questo hack di massa serve a ricordare a tutti i social media di diffidare delle applicazioni a cui è consentito l’accesso al proprio account.

C’è stato un aumento dell’attività criminale online in coincidenza con l’ascesa della pandemia di coronavirus, con nuove truffe che utilizzano disinformazione su COVID-19.

I netizen sono invitati a tenere d’occhio le organizzazioni e le sollecitazioni che intrattengono, nonché a segnalare eventuali anomalie che sospettano possano tentare di truffarle.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.