Ultime Notizie

Deutsche Bank: i grandi investitori preferiscono Bitcoin

0 Commenti

Secondo un rapporto degli analisti della Deutsche Bank, ci sarebbe un rapporto sempre più stretto tra la volatilità del bitcoin e il VIX Index CBOE (Chicago Board Options Exchange che ha introdotto i bitcoin future). A scriverlo il financial strategist Deutsche Bank Masao Muraki e i suoi collaboratori: “la correlazione tra bitcoin e VIX è cresciuta considerevolmente” in queste settimane di gennaio 2018.

Il VIX Index è il termometro che misura la volatilità dello S&P 500 stock index. Esso è considerato il barometro del sentimento e della volatilità del mercato tradizionale. E al momento la volatilità nei mercati tradizionali è scesa ai minimi storici.

I grandi investitori preferiscono Bitcoin e le criptovalute

In pratica i grandi investitori di Wall Street sono molto interessati da quanto avviene nel mercato delle criptovalute, perché i mercati finanziari tradizionali hanno una bassa o piatta fluttuazione, sono troppo prevedibili e fanno fare pochi guadagni.

Investire nelle criptomonete gli permette di sfruttare una elevata volatilità, a tutti nota, che consente guadagni sul breve periodo molto più ampi.

Insomma, i grandi investitori sono disponibili ad accollarsi il rischio di comprare bitcoin in un mercato così incerto, pur di fare guadagni che nei settori finanziari tradizionali sono solo un miraggio.

Cosa li spinge a comprare Bitcoin?

Gli investitori al dettaglio sono quelli che maggiormente analizzano l’andamento delle criptovalute. Ma anche gli investitori istituzionali, che di solito sono più legati alle analisi, alla raccolta di molte informazioni prima di muovere passi importanti, guardano con interesse alle criptomonete. Questo perché il mercato delle azioni statunitensi in particolare, è ritenuto essere in una fase di bolla. Infatti lo US equity average P/E è intorno al 20x; cioè gli utili di una azione rispetto al prezzo sono 20 volte sopra la media.

Il grafico della Deutsche Bank

Il grafico della Deutsche Bank qui sotto mostra proprio quanto fino ad ora affermato. Secondo Masao Muraki, mentre la volatilità degli asset tradizionali diminuisce, la volatilità del prezzo del bitcoin e delle maggiori monete digitali aumenta. Di conseguenza gli investitori cercano di entrare in questo business per fare nuovi soldi.

Deutsche Bank grafico volatilita bitcoin

E tutto questo avviene, mentre il circuito bancario internazionale SWIFT valuta di implementare la tecnologia blockchain nei suoi sistemi di scambio monetario.

 

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.