Ultime Notizie

La Criptovaluta di Facebook Potrebbe Rendere il Social a Pagamento

0 Commenti

Facebook è entrato nel mondo delle criptovalute iontroducendo una propria valuta. Questa potrebbe rendere il social a pagamento secondo alcune speculazioni.

Facebook
JaysonPhotography | Shutterstock

Il fatto che Facebook sia entra nello spazio mondo delle criptovalute, secondo gli analisti tecnologici di Wall Street, è una notizia estremamente positiva. La criptovaluta di Facebook vale almeno 19 miliardi di dollari di entrate nei prossimi due anni, riferisce la CNBC.
Questa, secondo quanto riferito, sarà utilizzata per facilitare i pagamenti internazionali e avrà le proprietà di moneta stabile.

Ross Sandler è un analista internet per Barclays. Egli basa la sua matematica sul successo di Google Play, che secondo quanto riferito guadagna 6 dollari per utente. Se Facebook ha un uso simile con la sua piattaforma di pagamenti, il suo fatturato annuo salirà di 19 miliardi di dollari. Il gigante dei social media ha poco più di 3 miliardi di utenti.

Sandler ritiene che il titolo guadagnerà una rinnovata fiducia non appena Facebook inizierà a trovare modi per trarre profitto al di fuori della pubblicità e di altri mezzi che compromettono la privacy degli utenti. I modelli di reddito interamente facoltativi, come la possibilità di inviare pagamenti transfrontalieri a basso costo ad amici e familiari, probabilmente saranno apprezzati dalla Silicon Valley a Washington, DC.

Sandler ha detto :

“La semplice creazione di questo flusso di entrate inizia a cambiare la storia delle azioni di Facebook, secondo noi. Qualsiasi tentativo di creare flussi di reddito al di fuori della pubblicità, specialmente quelli che non abusano della privacy degli utenti, è probabile che siano ben accolti dagli azionisti di Facebook.”

Facebook e Google sono entrambi maestri della pubblicità mirata, che ha portato a critiche estreme e indagini normative. Mentre Google lancia continuamente servizi che guadagnano introiti non pubblicitari, Zuckerberg e la sua azienda hanno tardato ad adattarsi a un panorama in continua evoluzione. Basti pensare allo scandalo di Cambridge Analytica che rimane ancora fresco nella memoria del pubblico.

Tuttavia, la crescita degli utenti ha continuato a un ritmo impressionante. L’azienda ha circa metà del mondo sulle sue piattaforme, ancora di più se si escludono i molti milioni di persone che non sono ancora abbastanza grandi da avere un account Facebook.

Monetizzazione di Facebook

Sandler ha affermato che la criptovaluta non deve essere solo un meccanismo di pagamento peer-to-peer. Pensa che Facebook userà il token anche per cose come i contenuti premium.

Monetizzare la piattaforma creerà molte opportunità uniche per l’azienda. Ad esempio, i gruppi d’investimento potrebbero addebitare l’accesso. Oppure le personalità dei social media potrebbero vendere l’accesso esclusivo ai live stream. I consulenti potrebbero utilizzare la valuta per gestire i pagamenti transfrontalieri dei clienti.

Forse la cosa più importante, in regioni come il Venezuela, dove la valuta locale è inaffidabile, gli utenti di Facebook possono avere una valuta più affidabile, simile a moneta a moneta stabile in uno spazio digitale per lo più sicuro. L’azienda dovrebbe avere meno difficoltà ad offrire il servizio alla sua base utenti globale utilizzando la blockchain, in particolare nelle regioni che vietano Facebook, come la Cina.

Per giustificare le sue speculazioni, Sandler fa notare che il capo del team di sviluppo della criptovaluta è l’ex dirigente di PayPal David Marcus.

Una domanda che si pone è dove altrimenti i pagamenti di Facebook potrebbero integrarsi. La base utenti dell’azienda supera molte piattaforme di pagamento. Se tutto ciò che serve per usarlo è un account Facebook, non è difficile immaginare che le aziende lo accettino per beni e servizi.

Tuttavia, entrare nel business dei servizi finanziari presenta tante sfide quante sono le opportunità di guadagno. Il settore è altamente regolamentato su base globale e le implicazioni per la sicurezza della monetizzazione di ogni conto sono più che ovvie.

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.