Dogecoin cresce del 100% grazie ai social media

TikTok e le sue sfide “danzanti” hanno stimolato l’aumento dei prezzi di Dogecoin del 100%

Dogecoin
TikTok è una piattaforma popolare di video brevissimi, che invoglia gli utenti a essere creativi dando loro un tempo limitato per mostrare le rispettive capacità

Le criptovalute sono note per essere volatili, e l’ultimo esempio è dogecoin (DOGE) il cui prezzo ha subito un rally significativo nei giorni precedenti.

Secondo i dati forniti da CryptoSlate, domenica scorsa il prezzo di DOGE era di 0,0024 USD, mentre al momento il suo valore è aumentato del 100% a 0,0048 USD di controvalore. Lo scorso 7 luglio, invece, ha raggiunto il picco a 0,0056 USD.

La sovraperformance del prezzo di dogecoin è stata, sorprendentemente, innescata dall’applicazione TikTok. Gli utenti di TikTok hanno dato vita alla “Dogecoin TikTOk Challenge” con una ampia diffusione sulla piattaforma. Obiettivo della sfida convincere gli utenti a comprare DOGE, e sembra che abbia avuto il suo effetto sul prezzo della criptovaluta.

In questi frangenti l’hashtag di questa sfida (#dogecointiktokchallenge) conta oltre 817.000 visualizzazioni, ed ha ispirato diversi influencer come Jake Paul e Dave Portnoy, e quotidiani come Bloomberg, Keemstar, Gizmodo, i quali hanno scritto sull’argomento.

Questa si può considerare una vetta di popolarità da parte delle criptovalute che non si toccava dal 2017-2018. Anche altri progetti stanno provando ora a capitalizzare il momento, come TRON (TRX).

Justin Sun, l’imprenditore fondatore di Tron, è molto attivo sui suoi social media e di frequente pubblica contenuti sui canali personali e aziendali. Fino a ora ha dato la priorità a piattaforme come Twitter, Instagram, YouTube e Weibo per quanto riguarda il pubblico cinese.

Sun ha però rivelato la sua intenzione di creare contenuti su TikTok. Resta da vedere se la popolarità di dogecoin possa essere ripetuta e portata ancora più su.

In molti credono che l’effetto che TikTok ha avuto sul prezzo di DOGE è un effetto non replicabile, mentre TRX potrebbe generare un flusso costante di popolarità su TikTok sviluppando delle tendenze attraverso campagne strategiche.

CL, un trader di criptovalute, lunedì scorso ha twittato che dogecoin è riuscita a guadagnarsi la sua traiettoria perché ci sono molti DOGE in circolazione. Di conseguenza una quantità costante di offerta di DOGE è dormiente o persa, il volume di scambio è basso e anche la liquidità effettiva sul mercato è molto bassa.

Dogecoin è una delle poche criptomonete presenti su Robinhood. Quest’ultima è l’unica piattaforma di criptovalute a cui gran parte degli utenti di TikTok possono accedere con facilità.

Concludendo, DOGE è noto per essere una “memecoin” e questo può rendere più facile per la valuta digitale innescare sfide fantasiose e ottenere menzioni sui social media. Altre criptomonete potrebbero fare fatica a raggiungere i medesimi risultati perché considerate serie e tecniche.