Expedia e Travala si alleano per consentire pagamenti in criptovaluta per le prenotazioni

Le due compagnie di viaggio online hanno scelto di collaborare a questo sviluppo a seguito dell’impatto della pandemia sul settore dei viaggi e dell’ospitalità

This is a part of the travel companies’ efforts to ensure safer and more efficient travels in the wake of the pandemic
Users can now pay for accommodation using over 30 different cryptocurrencies

Expedia, una delle compagnie di viaggi online più famose al mondo, ora consente ai vacanzieri di pagare per le prenotazioni delle vacanze con criptovaluta attraverso il suo sito Web partner, Travala.com.

Il comunicato stampa spiega che gli utenti possono ora pagare i propri alloggi con 30 criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Binance Coin e la moneta nativa di Travala, l’AVA.

Il vicepresidente senior del gruppo Expedia, Alfonso Paredes, ha rivelato che la loro collaborazione con Travala è ispirata dal reciproco desiderio di sviluppare soluzioni migliori per i clienti nel mondo moderno.

“In EPS siamo appassionati di innovazione e riconosciamo che la scelta di prenotazione e pagamento continua ad evolversi in un mondo in rapido cambiamento. Il nostro obiettivo è supportare Travala.com per ampliare le sue attività più velocemente che mai “, ha affermato Paredes.

Travala, dopo essersi sincronizzato con l’API di Expedia, ora ha più di centomila annunci sul loro sito mentre il mondo inizia lentamente a tornare alla normalità dopo la pandemia di coronavirus e il seguente lockdown.

Travala ha annunciato la sua partnership con Expedia su Twitter.

Il settore dei viaggi e dell’ospitalità è stato uno dei più colpiti dagli eventi che sono emersi nel 2020, con il valore azionario delle compagnie aeree e degli hotel che sono calati drasticamente dopo l’ondata iniziale del coronavirus.

Tuttavia, paesi come il Regno Unito hanno riaperto i loro confini per turisti e vacanzieri. Si prevede che siti di viaggio come Expedia e Travala svolgeranno un ruolo più importante nel garantire viaggi sicuri.

Questa mossa per consentire agli ospiti di pagare per il loro alloggio con le criptovalute è un altro passo in avanti verso l’adozione della criptovaluta in tutto il mondo.

Il CEO e co-fondatore di Travala.com, Juan Otero, ha sottolineato che l’aumento dell’adozione di criptovaluta fa parte del loro piano per garantire che i loro utenti abbiano una varietà di scelte di pagamento e prezzi trasparenti per ogni viaggio prenotato.

“EPS Rapid è il miglior prodotto API nel settore dei viaggi e questa partnership sblocca una maggiore scelta di alloggi e disponibilità per i nostri utenti, inclusi hotel a quattro e cinque stelle nelle principali destinazioni”, ha spiegato Otero.

“I nostri ultimi dati mensili mostrano la fiducia dei consumatori e il desiderio di viaggiare sta tornando, con un aumento dell’81% delle notti prenotate e del traffico del sito Web del 50% settimana su settimana. Lavorare con Expedia significa poter fidelizzare i viaggiatori per tutto il periodo di recupero, offrendo una disponibilità dell’ultimo minuto senza precedenti e tariffe e offerte fantastiche. “