Ethereum è il futuro delle app di streaming audio?

La piattaforma Audius potrebbe scuotere l’industria musicale così come la conosciamo

Una ragazza che ascolta musica
Il servizio è basato sulla blockchain di Ethereum e offre token AUDIO

Audius, un servizio di distribuzione musicale abilitato dalla blockchain di Ethereum, è pronto ad affrontare colossi tecnologici, riconosciuti nel settore, come Spotify e SoundCloud. Gli sviluppatori dietro il servizio sperano che il loro lavoro sia in grado di offrire un accordo molto più interessante per i musicisti, che a sua volta creerà un elenco di musicisti abbastanza forte da attirare più utenti.

La dashboard del protocollo Audius indica che la rete ha ospitato da 30.000 a 50.000 utenti su base giornaliera dalla fine di ottobre.

L’amministratore delegato e co-fondatore di Audius, Roneil Rumburg, ha affermato che la risposta all’app è “reale ed entusiasmante”.

“Soprattutto durante il COVID-19, questi [musicisti] stanno davvero soffrendo. Non è possibile fare tour. La maggior parte dei flussi di entrate si è prosciugata”, ha spiegato.

Il servizio di distribuzione musicale blockchain ha registrato un enorme aumento di interesse verso la fine di ottobre, quando ha annunciato che stava distribuendo il token AUDIO della rete. Questo ha anche segnato la fine della fase di rete beta dell’applicazione.

Audius ha regalato 50 milioni di token AUDIO a 10.000 super utenti. La maggior parte degli utenti che hanno ricevuto il token comprendeva principalmente artisti che stavano già utilizzando l’app Audius, ma il premio è andato anche ad alcuni ascoltatori che hanno riprodotto molte tracce e hanno aiutato lo sviluppo offrendo costantemente feedback.

Jesse Grushack, uno dei pionieri dello spazio musicale blockchain, ha affermato che Audius era un’impresa entusiasmante perché stava inaugurando una nuova comunità.

“La cosa più eccitante di Audius per me è che non sta cercando di creare un nuovo ecosistema con gli stessi giocatori. Sta portando una comunità crypto totalmente “vergine” che fino al rilascio di $AUDIO probabilmente non aveva idea di utilizzare il crypto.”

AUDIO è un token ERC-20 utilizzato per la governance e come meccanismo di sicurezza. Gli operatori e gli artisti dei nodi devono utilizzare i token AUDIO in modo da poter sbloccare una varietà di funzionalità e opportunità di guadagno.

Mentre Audius era ancora in versione beta, la piattaforma utilizzava un sidechain Ethereum chiamato rete POA per gestire il lato della gestione dei contenuti dell’azienda. Entro la fine di ottobre, gli sviluppatori hanno annunciato che si stava parzialmente spostando sulla blockchain di Solana.

Audius è utilizzato principalmente per i nuovi artisti per costruire il loro pubblico. La piattaforma è attualmente dominata da artisti EDM, con artisti hip hop al secondo posto.